sabato 18 giugno 2011

STRUDEL CON CREMA E CILIEGIE

Buon sabato!!!
Questo week end non vado al mare, e quindi mi dedicherò alla cucina.
Stamattina, però, un amico elettrodomestico molto utile mi ha "abbandonato"!!!
Di chi si tratta?! Del mio adorato  forno a microonde!!!
Ormai per me è un elettrodomestico indispensabile!!!
Pazienza, il prima possibile andremo a comprarne uno nuovo.

La ricetta di oggi è un buonissimo

STRUDEL CON CREMA E CILIEGIE



INGREDIENTI:
Per la pasta:
- 300 g di farina;
- 50 g di zucchero;
- 1 uovo;
- 75 g di burro;
- 1 dl di latte tiepido;
- sale.

Per il ripieno:
- 5 dl di latte;
- 100 g di zucchero;
- la scorza di 1/2 limone;
- 4 tuorli;
- 60 g di farina;
- 400 g di ciliegie;
- 1 bustina di vanillina;
-zucchero a velo.


Per la pasta:
Unite alla farina, lo zucchero, il burro ammorbidito a pezzetti, l'uovo, un pizzico di sale e il latte tiepido.
Impastate bene fino ad ottenere un impasto liscio e morbido che non si attacca alle mani.
Formate una palla e lasciatela riposare sotto un canovaccio.
Tenetela per circa mezz'ora a temperatura ambiente.

Per il ripieno:
Portate a bollore 4 dl di latte con lo zucchero, la vanillina e la scorza del limone in un pentolino.
Intanto in una ciotola amalgamate i tuorli con la farina e 1 dl di latte.
Quando il latte bolle, toglietelo dal fuoco, mettetene 2 cucchiai nel composto di uova e mescolate.
Trasferite il composto nel latte caldo e rimettete il pentolino sul fuoco.
Lasciate cuocere a fuoco basso mescolando fino a quando la crema sarà densa.

Tirate la pasta con il mattarello in un rettangolo sottile e farcitela con la crema e le ciliegie.
Chiudete la pasta formando uno strudel e infornate a 200 °C per circa 30 minuti.
Prima di servire spolverizzate il dolce di zucchero a velo oppure accompagnato con della salsa di amarene.



Con questa ricetta vi ricordo che per partecipare al mio contest "Una tira l'altra" e avere la possibilità di vincere un abbonamento per un anno alla rivista mensile "Più Dolci" avete tempo fino al 30 Giugno!!!!


A presto!!!!

18 commenti:

  1. Buon sabato a te!
    I dolci ai frutti rossi io li
    A-D-O-R-O !!!!!!

    GRAZIE !!!!!!!!!!

    Maddy

    RispondiElimina
  2. che dire se non che e' una bonta'
    buon weekend

    RispondiElimina
  3. Ottimo questo strudel!!! bello fresco per la stagione! Il micro noooooo.. io pure senza non vivo più!!! smackk buon sabato :-)

    RispondiElimina
  4. cavoli deve essere stupendo!!

    RispondiElimina
  5. buono!!! io adoro lo strudel di mele, quindi devo proprio provare questo, più di stagione! bravissima! ;)

    RispondiElimina
  6. Che buono!! Poi con quella salsina... :P

    RispondiElimina
  7. lo strudel è sempre un ottimo dolce...ciao

    RispondiElimina
  8. Ma che idea meravigliosaaaaaaa. Bravissima. Buon WE

    RispondiElimina
  9. Laura questo strudel è divino e la pasta così sottile è una delizia, complimenti

    RispondiElimina
  10. giuro...ho l'acquolina in bocca...

    RispondiElimina
  11. Buono,buono,buono,buono!!!!!!!!
    Brava!

    RispondiElimina
  12. Ho sempre mangiato e visto solo quello di mele! Dev'essere buonissimo così, davvero originale

    RispondiElimina
  13. hai realizzato un dolce magnifico complimenti!
    Se ti può consolare neanche noi andremo al mare...buona domenica!

    RispondiElimina
  14. bellissimo! e le ciliegie sono così buone in questi giorni. E' un reato non approfittarne!

    RispondiElimina
  15. Strepitoso questo strudel...

    RispondiElimina
  16. Questo strudel è golosissimo, adoro le ciliegie, non fosse altro per il loro colore!! Questa tua versione dello strudel mi piace moltissimo, è proprio adatta all' estate, brava!!

    RispondiElimina
  17. Strudel goloso e di stagione! che brava!!! per il microonde: il mio è "morto" sotto natale...non l'ho ancora sostituito....ma che fatica!

    RispondiElimina
  18. Meraviglioso lo strudel! Il microonde è una droga.. io devo cercare di smetterla di usarlo per qualsiasi cosa.. ormai ci faccio pure il tè...-.-'

    RispondiElimina