martedì 12 novembre 2019

SFORMATINI DI POLENTA,FORMAGGIO E TARTUFO

Gli sformatini di polenta, formaggio e tartufo sono dei gustosi e saporiti antipasti. L'inconfondibile profumo di tartufo li rende molto invitanti e l'assaggio non delude!!!

Veloci e facili da fare, si possono preparare anche all'ultimo minuto in quanto il tartufo è racchiuso in un vasetto, tagliato a fettine sottili e conservato sott' olio.

Se volete saperne di più andate a curiosare nel sito della ditta BACOL.

SFORMATINI DI POLENTA,FORMAGGIO E TARTUFO







Ingredienti:
- 100 g di farina di mais per polenta gialla;
- 80 g di formaggio Asiago;
- 1 vasetto di tartufo nero a fettine da g. 80 BACOL;
- 1 uovo;
-  pangrattato q.b.;
- sale e pepe.





Portate a bollore 300 ml d'acqua leggermente salata.
Versate la farina a pioggia formando una polentina che cuocerete per circa 5 minuti, mescolando fino a farla addensare.
Tagliate il formaggio a dadini, eliminando la buccia, incorporatelo alla polentina, facendolo sciogliere, salate e pepate.
Scolate le fettine di tartufo, conservando l' olio aromatizzato, tritatele grossolanamente e aggiungetele alla polentina, lasciate intiepidire e incorporate l'uovo sbattuto.
Versate in 4 stampi da crème caramel ben spennellati con l'olio aromatizzato delle fettine di tartufo (ma se preferite potete invece imburrarli) e passati nel pangrattato.
Infornate a 200°C per circa 20 minuti, fino a far dorare la superficie.
Lasciate intiepidire 5 minuti e sfornate, magari decorando il piatto di portata con qualche goccia dell'olio aromatizzato delle fettine di tartufo.






venerdì 8 novembre 2019

ANGEL CAKE AL NESQUIK

L'Angel Cake al Nesquik è buonissima e sofficissima come la classica versione.
Quando avanzo tanti albumi approffitto per preparare questa semplice torta modificando ogni volta qualche ingrediente.
Questa volta ho utilizzato il Nesquik, ma si può utilizzare anche il cacao, ottenendo una torta soffice come una nuvola al cioccolato.
Questa settimana per la Rubrica "Idea Menù" abbiamo realizzato ricette "anti spreco", così per il dolce ho pensato all'Angel Cake, la torta perfetta per utilizzare gli albumi avanzati.

ANGEL CAKE AL NESQUIK 

Angel Cake al Nesquik

Angel Cake al Nesquik

INGREDIENTI:
- 450 g di albumi (circa 12 albumi);
- 260 g di zucchero;
- 100 g di farina 00;
- 50 g di Nesquik;
- 8 g di cremor tartaro;
- pizzico di sale.

Angel Cake al Nesquik

Per preparare l'Angel Cake al Nesquik montate gli albumi con il sale fino a quando non diventano bianchi e spumosi.

Aggiungete il cremor tartaro continuando a montare.

Aggiungete un po' alla volta anche lo zucchero ottenendo un composto ben fermo.

Infine, molto delicatamente, con una spatola incorporate un po' alla volta la farina setacciata e il Nesquik mescolando dal basso verso l'alto per non smontare gli albumi.

Versate il composto in uno stampo per angel cake e infornate a 180 °C per circa 30 - 35 minuti (fate la prova dello stuzzicadenti).

Una volta cotto il dolce, sfornatelo e capovolgete lo stampo, quando si sarà raffreddato potrete estrarlo dallo stampo.

Prima di servire spolverizzate la superficie dell'Agel Cake al Nesquik con dello zucchero a velo.

Angel Cake al Nesquik





Ecco il menù completo:









mercoledì 30 ottobre 2019

TORTA CON ROBIOLA E MARMELLATA

La torta con robiola e marmellata è un dolce sofficissimo e leggero ideale per la merenda o per la colazione.
Si prepara in pochi minuti e potete realizzarla con la marmellata che vi piace di più.

TORTA CON ROBIOLA E MARMELLATA

Torta con robiola e marmellata

Torta con robiola e marmellata

INGREDIENTI (teglia quadrata da 24 cm):
- 3 uova;
- 150 g di zucchero;
- 200 g di robiola;
- 100 ml di olio;
- 300 g di farina 00;
- 16 g di lievito per dolci;
- marmellata uva spina "Rigoni di Asiago".

