venerdì 6 dicembre 2019

GAMBERI IN CROSTA DI PASTA SFOGLIA

Gamberi in crosta di pasta sfoglia, un'idea immancabile sulla tavola delle Feste, una ricetta facile e veloce per un antipasto dal successo assicurato!!!
Questa settimana per la Rubrica "Idea Menù" vi suggeriamo un menù di pesce per la Vigilia di Natale.

GAMBERI IN CROSTA DI PASTA SFOGLIA

Gamberi in crosta di pasta sfoglia

Gamberi in crosta di pasta sfoglia

Gamberi in crosta di pasta sfoglia

Ingredienti:
- 12 gamberi *;
- 1 confezione di pasta sfoglia rettangolare;
- 1 cucchiaio di olio evo;
- il succo di 1/2 limone;
- 1 tuorlo;
- semi di sesamo q.b..

* Potete usare sia i gamberi freschi che quelli surgelati, nel secondo caso devono essere completamente scongelati.


Gamberi in crosta di pasta sfoglia

Gamberi in crosta di pasta sfoglia

Gamberi in crosta di pasta sfoglia

Pulite i gamberi eliminando la testa e il carapace, lasciando intatta solo la coda.
Con l'aiuto di uno stecchino togliete il filetto nero che costituisce l'intestino e, dopo averli lavati, metteteli in una ciotola con l'olio e il succo di limone filtrato.
Intanto tagliate la pasta sfoglia a strisce di circa 2 cm di larghezza, utilizzando un coltello affilato.
Asciugate i gamberi e avvolgeteli con una striscia di pasta sfoglia sovrapponendo un pò la pasta a ogni giro. Fate una leggera pressione per farla aderire.
Spennellate con il tuorlo sbattuto e cospargete con i semi di sesamo.
Fate riposare in frigorifero per 20 minuti, quindi cuocete nel forno già caldo a 200°C per circa 20 minuti.
Disponete i gamberi in sfoglia su un piatto da portata e serviteli subito.

Gamberi in crosta di pasta sfoglia

Gamberi in crosta di pasta sfoglia





Questo è il menù completo:








venerdì 29 novembre 2019

TORTA SALATA DI MELANZANE

Su una rivista ho letto del metodo Batch Cooking, ossia letteralmente "cucinare in serie", vale a dire cucinare in anticipo il menù per tutta la settimana, in un paio d'ore nel weekend, risparmiando tempo e denaro ma garantendo ricette sane e gustose.
Nonostante la perenne mancanza di tempo, amo troppo stare in cucina per poter applicare in toto questo metodo ma molte indicazioni sono da tempo inserite nella mia organizzazione alimentare specie per quanto riguarda il pranzo in ufficio.
Trovo, in particolare, le torte salate quanto mai adatte per essere preparate, consumate fresche o tagliate a pezzi e congelate per usi successivi.
Ecco la torta di melanzane che sarà il mio pranzo in ufficio di oggi!!!

TORTA SALATA DI MELANZANE





Ingredienti:
- 700g. di melanzane lunghe;
- 1 mazzetto di prezzemolo;
- 300 g. ricotta fresca;
- 100 g. prosciutto cotto;
- parmigiano grattugiato q.b.;
. latte q.b.;
- 1rotolo di pasta sfoglia;
- olio evo;
- sale.








Lavate le melanzane, togliete il picciolo e tagliatele a cubetti.
Mettete le melanzane tagliate in un colapasta con del sale grosso, per far perdere l'acqua di vegetazione, così non saranno amare.
Lasciatele così per circa 1/2 ora poi sciacquate velocemente.
In una larga padella mettete poco olio aggiungete le melanzane a tocchetti, fatele saltare a fuoco alto per qualche minuto, poi abbassate la fiamma e continuate a cucinare per 15-20 minuti girandole spesso. 
Regolate di sale e aggiungete il prezzemolo fresco tritato. 
Lasciate intiepidire senza coperchio.

Stendete il rotolo di pasta sfoglia con la sua carta forno sopra una teglia da forno, bucherellate il fondo con una forchetta e ricoprite la superficie con le melanzane al funghetto, la ricotta  sbriciolata, il prosciutto a listarelle. Terminate con una bella spolverata di parmigiano grattugiato.
Pennellate il bordo della pasta sfoglia con del latte e infornate a forno ventilato caldo a 200C° per circa 30 minuti.






mercoledì 27 novembre 2019

TORTA DI MELE E MARMELLATA

La torta di mele e marmellata è una torta soffice e leggera.
E' un dolce perfetto per la merenda e grazie alla marmellata nell'impasto questo dolce è molto morbido.

TORTA DI MELE E MARMELLATA

Torta di mele e marmellata


Torta di mele e marmellata

INGREDIENTI:
- 3 uova;
- 130 g di zucchero;
- 280 g di farina 00;
- 100 ml di olio di semi;
- 16 g di lievito per dolci;
- estratto di vaniglia;
- 260 g di marmellata di mandarino Fiordifrutta "Rigoni di Asiago";
- 2 mele.

Torta di mele e marmellata

Torta di mele e marmellata

Per preparare la torta con marmellata e mele, iniziate lavando e sbucciando le mele.
Una mela tagliatela a pezzetti e l'altra tagliatela a fettine sottili.
Bagnatele con un po' di succo di limone in modo che non anneriscano.

In una ciotola, montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
Aggiungete, sempre montando, l'olio a filo, l'estratto di vaniglia e 3 cucchiaini colmi di marmellata.
Poi incorporate la farina e il lievito setacciati.
Infine aggiungete la mela tagliata a pezzetti e mescolate bene.

Versate l'impasto nello stampo oliato e aggiungete delle cucchiaiate di marmellata.
Disponete in superficie le fettine di mele tagliate sottili.

Infornate a 180 °C per 35- 40 minuti circa (fate la prova dello stuzzicadenti).

Torta di mele e marmellata