mercoledì 28 dicembre 2011

TRONCHETTO AL CIOCCOLATO

Eccomi di nuovo nel mio amato blog!
Questi giorni di festa li ho voluti dedicare interamente alla mia famiglia!!!!
Abbiamo passato dei giorni tranquilli e sereni in casa, non avevo chiesto niente per Natale, visto che mi avevano già fatto felice adottando Nerello, ma come al solito ho scartato tantissimi e graditissimi regali!
A proposito di Nerello l'abbiamo liberato e finalmente ha conosciuto Birba e Marvin!
Il primo appena l'ha visto gli ha fatto capire chi comanda nella casa e se ne sta come al solito sulle sue, invece Marvin l'ha osservato a lungo e adesso giocano insieme, anzi, è Nerello che lo fa ben correre con i suoi agguati......speriamo bene per il suo cuoricino!
Ma Nerello è rimasto colpito in particolare dalle due povere cocorite, tanto che sale e scende dalla loro gabbia in continuazione e passa molto tempo seduto in loro contemplazione!

Oggi vi mostro il Tronchetto che ho preparato per il pranzo di Natale, è piaciuto molto, tanto che tutti hanno chiesto il bis, anche se è stato difficile trovare ancora un posticino vuoto con tutto quello che avevamo mangiato!

TRONCHETTO AL CIOCCOLATO





INGREDIENTI:


- 4 uova;
- 80 gr di zucchero;
- 50 gr di farina "Molino Chiavazza";
- 50 gr di fecola di patate;
- 1 pizzico di bicarbonato;
- 1 scorza di limone grattugiato;

- 250 g crema di cacao e nocciole (Nocciolata) Rigoni d'Asiago;
- 50 g di panna fresca;
- decorazioni di zucchero.




Montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro, spumoso.
Aggiungete la farina e la fecola setacciate, un pizzico di bicarbonato e la scorza di limone grattugiata.
Infine incorporate al composto gli albumi montati a neve.

Stendete della carta oleata su una teglia da forno, versate il composto ottenuto e livellate il più possibile.
Infornate la pasta biscotto a 180° e cuocete per circa10 minuti.
Rovesciate su uno strofinaccio umido la pasta biscotto e staccate delicatamente la carta da forno usata per la cottura e arrotolatela mentre è ancora calda.
Una volta raffreddata, srotolate la pasta biscotto con delicatezza e stendete la Nocciolata lasciando libero un bordo della pasta.
Arrotolate nuovamente e tagliate le estremità del rotolo che attaccherete sui lati e spalmate sopra la Nocciolata avanzata che avete precedentemente mescolato con un po' di panna fresca. Con una spatola dentellata (io Tescoma) passate la superficie del tronchetto, per simulare la corteccia del tronco.
Terminate aggiungendo decorazioni di zucchero.







Con questa ricetta partecipo al contest "La tradizione del Natale"



al primo contest del blog "Spir Eat"




e infine al contest "Cucinando per Natale" 


39 commenti:

  1. le giornate trascorse in famiglia sono rigeneranti. Golosissimo il tronchetto, baci

    RispondiElimina
  2. Bello e buono...
    Sono felice del Natale sereno che hai trascorso non credo che esista nulla che faccia più bene al cuore di questo....
    Un bacio a Nerello e uno a te cara Laura

    RispondiElimina
  3. Ed hai fatto bene a dedicarli alla tua famiglia!!!! Ottimo il tronchetto!!! smackkk

    RispondiElimina
  4. Ciao Laura!! Anche io dopo l'ultimo post sono in "pausa-blog" (dal mio, almeno)... ora girello sui vostri in pieno relax, dopo due giorni passati in compagnia del mio fidanzato e della mia famiglia, i momenti migliori!! Sono molto contenta di sapere che i tuoi 3 mici si sono conosciuti, avrei voluto esserci!! ;-)) Complimenti per il tronchetto, ti è venuto benissimo!! Buonissime feste!!

    RispondiElimina
  5. la cosa piu bella è passare del tempo con la propria famiglia e poi se cè un tronchetto deliziose da condividere tanto meglio.

    RispondiElimina
  6. che bello !!! io non lo faccio perchè ho il "terrore" della pasta biscuit !!!!

    RispondiElimina
  7. Ogni tanto bisogna trascurare il blog per la famiglia!!! Hai fatto benissimo.... e saranno sicuramente stati tutti moooolto felici di assaggiare il tuo splendido tronchetto!!!

    RispondiElimina
  8. delizioso il tronchetto, fa così Natale! brava!

