martedì 17 gennaio 2012

RED VELVET CAKE

Da quanto tempo che volevo provarla!!!! Dalla prima volta che l'ho vista questa torta americana, con questo colore rosso vivo, mi ha subito colpita!!! 
Su internet ho trovato molte ricette, tutte molto simili, quindi credo che questa sia l'originale.
Avevo pensato di prepararne una sola monoporzione per partecipare al contest di Gianni, ma poi conoscendo bene chi l'avrebbe mangiata ho deciso di prepararne anche un' altra un po' più grande!!!!
Sono molto contenta del risultato, è davvero sofficissima e buonissima!!!!!

RED VELVET CAKE




INGREDIENTI (per 1 stampo da 21 cm e 1 stampo da 10,50 cm):
- 250 gr di farina per torte leggere "Molino Spadoni";
- 1/2 cucchiaino di sale;
- 125 gr di yogurt bianco;
- 125 ml di latte;
- 2 cucchiai di colorante alimentare rosso;
- 110 gr di burro;
- 300 gr di zucchero;
- 3 uova;
- 1 cucchiaio di lievito vanigliato "San Martino";
- 2 cucchiaini di aceto bianco.
Ingredienti per farcia e copertura:
- 250 gr di philadelphia;
- 250 gr di mascarpone;
- 115 gr di zucchero a velo vanigliato 
"San Martino";
- 350 ml di panna;
- farina di cocco.





In una ciotola mescolate la farina setacciata insieme ad un pizzico di sale e mettetela da parte.
In un’altra terrina mescolate il latte insieme allo yogurt e al colorante alimentare.
In un’altra più grande mettete il burro tagliato a pezzetti con lo zucchero.

Lavorate il burro e lo zucchero fino a renderlo leggero e spumoso. Aggiungere le uova, una alla volta, amalgamando bene l’una prima di aggiungere l’altra e mescolate fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.
Aggiungete, in maniera alternata, la farina e il composto rosso alla crema di burro.
In una tazzina unite l’aceto e il lievito e lasciate che la miscela frizzi.
Incorporate rapidamente all’impasto della torta e lavorate velocemente.
Dividere l’impasto tra le 2 tortiere, livellate il più possibile e infornate a 180 °C per circa 25 minuti, o fino a quando uno stuzzicadenti inserito nel centro della torta ne esca pulito.

Fate intiepidire i dolci quindi capovolgeteli su una gratella e fateli raffreddare completamente. 
Per preparare la farcia, in una terrina lavorate i formaggi insieme allo zucchero a velo fino ad ottenere una crema liscia.
Incorporate quindi la panna, montata precedentemente, e mescolate delicatamente fino a quando la glassa sarà liscia e omogenea.
Tagliate orizzontalmente ogni torta in tre strati.
Su ogni strato del dolce stendete la crema e poi ricoprite anche la superficie e i lati. 
Infine decorate la Red Velvet con dei pezzettini dell'interno della torta e con un po' di farina di cocco.
Lasciate raffreddare in frigo per almeno due ore prima di servirla.




Questa è la versione più grande che ho dovuto preparare perché quella mini sapevo che non sarebbe stata sufficiente per i golosi di casa!!!




Con la mini Red Velvet partecipo al contest "Torte monoporzione" del blog "Cocogianni o Cuocogianni?"

41 commenti:

  1. Che bella, la prima volta che ho visto questa torta è stato al Boss delle torte su sky e mi ha subito incuriosito! Davvero notevole!

    RispondiElimina
  2. Wow che bella, i miei complimenti cara! A me i coloranti alimentari e i dolci "colorati" piacciono molto! La red velvet ormai è un classico!Un bacio, Irene

    RispondiElimina
  3. Che belle!!!
    Mi piace sempre la tua determinazione cara Laura e il risultato è sempre ottimo!!!
    Complimenti...fortunati i golosi di casa!!!
    Baci

    RispondiElimina
  4. bela bella !!!!!!!!!!!!! ma anche buonissima !!!!!!!!!!!!almeno penso !!!!!!!!viene voglia di mangiarsela solo a guardarla

    RispondiElimina
  5. bellissima,anche io mi cimenterò,prima o poi........

    RispondiElimina
  6. Incantevole, ti sono venute entrambe molto belle, complimenti!!
    Incrocio le dita per il contest :-)

    RispondiElimina
  7. Ciao Laura
    ti ringrazio per la tua partecipazione anche a questo mio contest
    La red velvet è una di quelle torte che, secondo me, si prestano bene alla monoporzione e quanto vedo ne è una conferma
    In bocca al lupo
    Abbracci

    RispondiElimina
  8. Complimenti Laura,
    ha un'aspetto talmente invitante :) bellissima, e sopratutto buonissima!
    A presto.
    Antonella.

    RispondiElimina
  9. Sono secoli che voglio farla!!! Magari al prossimo compleanno!!

    RispondiElimina
  10. L'ho conosciuta tramite una mia amica di blog qst torta e la curiosità di farla è tanta...sicuramente sarà buonissima e la tua è davvero carinissima!

