lunedì 23 aprile 2012

TORTA SAINT HONORE'

Buon lunedì!!! Eccomi tornata nel blog!!!
Questa settimana la inizio postando questa buonissima torta preparata un po' di tempo fa per il compleanno del mio ragazzo, ma che non vi avevo ancora mostrato!
E' una torta un po' lunga da preparare, ma è buonissima e ti da molta soddisfazione!!!!

TORTA SAINT HONORE'



Per il Pan di Spagna:

- 6 uova;
- 180 g di zucchero;
- 75 g di farina setacciata;
- 75 g di fecola di patate;
- 1 bustina di vanillina;
- la buccia di 1/2 limone;
- sale.


Per i bignè:
 - 37 ml di acqua;
- 5 ml di latte;
- 33 gr di burro;
- 1 uovo;
- 35 gr di farina;
- pizzico di sale.

Per la crema pasticcera:
- 300 ml di latte;
- 90 g di zucchero semolato;
- 30 g di amido di mais;
- 3 tuorli;
- sale;
- 1 baccello di vaniglia.


Per la glassa:
- zucchero;
- acqua.


Per completare:
- 350 g di panna da montare;
- cacao.




Per preparare il Pan di Spagna, montate a lungo in una ciotola, lo zucchero con i tuorli e aggiungete la buccia del limone.
In un'altra ciotola montate a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale.
Setacciate la farina con la fecola e la vanillina ed unitele all'impasto in piccole dosi, aggiungete infine delicatamente gli albumi.
Imburrate la tortiera e versatevi dentro il composto preparato e passate in forno preriscaldato a 180° C per 30 minuti circa.


Per preparare i bignè, versate l’acqua, il sale e il latte in un pentolino, aggiungete il burro tagliato a pezzetti e accendete il fuoco. Portate a bollore. 
Quando il burro sarà sciolto e l’acqua bollirà, aggiungete la farina tutta in una volta e mescolate con un cucchiaio di legno. Fate cuocere sul fuoco fino a quando il composto non si sarà asciugato un po’ e avrà formato sul fondo del pentolino una patina biancastra.  Toglietelo dal fuoco quando inizierete a sentire un intenso profumo di burro cotto.
A questo punto trasferire tutto in una ciotola. Fate raffreddare l’impasto continuando a mescolare, dopodichè aggiungete l'uovo.
Trasferite tutto in una sac a poche (io quella usa e getta Tescomae modellate i vostri bignè su una teglia imburrata. Cuocete in forno a 200 °C per 12 minuti, dopodiché continuate la cottura per altri 20-25 minuti

Per preparare la crema pasticcera, fate bollire il latte con il sale e i semi della vaniglia.
Montate in una ciotola, con la frusta i tuorli con lo zucchero, poi aggiungete l'amido di mais e mescolate bene.
Aggiungete il latte passato attraverso un colino e mescolate ancora per evitare che grumi. 
Infine rimettete tutto sul fuoco moderatissimo, e sempre mescolando,  lasciate sobbollire per un paio di minuti finché la crema non si addensa.


Unite la panna montata alla crema e, con una parte, farcite i bignè.
Preparate la glassa sciogliendo lo zucchero e l'acqua fino ad ottenere uno sciroppo denso e coprite i bignè, lasciando solidificare la glassa.
Con un coltello, dividete il Pan di Spagna in due dischi dello stesso spessore.
Distribuite uno strato di crema pasticcera su un disco e coprite con il secondo.
Adagiatevi sopra a corona i bignè, dividete in due parti la crema rimasta e a una parte aggiungete il cacao.
Decorate infine la torta distribuendo a file alterne le due creme a ciuffetti con una tasca da pasticcere (io quella usa e getta Tescoma) munita di bocchetta a stella.





Con questa ricetta partecipo alla raccolta "L'albero goloso" del blog "Dolcizie......le mie dolci delizie!"



54 commenti:

  1. è molto impegnativa come torta... e ci credo che da soddisfazioni: è bellissima!
    buon inizio settimana
    terry

    RispondiElimina
  2. Wow è meravigliosa! Ho sempre sognato di farne una ma mi son sempre scoraggiata per via del tempo. Questa me la segno proprio, sia mai che prima o poi riesca anche io a mettere le mani in pasta. Deve essere deliziosa, bravissima! Buona settimana!

    RispondiElimina
  3. Credimi Laura, sembra comprata in pasticeria ! Sei bravissima..

    RispondiElimina
  4. cIAO lAURA AUGURI AL RAGAZZO E COMPLIMENTI PER QUESTA TORTA E' PERFETTA.

    RispondiElimina
  5. Bellissima!! Questa torta è nella lista di attesa già da un po'... prima o poi devo farla!!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  6. ti è venuta benissimo! Si hai ragione è un èò labpriosa ma ne vale la pena!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  7. Laura che fatica questo dolce, sei stata bravissima davvero!!! bacioni

    RispondiElimina
  8. Laura che meraviglia, il tuo ragazzo sarà stato felicissimo!! Io non ho mai provato la saint honorè ma mi ha sempre ispirato moltissimo. Adesso quando vorrò provarla so dove trovare la ricetta ;-) Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. ma che splendida torta! è vero, la saint honorè è difficile, ma tu a quanto vedo sei stata bravissima, e anche l'aspetto estitico è curatissimo!

    RispondiElimina
  10. Che torta meravigliosa! E' bellissima e di sicuro mooooolto più buona di quelle acquistate!!Brava!!!

    RispondiElimina
  11. Buongiorno Laura
    e hai ragione!!!!!!!Una torta stupendaaaaaaaaaaaaa e che buona!!!!!
    Complimenti!!!! sarà anche stata lunga da preparare ma il risultato è meraviglioso!!!!!!!!!!!
    Un bacione e buona settimana!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  12. Da piccola era la mia torta di compleanno tutti gli anni puntuale!!!Dovrò cimentarmi anch'io, intanto tanti complimentoni per la tua opera è veramente splendida!Baciii!

