giovedì 10 novembre 2011

LA TORTA FELICE

Ieri è stata una giornata di sole bellissima e anche calda.....ma non me la sono potuta godere!!!
Ho avuto un sacco di contrattempi e alcuni disguidi che mi hanno rovinato la giornata e fatto perdere un sacco di tempo e naturalmente hanno mandato a monte tutti i miei programmi!!!
Uno di questi era preparare una bella ricetta per il peccaminoso contest di ELY che è in prossimissima scadenza, ed io che quasi regolarmente arrivo all'ultimo minuto, questa volta correvo il rischio di non farcela!!!
Anche a casa, invece di sostenermi, forse perchè mi hanno vista un pò isterica, mi invogliavano a lasciar perdere!!!
Solo per un momento ho tentennato, poi sono partita in quarta e dopo un tot di tempo ho fatto la mia entrata trionfante in salotto, dove i miei guardavano la tv, con il mio trofeo in mano: li ho sbalorditi ed è stata una bella soddisfazione!!!
Ecco il mio peccato è la superbia, ma il risultato ne valeva la pena:

LA TORTA FELICE



INGREDIENTI:
- Preparato per torta margherita con yogurt San Martino;
- 3 uova;
- 120 ml di olio di mais;
- 500 g di albicocche sciroppate Azienda Agricola Mariangela Prunotto;
- 100 g di mascarpone;
- 200 g di crema pasticcera Spray Pan;
- 150 g di panna da montare Hulalà;
- 3 cucchiai di zucchero a velo San Martino;
- rum;
- frutta per decorare (kiwi, uva bianca, lamponi);
- Ciliegie sotto spirito Toschi;
- rametti di menta dal mio terrazzo.


Per la torta, versate in una ciotola il preparato della busta, aggiungete le uova e l'olio.
Mescolate con lo sbattitore elettrico per 2 minuti, fino ad ottenere una pasta morbida ed omogenea e versatela nella tortiera. Cuocete per 30 minuti circa a 160 °C.
Quando la torta si è raffreddata, con un coltello affilato dividetela in 3 dischi; posateli su un tagliere e spruzzateli di rum.
Sgocciolate le albicocche dallo sciroppo e tritatele grossolanamente.
Mettete in una ciotola il mascarpone e lavoratelo per qualche istante con un cucchiaio, unendo due cucchiai di zucchero a velo. Dopodiché aggiungete la crema pasticcera e amalgamate con cura.
Mescolate le albicocche alla crema e spalmatene metà sul disco di base della torta; coprite con il secondo, spalmatelo con la crema rimasta e ricomponete la torta.
Montate la panna con un cucchiaio di zucchero a velo.
Con una spatola stendete la panna montata sulla superficie della torta in modo irregolare.
Coprite con questa anche il contorno del dolce. Decorate a piacere con la frutta.



Con questa ricetta partecipo al contest "E tu......di che peccato sei?" del blog "Nella cucina di Ely"








Per questa ricetta ho utilizzato le albicocche sciroppate dell'Azienda Agricola Mariangela Prunotto, che da oltre dieci anni coltiva i propri terreni con il metodo dell'agricoltura biologica. Questo è un metodo di produzione che prevede l'adozione di tecniche compatibili con la conservazione dell'ambiente e la sicurezza alimentare attraverso l'uso razionale di fitofarmaci e fertilizzanti e il controllo agronomico dell'intero processo produttivo. 
Ecco i prodotti che mi hanno gentilmente spedito:

40 commenti:

  1. BELLISSIMA E GOLOSA QUESTA TORTA!

    RispondiElimina
  2. ciao Laura
    una torta davvero bella e soprattutto l'uso del biologico mi piace moltissimo.
    complimenti
    Ale

    RispondiElimina
  3. Ma felice chi l'ha mangiata!
    Buona e bella davvero.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  4. Un trionfo di superbia incantevole
    complimenti Laura e bacioni

    RispondiElimina
  5. Una torta davvero molto superba!!! Sei stata bravissima specialmente a non desistere davanti ai contrattempi vari!! Un bacione e ne mangerei volentieri una bella fetta ora all' istante!!!