    RispondiElimina
  11. La sto mangiando con gli occhi...ma è favolosa!!!
    Bravississississima!!
    Ciao e a presto

    RispondiElimina
  12. con una torta cosi non puoi sbagliare fai sempre un figurone!

    RispondiElimina
  13. La conosco l'ho fatta anche io ,ma in mini porzioni è più bella e chiccosa brava!!
    Buon Lunedì bacioni!

    RispondiElimina
  14. Anch'io mi sono innamorata di questa torta!! é talmente bella e buona!!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  15. è la prima volta che a vedere delle foto mi viene l'acquolina in bocca complimenti e soprattutto in bocca al lupo per il contest

    RispondiElimina
  16. La Red Velvet io l'ho fatta in versione cupcakes, seguendo la ricetta della Hummingbird Bakery, che avevo anche messo sul blog. Prossimamente farò anche la torta, infatti mi sto già attrezzando perché sarà per questo mese. E' un dolce indiscutibilmente particolare, inusuale e tanto tanto buono! ;-)
    Ciao, buona settimana!

    RispondiElimina
  17. Mamma mia che buona!!!!!!!baci cara buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  18. oddioooooooooo per un american addicted come me è il paradiso!
    grande laura!

    gloria

    RispondiElimina
  19. Che meravigliaaaaaaaaaaaaaa, questa torta è molto allegra, complimenti ed auguri per la partecipazione al contest, baci, baci
    M.G.

    RispondiElimina
  20. Prima o poi la provero pure io la red velvet,...questa sembra davvero ottima:-)

    RispondiElimina
  21. Fortunati i golosi di casa tua!!!

    RispondiElimina
  22. Anche io volevo sepre provarlo!che bello che è! bravissima ti è venuto una vera bellezza! ciao cara

    RispondiElimina
  23. Mi unisco...anche io ho sempre voluto provarla! Ti è venuta una meraviglia...è perfetta!!!

    RispondiElimina
  24. Bellissima ricetta! avevo proprio intenzione di prepararla per un compleanno ma non riuscivo a trovare la ricetta giusta, mi fiderò della tua! Bravissima!

    RispondiElimina
  25. Neanche io l' ho mai provata ma a vedere la tua riuscita benissimo mi è venuta proprio voglia!! Deliziosa...Un bacio e buona settimana!

    RispondiElimina
  26. E' fortissima, questa tortina bianca e rossa! la copertura di panna e mascarpone, poi...

    RispondiElimina
  27. Bellissima la tua tortina!! Brava davvero è deliziosa!!
    P.S. scusami se rompo ma dovresti cortesemente inserire il banner del guest blog!! Grazie :)

    RispondiElimina
  28. Bellissimaaa!!!!! E veramente rosso fuoco;)
    Dev'essere davvero buona!
    Ciao!:)

    RispondiElimina
  29. mmmm quanto la adoro la red velvetttt!!!!

    RispondiElimina
  30. Bellissimo il tuo blog...e spettacolare la torta!.....ma come fai a farla venire così bella rossa? io l'ho fatta una volta e mi è venuta marrone.

    RispondiElimina
  31. Mi piace davvero tanto, con quel rosso fiammeggiante promette davvero bene la tua red velvet!! Un bacione

    RispondiElimina
  32. Mai provata ma mi attira molto e con quel rosso vivo potrebbe essere perfetta per san valentino!
    buona serata
    Alice

    RispondiElimina
  33. Ma è meravigliosa!Mi piace molto,brava!Ciao

    RispondiElimina
  34. Che meraviglia con quel contrasto di colori! Deve essere una delizia!

    RispondiElimina
  35. è veramente carinissima, sembra quella delle fate!
    Brava mi piace davvero molto!

    RispondiElimina
  36. Laura è stragolosa...quella fetta vuole essere solo addentata...ciao.

    RispondiElimina
  37. Non vedo l'ora di provarla anch'io... a breve mi arriverà un ordine di coloranti senza glutine! Sei bravissima!

    RispondiElimina
  38. E' da un po' che vorrei provarla anch'io, alla fine dovrò cedere!

    RispondiElimina
  39. bellissima e buonissima!!!! particolare aggiungerei!!! la semplicità affascina molto di più!!!

    RispondiElimina
  40. è da un po' di tempo che mi riprometto di prepararla anche io, prima o poi devo farla !!
    E' bellissima oltre che buonissima, grazie per ave partecipato, ricetta inserita, un abbraccio

    RispondiElimina
  41. Tra me e questa torta è stato amore a prima vista, pero' mi ha sempre un po' intimorito non so perchè...alla fine anch'io mi sono decisa a prepararla e nel dicembre scorso ne ho preparate addirittura 3...è semplicememente divina...la adoro! Complimenti la tua è davvero bella e sicuramente molto buona! Se ti va passa a trovarmi così vedi la mia...buona serata!

    RispondiElimina