    RispondiElimina
  9. Che belli... potrei provare anche io per capodanno

    RispondiElimina
  10. Ciao tesoro,
    perdonami x la fretta,
    ti lascio un abbraccio pieno d'affetto e le mie scuse xkè non riesco ad essere assidua con i commenti in questi giorni...fino a Capodanno son presissima...
    ...ma sei sempre nel mio cuore, e nel 2012 tornerò più puntualissima che potrò in ogni tuo nuovo post!

    Buon proseguimento di festeggiamenti, Dio ti accompagni sempre!

    M@ddy

    RispondiElimina
  11. Bellissimo tronchetto, ma molto più bello è il racconto sulle attività di birdwatching di Nerello!!! Un bacione

    RispondiElimina
  12. Ciao! Mi a piacere che finalmente Nerello ha socializzato con gli altri!!!!
    Complimenti per il tronchetto sembra ottimo!
    Baci e fusa ^.^

    RispondiElimina
  13. Muy buen Blog, te recomiendo que uses Adweblink.com es un sitio web para rentabilizar tu pagina web, vas a tener mejor posicionamiento, mayor numero de visitas y lo mas importante, vas a empezar a ganar dinero... Yo lo estoy usando hace unos meses y ya tuve mi primer pago :D... Saludos !

    RispondiElimina
  14. Da noi il trinchetto è in programma per il cenone dell'ultimo dell'anno.
    Deve essere squisito con tutta quella Nocciolata dentro...

    RispondiElimina
  15. che bel tronchetto!!golosissimo
    auguri di buone feste

    RispondiElimina
  16. Che meraviglia questo tronchetto!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  17. che bontà questo tronchetto!io al posto degli invitati avrei lasciato primi e secondi per dare spazio a questo bel dolcetto!mmmmmhhhhhhh :P

    RispondiElimina
  18. stupendo questo tronchetto!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  19. io non ho mai fatto questo tipo di dolce troppo invitante, baci.

    RispondiElimina
  20. Che delizia questo tronchetto, pensa che non l'ho mai preparato, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  21. sono felicissima per Nerello, e per le tue belle feste ^^
    e sono impressionata per il numero di Contest che riesci a scovare e cui riesci poi a partecipare, brava !!

    RispondiElimina
  22. Che tronchetto delizioso, molto natalizio!Ciao

    RispondiElimina
  23. Che delizia ... complimenti e ... Augri di Buone Feste :)))

    RispondiElimina
  24. ... immagine degna delle migliori pasticcerie ...
    ho scritto immagine, perchè purtroppo il gusto lo posso solo immaginare .
    Ho proprio osservato i prezzi dei tronchetti natalizi... COSTOSI davvero e non so se gli ingredienti di qualita', come hai usato tu.
    Ora uso anch'io molto spesso, la farina molino chiavazza, e' proprio buona , anche per il pane... giusta quantita' di acqua e l'impasto rimane elastico.
    Un abbraccio ornella

    RispondiElimina
  25. Veramente brava, è uno dei dolci che preferisco.
    Ciao, buona giornata

    RispondiElimina
  26. Ciao! E ben tornata!!!
    Come ti è venuto bene questo tronchetto... è il secondo che vedo stamattina... e mi sto sempre più convincendo di farlo anche io per capodanno... mah... chissà!!!

    RispondiElimina
  27. che bello il tuo tronchettooooo! ma solo a me è venuto male? :D

    RispondiElimina
  28. fantastico un vero tronco una presentazione impeccabile

    RispondiElimina
  29. A beautiful and delicious looking cake! Merry Christmas and Happy New Year!!

    RispondiElimina
  30. Uno spettacolo, complimenti!!!

    RispondiElimina
  31. Me lo posso immaginare Nerello a caccia delle cocorite, che tentazione per lui, come per me vedere questo bellissimo tronchetto (visto che non ne ho avuti questo Natale)..

    RispondiElimina
  32. Che spettacolo. Ti invito a partecipare al contest http://pannacioccolatoefantasia.blogspot.com/2011/11/contest-e-tu-natale-che-dolce-fai.html
    Tantissimi auguri di buon anno

    RispondiElimina
  33. Ciao Laura
    grazie per la ricetta per il contest.
    tanti auguri per il 2012 !
    Fico e Uva

    RispondiElimina
  34. Ciao, stasera ho scoperto il tuo blog: è stupendo!!!
    Complimenti!!!
    Adoro le persone che amano i gatti e la buona cucina.
    Sei bravissima (io invece sono una frana ma cercherò di realizzare almeno una delle tue ricette).
    Tanti auguri per un dolce 2012!
    Rina

    RispondiElimina