    RispondiElimina
  6. Una torta felice per compensare una giornata pesante... credo che questo sia l'antidoto giusto...
    cara Laura ho provato i tuoi muffin alle pere... SQUISITISSIMI ! adatti anche a bimbi che disdegnano la frutta. Passero' la ricetta alle mamme dei miei alunni.
    Un abbraccio ornella

    RispondiElimina
  7. A me vengono malissimo i dolci quando son agitata.. incece a te non credo!!! che bellissima torta!!!! bacioni buona giornata ;-)

    RispondiElimina
  8. bellissima torta beata te che hai potuto mangiarla!!! Ciao.

    RispondiElimina
  9. pazzesca!!!mi associo al commento di "dolci e fantasie", invidio chi ha potuto assaggiare questa delizia! :P

    RispondiElimina
  10. Per fortuna che non capitano solo a me le giornate storte! :)
    Complimenti per la torta.

    RispondiElimina
  11. direi che un torta del genere ti tira davvero su!!!bravissima!!!

    RispondiElimina
  12. farei volentieri un peccatuccio per questa magnifica torta...un abbraccio lory

    RispondiElimina
  13. Sarei felice anche io se mi portassi una fetta di questa Torta ti è venuta benissimo ed è una gioia guardarla ^_^! in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  14. Che bella torta! questi colori mettono davvero allegria!! Bravissima!

    RispondiElimina
  15. Laura ma è FAVOLOSAAAAAAAAAAAAAA!!!! una torta assolutamente deliziosa! meno male che sei riuscita a finirla!!!!! baci

    RispondiElimina
  16. Laura! ....però ......nn vale con i preparati che..riescono sempre bene!!!!!
    Io che volevo leggere la ricetta della torta margherita!!!!!
    va bè!è bellissima!!!!

    RispondiElimina
  17. Altro che torta felice, questa torta farebbe felice chiunque!! E' stupenda! Bravissima cara! un bacione.

    RispondiElimina
  18. Mamma mia! Che dire, davvero una torta superba!!!Si presenta benissimo, con quell'arcobaleno di colori sopra alla montagna bianca! Bravissima!Bello anche il nome che hai scelto!:)Complimenti!Un caro saluto, Irene

    RispondiElimina
  19. guarda da una torta manrgherita cosa hai fatto uscire....davvero sublime fuori e dentro....buon pomeriggio

    RispondiElimina
  20. Quanto mi piacciono le torte alla frutta!Ottima la tua torta! Ciao

    RispondiElimina
  21. Veramente ottima la tua torta felice!! Bravissima!! I cuochi di Lucullo

    RispondiElimina
  22. Complimenti Laura, sei bravissima, anche quando hai le giornate storte

    RispondiElimina
  23. E' una torta veramente felice!!!!!!!!!!Brava!

    RispondiElimina
  24. Oltre che felice questa torta è anche molto golosa!!
    Ciao e buona serata!

    RispondiElimina
  25. Felice, bella e buona! bravissima!

    RispondiElimina
  26. Ma che bella e golosa questa torta!

    RispondiElimina
  27. Nonostante i contrattempi sei uscita alla grande brava baci!!

    RispondiElimina
  28. All'ultimo minuto ma e' venuta benissimo in bocca al lupo

    RispondiElimina
  29. Panna..crema..mascarpone sono già ingrassata...senza godermela!! Una fetta..grazie!
    Bravissima e in bocca al lupo!!!!
    Claudia

    RispondiElimina
  30. Se ve estupenda con toda esa fruta. Una pena que lleve queso.
    ¿Y esos productos tan ricos?
    Besitos.
    ;-D

    RispondiElimina
  31. Direi una bellissima rivincita sulla giornata difficile! Spettacolo! A presto, Babi

    RispondiElimina
  32. Da leccarsi i baffi!!! auguroni per il contest!!

    RispondiElimina
  33. sembra proprio felice 'sta torta, sì!

    RispondiElimina
  34. Un "peccato" non poterla assaggiare! Grazie per aver partecipato! Colgo l'occasione per invitare tutti i tuoi lettori a partecipare! Ancora x pochi giorni:

    http://dolciechiacchiere.blogspot.com/2011/10/il-mio-primo-contest.html

    RispondiElimina
  35. ti e riuscita una super torta deliziosisssisssima! baciottoli

    RispondiElimina
  36. brava la perseveranza vince sempre sulle avversità. Molto bella la torta!!

    RispondiElimina