Torta con robiola e marmellata

Torta con robiola e marmellata

Per preparare la torta con robiola e marmellata, in una ciotola, montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
Aggiungete, sempre montando, l'olio a filo e poi la robiola.
Infine incorporate la farina e il lievito setacciati.
Versate l'impasto nello stampo oliato e aggiungete delle cucchiaiate di marmellata.
Con l'aiuto di un coltello amalgamate la marmellata in superficie.
Infornate a 180 °C per 40 minuti circa (fate la prova dello stuzzicadenti).

Torta con robiola e marmellata

Torta con robiola e marmellata

venerdì 25 ottobre 2019

COSCE DI POLLO ALLA SENAPE CON PURE' DI PATATE E ZUCCA PER HALLOWEEN

Per la cena di Halloween non possono mancare mummie, fantasmini e zucchette!!!
Ecco come traformare un piatto di carne con contorno di verdure, in un "pauroso" piatto quanto mai adatto a festeggiare la ricorrenza più spaventevole dell'anno.
Per la festa di Halloween questa settimana per la Rubrica "Idea menù" abbiamo realizzato un menù "pauroso" e io ho preparato queste buonissime cosce di pollo alla senape con purè di patate e zucca presentate in modo originale per festeggiare al meglio la notte delle Streghe!

COSCE DI POLLO ALLA SENAPE 
CON PURE' DI PATATE E ZUCCA PER HALLOWEEN



Ingredienti:
- 4 cosce di pollo;
- 12 fettine di pancetta affumicata;
- 2 cucchiai di senape;
- 1/2 bicchiere di vino bianco;
- 2 rametti di rosmarino;
- olio evo;
- sale (io alle erbe).

Per il purè di patate:
- 400 g di patate lessate;
- 1 dl di latte;
- 40 g di burro;
- 1 pizzico di noce moscata;
- semi di lino;
- sale.

Per la purea di zucca:
- 400 g di polpa di zucca già cotta;
- 1 pizzico di noce moscata;
- qualche bastoncino salato;
- qualche fogliolina verde;
- sale.



Condite le cosce di pollo con un pizzico di sale, il rosmarino tritato e spalmatele con la senape in modo uniforme.
Raccogliete le cosce di pollo in una terrina, coprite con la pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per circa un'ora.
Trascorso il tempo di riposo, avvolgete le cosce con la pancetta affumicata, legate con lo spago da cucina e trasferitele in una teglia unta d'olio.
Infornate a 180 °C e fate cuocere per 45 minuti, bagnando di tanto in tanto con il vino bianco e rigirando la carne 2-3 volte in modo che prenda un bel colore uniforme.
Io ho preferito mettere le cosce in un fornetto doppio grill e cuocerle sul piano cottura con le stesse modalità. Il risultato è validissimo perciò è un'ottima alternativa al forno.

Sbucciate le patate lessate ancora calde, passatele allo schiacciapatate direttamente in una casseruola.
Unite il latte caldo, il burro, la noce moscata, il sale e lasciate sul fuoco, mescolando, fino a ottenere un purè sodo.
Versate il purè di patate in una tasca da pasticcere con bocchetta tonda e create i fantasmini, premendo in verticale a più riprese.
Applicate i semi di lino per fare gli occhi dei fantasmini.

Passate al mixer la polpa di zucca, poi ponetela in un passino per eliminare l' acqua, regolate di sale e aggiungete la noce moscata.
Con 2 cucchiaini formate le zucche con la purea di zucca.
Rompete i bastoncini salati a pezzetti per fare i piccioli delle zucche e le foglie verdi a completamento.

Sistemate "mummie", "fantasmini" e "zucche" sul piatto da portata e servite.





Questo è il nostro menù di Halloween:







5° portata  Halloween taco's






martedì 22 ottobre 2019

ROTOLO DOLCE CON CREMA DI YOGURT

Una bellissima giornata di sole, con una temperatura che ricorda più la passata stagione che questo autunno inoltrato, per festeggiare i 9 anni di vita di "ZAMPETTE IN PASTA"!!!
Gli anni sono volati, nel blog come nella mia vita, portando tantissimi cambiamenti, alternando entusiasmi e scarse motivazioni, soddisfazioni e delusioni, felici incontri e improvvise sparizioni ...... tutto aiuta a crescere e a capire come prendere la vita!!!
Ci sarebbero tantissime cose da dire, sia in positivo che in negativo, ma non è ancora tempo di tirare le somme!!!

