mercoledì 8 settembre 2021

CHEESECAKE AL TIRAMISU' (senza uova)

Rieccomi da dove ci siamo lasciati, pronta a ripartire!
Ultimi weekend al mare, ma con la mente già rivolta agli imminenti appuntamenti.
Tra questi, anche la Rubrica "Idea menù" che dopo la pausa estiva torna a proporre le sue ricette a tema.
"Siamo tornate" è il tema di oggi e segna il nostro nuovo inizio e per la mia ricetta non potevo trovare sfondo migliore: il mare che mi ha accompagnato per tutta l'estate.

CHEESECAKE AL TIRAMISU' (senza uova)

Cheeesecake al tiramisù senza uova

Cheeesecake al tiramisù senza uova

INGREDIENTI
Per la base:
- 160 g di biscotti digestive;
- 80 g di burro;
- 3 cucchiai di caffè.
Per la farcia:
- 250 g di mascarpone;
- 250 g di panna da montare;
- 3 cucchiai di zucchero;
- 6 savoiardi;
1 caffettiera da 2 di caffè.
Per decorare:
- cacao.

Cheeesecake al tiramisù senza uova

Cheeesecake al tiramisù senza uova

Cheeesecake al tiramisù senza uova

Per preparare le cheesecake al tiramisù senza uova iniziate con la base. 
Sciogliete il burro e lasciatelo raffreddare.
Con l'aiuto di un mixer tritate finemente  i biscotti.
Aggiungete il burro e il caffè e amalgamate bene.
Versate il composto nella tortiera da 16 cm e aiutandovi con il dorso di un cucchiaio, livellate e compattate bene.
Mettete in frigorifero.

Per la farcia.
In una ciotola mettete il mascarpone e lo zucchero e amalgamate bene.
Montate la panna e incorporatela al mascarpone.
Versate mezza quantità di crema sopra la base di biscotti e livellate con il dorso di un cucchiaio.
Coprite con i savoiardi bagnati con il caffè e aggiungete l'altra metà della crema, spalmandola su tutta la superficie.
Mettete in frigorifero per almeno 3-4 ore.

Prima di servire decorate la superficie della cheesecake al tiramisù con il cacao.

Cheeesecake al tiramisù senza uova

Cheeesecake al tiramisù senza uova

Questo è il menù completo:


Primo Risotto ai tre pomodori con robiola di capra

mercoledì 30 giugno 2021

POLPETTE AI POMODORI SECCHI

Le polpette ai pomodori secchi sono sfiziose e buonissime, perfette per un pranzo estivo accompagnate con dell'insalata.
Questo secondo piatto che ho trovato nella rivista "Cucina mia" e adattato alle mie esigenze l'ho preparato in occasione della Rubrica "Idea menù" dedicata alle vacanze estive.

POLPETTE AI POMODORI SECCHI

INGREDIENTI:
- 350 g di petto di tacchino;
- 100 g di salsiccia di tacchino;
- 80 g di pomodori secchi;
- 1 cipolla bianca;
- 200 g di patata lessa;
- 30 g di provola bianca a dadini piccilissimi;
- 20 g di grana grattugiato;
- 1 uovo e 1 tuorlo;
- 70 g circa di semolino;
- 50 g di pangrattato;
- 8 foglie di basilico;
- olio evo;
- sale.



Tritate finemente la cipolla bianca e fatela stufare in un padellino con un filo d'olio per 3-4 minuti.
Lasciate intiepidire.

Trita i pomodori secchi con il basilico e mescolateli con la provola.
Tagliate il petto di tacchino a tocchetti e frullatelo brevemente con un mixer, insieme al trito di ortaggi preparato, senza omogeneizzare.

Trasferite il composto in una ciotola e unite la patata passata allo schiacciapatate, la salsiccia spellata e sbriciolata, l'uovo, il tuorlo, il pangrattato, il sale e amalgamate bene.

Prelevate una cucchiaiata del composto ottenuto e modellatelo tra le mani, poi formate un incavo al centro, inserite una pallina del composto a base di pomodori secchi, quindi chiudete l'apertura formando una polpetta tonda.
Preparate allo stesso modo le altre polpette, poi passatele nel semolino mescolato con il pangrattato e rimodellate tra le mani ben unte di olio.

Cucinate le polpette ai pomodori secchi in padella a fuoco basso per circa 30 minuti con il coperchio.



Con questa ricetta vi auguro buone vacanze!



Questo è il menù completo:


venerdì 18 giugno 2021

RISO ROSSO CON FETA E VERDURE

Riso rosso con feta e verdure è un primo piatto facile e veloce da preparare, fresco e colorato perfetto per l'estate.
Infatti lo propongo come primo piatto per la Rubrica "Idea menù" questa volta dedicata proprio all'estate.

RISO ROSSO CON FETA E VERDURE



INGREDIENTI:
- 300 g di riso rosso integrale;
- 200 g di feta;
- 12 - 15 pomodorini;
- 1 peperone giallo;
- basilico fresco;
- olio evo;
- sale e pepe.




Cuocete il riso rosso in abbondante acqua salata secondo i tempi indicati sulla confezione. 
Oppure come ho fatto io dimezzate la durata della cottura del riso usando la pentola a pressione.

Mettete il riso sulla pentola a pressione aggiungendo l'acqua fredda nella proporzione di 1 a 2, cioè 300 g di riso 600 ml d'acqua.
Dal fischio della pentola calcolare la metà del tempo indicato per la cottura normale.
Sfiatare la pentola, scolare il riso e lasciare raffreddare.

Mettere il riso raffreddato in una capiente ciotola con 3 cucchiai di olio e mescolare.
Lavare i pomodorini e tagliarli in 4 parti.
Lavare il peperone e tagliarlo a quadratttini.
Tagliare la feta a quadrattini.
Lavare le foglie di basilico e tritarle.

Mescolare il tutto con il riso rosso, regolare di olio, salare e pepare.
Suddividere il riso rosso nei piatti e decorarlo con foglie di basilico.






Questo è il menù completo:



Dolce Coppette crema e albicocche