mercoledì 16 ottobre 2019

TORTA ABBRACCIO

La torta abbraccio è un dolce alla panna senza burro soffice e goloso perfetto per la colazione o la merenda.
Con un' unica torta potete accontentare sia chi preferisce le torte al cacao sia quelli che preferiscono le torte alla vaniglia.

TORTA ABBRACCIO



INGREDIENTI:
- 160 g di farina 00;
- 25 g di cacao amaro in polvere;
- 250 g di panna da montare;
- 140 g di zucchero;
- 3 uova;
- 1 bustina di lievito per dolci;
- estratto di vaniglia.



Per preparare la torta abbraccio, montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
Aggiungete la farina, il lievito e l'estratto di vaniglia.
Montate la panna, tenete da parte 3 cucchiai e il resto incorporatela delicatamente all'impasto.
Dividete il composto in due parti.
In uno aggiungete il cacao setacciato e la panna lasciata da parte.
Nell'altro impasto aggiungete un cucchiaio di farina.
In uno stampo a ciambella imburrato e infarinato versate in una parte il composto al cacao e nell'altra parte l'impasto bianco.
Infornate la ciambella abbraccio a 180 °C per 30-35 minuti.
Prima di servire spolverizzate la superficie con dello zucchero a velo.




venerdì 11 ottobre 2019

TAGLIATELLE CON ZUCCA, SPINACI E NOCCIOLE

Un piatto di pasta multivitaminico, dai caldi colori autunnali che ci aiuta al meglio ad affrontare il cambio di stagione.
I primi freddi, ricomincia la scuola e i 1000 impegni ..... lo stress è inevitabile!!!
Urge fare il pieno di vitamine e dove meglio che a tavola trovare tutto quello che ci serve per aumentare le difese immunitarie e sfruttare le molteplici proprietà di verdura e frutta.
Grazie a zucca, cipolla rossa, spinaci, nocciole e semi vari, troviamo in questo piatto vitamine A B C D E PP, sali minerali e oligoelementi ...... cosa volere di più da un piatto di pasta!!!
Questo buon primo piatto l'ho preparato prendendo spunto dalla Rivista Oggi Cucina e l'ho realizzato per la Rubrica "Idea menù" che questa volta è un menù perfetto per fare il pieno di vitamine!

TAGLIATELLE CON ZUCCA, SPINACI E NOCCIOLE



Ingredienti:
- 400 g di tagliatelle di pasta fresca;
- 400 g di polpa di zucca;
- 100 g di spinaci puliti;
- 1/2 cipolla rossa;
- prezzemolo tritato;
- 30 g di nocciole sgusciate e tostate;
- 2 cucchiai di mix di semi (zucca, girasole e lino);
- 150 g di robiola;
- 1/2 bicchiere di vino bianco secco;
- brodo vegetale;
- olio evo;
- sale (io alle erbe).


Tagliate a dadini la zucca.
Spezzettate le nocciole molto grossolanamente.
Sbucciate la cipolla, tritatela e fatela appassire in una padella con poco olio per 2 minuti.
Unite la zucca, fatela rosolare a fuoco medio per 3 minuti e poi sfumate con il vino che lascerete evaporare, bagnate con poco brodo caldo e cucinate per circa 10 minuti, regolando di sale e mescolando di tanto in tanto.
Mescolate la robiola in una ciotolina per renderla cremosa e poi fatela intiepidire a bagnomaria.
Sbollentate gli spinaci in acqua salata, poi scolateli, strizzateli e teneteli al caldo.
In abbondante acqua bollente salata cuocete la pasta, scolatela al dente lasciandola umida.
Condite le tagliatelle con un filo di olio, la zucca, aggiungete poi gli spinaci e la robiola.
Cospargete la pasta con le nocciole, il mix di semi e il prezzemolo tritato.







Questo è il menù completo:







5° portata  Frullato multivitaminico 



martedì 8 ottobre 2019

RISOTTO CON FOGLIE DI GAMBI DI CAROTE

Le carote non mancano mai nella mia cucina, le migliori sono quelle a mazzetto con i bei gambi di foglie verdi.
Una volta, confesso, gettavo i gambi e mangiavo crude o cotte solo le carote.
Ma adesso ho imparato che in cucina nulla và sprecato, specie se apporta  benefici al nostro corpo, in questo caso per la presenza di vitamine e sali minerali.
E allora ecco la ricetta di questo delicato e facile risotto che vi convincerà che della carota si mangia proprio tutto!!!

RISOTTO CON FOGLIE DI GAMBI DI CAROTE






Ingredienti:
- 300 g riso Superfino Arborio;
- foglie di gambi di carote;
- 2 cucchiai di preparato per soffritto surgelato;
- olio evo;
- 1/2 bicchiere di vino bianco;
- 1/2 litro di brodo vegetale;
- 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato.





Pulite  i ciuffi delle carote, staccando le foglie verdi tenere, come si fa con il prezzemolo, eliminando gli steli. Lavate le foglioline in acqua fredda corrente, asciugatele e tritatele grossolanamente.

Preparate il brodo vegetale. Io ho sciolto un cucchiaio di brodo vegetale in polvere nell'acqua bollente.

In una padella antiaderente mettete l'olio e le verdure tritate del preparato per soffritto, mescolate, aggiungete un pò d'acqua e fate imbiondire, aggiungete le foglie tritate dei gambi di carote e fate stufare per qualche minuto.

Aggiungete il riso e tostatelo. Versate il vino e fatelo evaporare.
Versate poco per volta il brodo vegetale nel riso, portando il 
 riso a cottura, sempre aggiungendo man mano che viene assorbito, il brodo vegetale.
Quando il riso è cotto, togliete la padella dal fuoco, aggiungete il formaggio grattugiato, mantecate, lasciate riposare un minuto e servite.