TANTISSIMI AUGURI ZAMPETTE IN PASTA 
BUON COMPLEANNO

Rotolo dolce con crema di yogurt e panna

Rotolo dolce con crema di yogurt e panna

INGREDIENTI:
Per il rotolo:
- 5 uova;
- 90 g di zucchero;

- 60 g di farina 00;
- 50 g di fecola di patate;
- 1 cucchiaino di lievito per dolci;
- estratto di vaniglia.

Per la farcia:
- 250 ml di panna da montare;
- 200 g di yogurt bianco;
- 2 cucchiai di zucchero a velo;
- estratto di vaniglia.

Per decorare:
- palline di zucchero colorate.

Rotolo dolce con crema di yogurt e panna

Rotolo dolce con crema di yogurt e panna

Preparate il rotolo.
Separate i tuorli dagli albumi.
Montate i tuorli con lo zucchero e l'estratto di vaniglia fino a renderli gonfi e spumosi e gli albumi a neve con un pizzico di sale.
Amalgamate gli albumi ai tuorli alternati alla farina, lievito e alla fecola mischiati insieme.
Versate il composto su una teglia rettangolare rivestita con carta da forno, livellate lo spessore e infornate a 170 °C per circa 10 minuti.
Inumidite uno strofinaccio e rovesciatevi la pasta, staccate la carta da forno e arrotolatela nel telo.

Nel frattempo preparate la farcia.
Mescolate lo yogurt con lo zucchero a velo e l'estratto di vaniglia.
Montate la panna e poi unitela allo yogurt mescolando delicatamente.

Quando il rotolo si è raffreddato, srotolate la pasta biscotto con delicatezza e stendete la crema di yogurt e panna, tenendo da parte due cucchiai.
Arrotolate nuovamente.

Spalmate la crema rimasta sulla superficie del rotolo e decorate con palline di zucchero colorate.

Rotolo dolce con crema di yogurt e panna

Rotolo dolce con crema di yogurt e panna

mercoledì 16 ottobre 2019

TORTA ABBRACCIO

La torta abbraccio è un dolce alla panna senza burro soffice e goloso perfetto per la colazione o la merenda.
Con un' unica torta potete accontentare sia chi preferisce le torte al cacao sia quelli che preferiscono le torte alla vaniglia.

TORTA ABBRACCIO



INGREDIENTI:
- 160 g di farina 00;
- 25 g di cacao amaro in polvere;
- 250 g di panna da montare;
- 140 g di zucchero;
- 3 uova;
- 1 bustina di lievito per dolci;
- estratto di vaniglia.



Per preparare la torta abbraccio, montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
Aggiungete la farina, il lievito e l'estratto di vaniglia.
Montate la panna, tenete da parte 3 cucchiai e il resto incorporatela delicatamente all'impasto.
Dividete il composto in due parti.
In uno aggiungete il cacao setacciato e la panna lasciata da parte.
Nell'altro impasto aggiungete un cucchiaio di farina.
In uno stampo a ciambella imburrato e infarinato versate in una parte il composto al cacao e nell'altra parte l'impasto bianco.
Infornate la ciambella abbraccio a 180 °C per 30-35 minuti.
Prima di servire spolverizzate la superficie con dello zucchero a velo.




venerdì 11 ottobre 2019

TAGLIATELLE CON ZUCCA, SPINACI E NOCCIOLE

Un piatto di pasta multivitaminico, dai caldi colori autunnali che ci aiuta al meglio ad affrontare il cambio di stagione.
I primi freddi, ricomincia la scuola e i 1000 impegni ..... lo stress è inevitabile!!!
Urge fare il pieno di vitamine e dove meglio che a tavola trovare tutto quello che ci serve per aumentare le difese immunitarie e sfruttare le molteplici proprietà di verdura e frutta.
Grazie a zucca, cipolla rossa, spinaci, nocciole e semi vari, troviamo in questo piatto vitamine A B C D E PP, sali minerali e oligoelementi ...... cosa volere di più da un piatto di pasta!!!
Questo buon primo piatto l'ho preparato prendendo spunto dalla Rivista Oggi Cucina e l'ho realizzato per la Rubrica "Idea menù" che questa volta è un menù perfetto per fare il pieno di vitamine!

TAGLIATELLE CON ZUCCA, SPINACI E NOCCIOLE



Ingredienti:
- 400 g di tagliatelle di pasta fresca;
- 400 g di polpa di zucca;
- 100 g di spinaci puliti;
- 1/2 cipolla rossa;
- prezzemolo tritato;
- 30 g di nocciole sgusciate e tostate;
- 2 cucchiai di mix di semi (zucca, girasole e lino);
- 150 g di robiola;
- 1/2 bicchiere di vino bianco secco;
- brodo vegetale;
- olio evo;
- sale (io alle erbe).