    RispondiElimina
  13. complimneti una magnifica sant honore, un gran lavoro con dei ottimi risultati :_))

    RispondiElimina
  14. Ecco questa è una torta che mi ha sempre ispirato un sacco ma a cui non ho ancora dedicato le meritate attenzioni.... hmmm... pero' con le tue spiegazioni sembra quasi fattibile! Ci proverò'!!! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  15. complimenti! sei stata eccccezzzionale xke questa torta e diffficilissima da fare!

    RispondiElimina
  16. Questa torta è complicatissima! Il giorno in cui riuscirò a farla mi considererò una brava cuoca come te!! Complimenti, meglio di quelle comprate!! un bacione!!

    RispondiElimina
  17. Ammazzaaaaaa che faticona per farla.. ma che risultato!!! Complimenti.. baci e buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  18. Laura... sei bravissima! Sicuramente questa S. Honoré avrà avuto un successone... meritatissimo!!!

    RispondiElimina
  19. Bellissima Auguri al tuo ragazzo!! Adoro la Saint'Honorè la mia preferita!!
    bravissima buon lunedì baci

    RispondiElimina
  20. io nn pensavo che un comune mortale potesse farla in casa... ho sempre crduto fosse solo per pasticcerie!

    RispondiElimina
  21. Uellaaaa!! Qui non si scherza..!!
    Complimenti è meravigliosa :)
    A presto
    Ba

    RispondiElimina
  22. E proprio un capolavoro!Bravissima!Un bacione!

    RispondiElimina
  23. che torta meravigliosa,anche io da moltissimo che non faccio questo tipo di torta e ora mi hai fatto venire una voglia.........................
    un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  24. è strepitosa, bella da vedere e chissà quant'è buona !

    RispondiElimina
  25. Quanta bontà!
    la dieta la inizio domani,
    ciao Laura buona giornata

    Tiziano.

    RispondiElimina
  26. Che lavorone!! COmplimenti!!

    RispondiElimina
  27. Si commenta da sola...tanta fatica ma se poi questo è il risultato ne vale proprio la pena!!! super brava!

    RispondiElimina
  28. Bravissima complimenti!!!!

    RispondiElimina
  29. Ti è venuta bellissima!!
    Mi piace da morire la Sain Honorè, ne prenderei volentieri una bella fetta!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  30. Non ho mai assaggiato la Saint Honorè, la tua mi fa molta gola, chissà che contento il tuo ragazzo.. e fortunato aggiungerei! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero è lunghetta da preparare, io l'avevo fatta per un compleanno in famiglia ma non avevo ancora il blog, per cui mi toccherà rifarla se voglio postarla, è laboriosa ma ne vale la pena assolutamente! La mia aveva la versione in pasta salbè, ma la prossima volta seguo il tuo esempio di utilizzare il pan di spagna, il tuo risultato è stupendo, complimenti davvero!Auguri, in ritardo, al tuo fidanzato :-)

      Elimina
  31. ma Laura!
    ti e' venuta favolosa!
    sembra quella del pasticcere!
    super brava!

    RispondiElimina
  32. caspita! complimenti per il gran lavoro svolto in maniera impeccabile! è una torta piuttosto laboriosa, bravissima! baci :-X

    RispondiElimina
  33. Laura ma sei super super brava!!!!!!!!!!!!!!!! Che splendore questa torta!!!!!

    RispondiElimina
  34. Il festeggiato avrà sicuramente gradito, è splendida ^_^ Meglio di quelle di pasticceria, complimenti. Bacioni, buona settimana

    RispondiElimina
  35. Da far invidia ad un pasticcere...bravissima!!!!
    ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
  36. Ciao!!!!
    Ma è fantastica, mi hai fatto venire una fame.
    Se ti va passa da me a ritirare un premio

    RispondiElimina
  37. Che dire??? una preparazione degna di una pasticceria!! sei stata superlativa!!

    Brava!!!!!

    RispondiElimina
  38. Ciao intanto grazie per essere passata nel mio blog e questa torta deve essere buonissima.....ne mangerei volentieri una fetta :-) ciao A presto!

    RispondiElimina
  39. Il tuo blog è simpaticissimo e i tuoi amici a quattro zampe sono bellissimi!
    Complimenti per la torta, sei bravissima.

    RispondiElimina
  40. ma che bellezza sembra comprata!! davvero ti è venuta benissimo.. buona notte

    RispondiElimina
  41. Ma lo sai che è un pezzo che ci pensavo a questa torta?Si è aperta una pasticceria con questo nome qui ad Arco ^_^ so che è un lavoraccio quindi : doppiamente brava!!!Anche perchè ti è venuta uno spettacolo!

    RispondiElimina
  42. Ma è un capolavoro!!!!
    Bravissima!

    RispondiElimina
  43. Da bambina era la mia torta preferita... volevo sempre quella "con le pastarelle!" Mi hai fatto tornare la voglia!!

    RispondiElimina
  44. complimenti è bellissima. Ti abbraccio paola

    RispondiElimina
  45. Bravissima la tua st. honoré è perfetta, posso immaginare la gioia del tuo ragazzo quando l'ha vista!!! Scommetto che è stata mangiata in fretta!!!

    RispondiElimina
  46. che bella torta!!!!!!
    sulla bontà non si discute, assolutamente ottima!!

    finita in fretta vero?! ^_^

    RispondiElimina
  47. Complimenti è molto bella! Ciao

    RispondiElimina
  48. Che meraviglia! Ho sempre sognato di poterla fare anch'io. Ciao.

    RispondiElimina