sabato 23 luglio 2011

CESTINI DI POMODORI CON PASTA ALLA BRESAOLA

Non ci posso credere, è già venerdì!!!!
Questa settimana è passata velocissima, come tutto il mese di luglio!!!
Comunque ancora 2 settimane di lavoro e poi ........ mare, sole, spiaggia, relax ma anche tantissima cucina per 3 settimane!!!!

CESTINI DI POMODORI CON PASTA ALLA BRESAOLA


INGREDIENTI:

- 4 grossi pomodori maturi ma sodi;
- 250 g  penne rigate COLAVITA;
- 1 mazzetto di rucola;
- 100 g parmigiano a scaglie sottili;
- 100 g bresaola;
- olio evo;
- 1 limone;
- 2 cucchiai di prezzemolo tritato;
- sale alle erbe.


Lavate e asciugate i pomodori, togliete la calotta superiore, eliminate i semi e scolateli capovolto su una gratella.
Pulite e lavate la rucola, tagliatela a striscioline; tagliate nello stesso modo la bresaola.
In una ciotola sbattete 4 cucchiai di olio con il succo di limone e sale alle erbe e condite separatamente la rucola e la bresaola. Lessate la pasta, scolatela al dente, conditela con un filo di olio; distribuitela nei pomodori con la rucola, la bresaola e il parmigiano.





Con questa ricetta partecipo al 1° compliblog del blog "La giostra della vita" 









Buon week end!!!!

22 commenti:

  1. Tre in uno, hai accontentato proprio tutti! Si presenta proprio bene questa pasta...colorata e profumata, mette allegria solo a vederla! Un bacio

    RispondiElimina
  2. Che bella ricettina...fresca e gustosa!!!...perfetta per l'estate!

    RispondiElimina
  3. ¡Qué receta más rica! Besos.

    RispondiElimina
  4. ma è fantastica,mi9 sa che la faccio prestissimo questa pasta,corro ad aggiungerti all'elenco del contest, grazie, baci

    RispondiElimina
  5. ricetta bellissima ed adatta ad i contest, baci.

    RispondiElimina
  6. bellissima presentazione, mi fa pensare ad un fiore!

    RispondiElimina
  7. Che bello! Le ferie si avvicinano anche per me! Non vedo l'oraaaa! E che belli questi cestini! Un modo davvero originale per presentare una golosissima pasta fredda!

    RispondiElimina
  8. Ke carini, brava, complimenti!

    RispondiElimina
  9. come sempre realizzi delle opere d'arti....davvero originali questi cestini e devo dire anche molto appetitosi,buon mare sole e relax:)

    RispondiElimina
  10. Bellissima ricetta, ben presentata e adatta per l'estate, complimenti cara Laura !
    Buon weekend

    RispondiElimina
  11. Bellissima presentazione epr la tua pasta.. complimenti... smackk e buon w.e. :-D

    RispondiElimina
  12. Ricetta molto bella adatta proprio ora che fa caldo, mangiare freddo fa bene.
    Buona domenica cara Laura.
    Tomaso

    RispondiElimina
  13. Che golosità!!! Devo assolutamente provarla...non appena arriverà l'estate anche quassù in Valle d'Aosta :)

    RispondiElimina
  14. beata te che fai 3 settimane di ferie io 2 e alcuni giorni dovrò fare le pulizie ''primaverili'' in casa percio' poco tempo per cucinare ma devo fare qualcosa per forza!comunque mi piacciono un sacco questi cestini brava Laura

    RispondiElimina
  15. Gracias por pasarte por mi blog, pues a si he podido conocer el tuyo...es genial me gusta mucho me pasaré por aquí siempre que pueda
    Besitos

    RispondiElimina
  16. In bocca al lupo per i contest!!!!
    Anche a me mancano 2 settimane di lavoro per le attesissime ferie, peccato che poi 2 settimane di riposo siano sempre veloci a passare....baci

    RispondiElimina
  17. Me quedo de seguidora.
    Estos tomates rellenos están muy buenos.
    Besos.

    RispondiElimina
  18. Che bella idea!Fresca e golosa!Un bacio!

    RispondiElimina
  19. wow.... che magnifica presentazione. non mi resta che farti un grosso in bocca al lupo per i contest!!!

    RispondiElimina
  20. bella, carina, sfiziosa, appetitosa e.... FRESCA!! Mi piace molto
    baci
    micio

    RispondiElimina
  21. grazie per la visita e per il consiglio. Probabilmente il nome sarà proprio Thea, anche se Katrina (come l'uragano) le si adatta di più!!!
    p.s. - ti seguo!!!

    RispondiElimina
  22. ciao Laura! Ma questi cestini sono davvero adorabili, così originali e pieni di gusto e di colore! Davvero un'idea molto interessante da copiare sicuramente per un buon pranzetto al mare! Ricetta inserita per il contest, grazie mille!!! Alessia

    RispondiElimina