Tagliate a dadini la zucca.
Spezzettate le nocciole molto grossolanamente.
Sbucciate la cipolla, tritatela e fatela appassire in una padella con poco olio per 2 minuti.
Unite la zucca, fatela rosolare a fuoco medio per 3 minuti e poi sfumate con il vino che lascerete evaporare, bagnate con poco brodo caldo e cucinate per circa 10 minuti, regolando di sale e mescolando di tanto in tanto.
Mescolate la robiola in una ciotolina per renderla cremosa e poi fatela intiepidire a bagnomaria.
Sbollentate gli spinaci in acqua salata, poi scolateli, strizzateli e teneteli al caldo.
In abbondante acqua bollente salata cuocete la pasta, scolatela al dente lasciandola umida.
Condite le tagliatelle con un filo di olio, la zucca, aggiungete poi gli spinaci e la robiola.
Cospargete la pasta con le nocciole, il mix di semi e il prezzemolo tritato.







Questo è il menù completo:







5° portata  Frullato multivitaminico 



martedì 8 ottobre 2019

RISOTTO CON FOGLIE DI GAMBI DI CAROTE

Le carote non mancano mai nella mia cucina, le migliori sono quelle a mazzetto con i bei gambi di foglie verdi.
Una volta, confesso, gettavo i gambi e mangiavo crude o cotte solo le carote.
Ma adesso ho imparato che in cucina nulla và sprecato, specie se apporta  benefici al nostro corpo, in questo caso per la presenza di vitamine e sali minerali.
E allora ecco la ricetta di questo delicato e facile risotto che vi convincerà che della carota si mangia proprio tutto!!!

RISOTTO CON FOGLIE DI GAMBI DI CAROTE






Ingredienti:
- 300 g riso Superfino Arborio;
- foglie di gambi di carote;
- 2 cucchiai di preparato per soffritto surgelato;
- olio evo;
- 1/2 bicchiere di vino bianco;
- 1/2 litro di brodo vegetale;
- 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato.





Pulite  i ciuffi delle carote, staccando le foglie verdi tenere, come si fa con il prezzemolo, eliminando gli steli. Lavate le foglioline in acqua fredda corrente, asciugatele e tritatele grossolanamente.

Preparate il brodo vegetale. Io ho sciolto un cucchiaio di brodo vegetale in polvere nell'acqua bollente.

In una padella antiaderente mettete l'olio e le verdure tritate del preparato per soffritto, mescolate, aggiungete un pò d'acqua e fate imbiondire, aggiungete le foglie tritate dei gambi di carote e fate stufare per qualche minuto.

Aggiungete il riso e tostatelo. Versate il vino e fatelo evaporare.
Versate poco per volta il brodo vegetale nel riso, portando il 
 riso a cottura, sempre aggiungendo man mano che viene assorbito, il brodo vegetale.
Quando il riso è cotto, togliete la padella dal fuoco, aggiungete il formaggio grattugiato, mantecate, lasciate riposare un minuto e servite.







venerdì 27 settembre 2019

TORTA SENZA UOVA CON MARMELLATA DI FICHI

La torta senza uova con marmellata di fichi è un dolce da colazione leggero e goloso, si prepara velocemente ed è adatto anche per chi ha problemi con le uova.

TORTA SENZA UOVA CON MARMELLATA DI FICHI

Torta senza uova con marmellata di fichi

Torta senza uova con marmellata di fichi

INGREDIENTI:
- 320 g di farina 00;
- 130 g di zucchero;
- 60 ml di olio;
- 230 ml di latte;
- 1 bustina di lievito per dolci;
- estratto di vaniglia;
- marmellata di fichi "Rigoni di Asiago".

Torta senza uova con marmellata di fichi

Torta senza uova con marmellata di fichi

Per preparare la torta senza uova con marmellata, in una ciotola mescolate la farina con il lievito e lo zucchero.
Aggiungete il latte, l'olio e l'estratto di vaniglia mescolando ancora.
Versate metà impasto in uno stampo da 20-22 cm spalmate uno strato di marmellata di fichi e versate il resto dell'impasto.
Aggiungete in superficie delle cucchiaiate di altra marmellata di fichi.
Infornate la torta a 180 °C per circa 40 minuti (fate la prova dello stuzzicadenti).
Prima di servire spolverizzate la superficie con dello zucchero a velo.

Torta senza uova con marmellata di fichi

Torta senza uova con marmellata di fichi