giovedì 5 gennaio 2012

LESSO IN COCOTTE

Il brodo con il lesso, a casa nostra,  è una abitudine quasi settimanale specie in inverno quando il freddo ti fa desiderare piatti caldi e avvolgenti che scaldano non solo il corpo ma anche il cuore. Il profumo della carne, con gli aromi, che bolle lentamente in cucina, avvolge tutta la casa di un aroma che fin da bambina mi da l'idea della famiglia!!!
Quando ho visto il contest di Ely ho subito pensato di riproporre la rivisitazione moderna del classico lesso.
Invece della carne di manzo ho usato la coda di manzo, perchè come dice sempre mia madre, la carne più buona è quella attaccata all'osso!!! Per il resto ho seguito fedelmente le indicazioni della ricetta originale con l'unica eccezione dell'aceto che ho usato nella versione di vino bianco anzichè di malto. Il risultato è stato una bella sorpresa, un gusto delicato, morbido e piacevolmente gradevole:

CODA DI MANZO IN COCOTTE




INGREDIENTI per 8 - 10 persone:
- 1,5 kg di coda di manzo;
- 3 foglie di alloro;
- 12 grani di pepe nero;
- 1 cucchiaino di sale grosso;
- 2 spicchi d'aglio;
- 80 ml di aceto di vino bianco;
- 90 g di zucchero di canna;
- 6 cipolline, pulite;
- 12 carote baby.


Mettete la carne in una grande pentola (io Le Creuset), aggiungete l'alloro, il pepe in grani, il sale, l'aglio, l'aceto di vino bianco, lo zucchero e le cipolline pulite.
Aggiungete sufficiente acqua a coprire il tutto, poi accendete la fiamma al massimo e portate ad ebollizione.
Abbassate la fiamma e lasciate sobbollire per circa due ore e 30 minuti, coprendo parzialmente. Aggiungete un po' di acqua solo se necessario, schiumate con un mestolo all'occorrenza.
Aggiungete per finire le carote e cuocete ancora 10 minuti, poi spegnete la fiamma. Filtrate il brodo, tagliate la carne e suddividete nelle mini cocotte (io Le Creuset). Servite caldo.



Con questa ricetta partecipo al contest "Quale menù per le feste?" del blog "Nella cucina di Ely"


37 commenti:

  1. il lesso mmm buono bello caldo...il mio problema???fatico a digerirlo...

    RispondiElimina
  2. concordo! il brodo con il lesso è un must ...soprattutto del Natal! il fatto della carne attaccata all'osso non lo sapevo... ho scoperto una cosa nuova!BUON ANNO CARA! Serena

    RispondiElimina
  3. Buonissimo!!!!e poi con quel brodo.. i tortellini ci vedo!!!! smackkkk

    RispondiElimina
  4. Brava e ingegnosa come sempre cara Laura!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  5. Buono il lesso, mi ricorda la mia infanzia... così poi si presenta anche bene! Ciao

    RispondiElimina
  6. mia mamma lo fa sempre e una volta alla settimana lo mangio li... ma devo iniziare anche io a farlo! bacioni

    RispondiElimina
  7. Bravissima! Mi piace tanto il lesso e la coda è il mio taglio preferito!

    RispondiElimina
  8. adoro anche io il lesso... complimenti!!

    RispondiElimina
  9. Mio figlio lo adora!!! ma ancora di più quando nel brodo ci metto i tortellini!!! Ciao e buon anno.

    RispondiElimina
  10. E' perfetto in questi giorni!

    RispondiElimina
  11. thanks for sharing your tasty soup

    RispondiElimina
  12. Hia ragione, il profumo del bollito che invade casa mi dà proprio l'idea di inverno e di tepore casalingo. Che bello!!

    RispondiElimina
  13. Bellissimo presentato nelle cocotte: quanti colori!! Mi piace :D
    Georgie

    RispondiElimina
  14. Ma grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!! Grazie di cuore! Ricetta perfetta! Il lesso è un classico che piace sempre, profumato e per me una ricetta delle feste! Baci

    RispondiElimina
  15. Bella ricetta comfort food per eccellenza
    ciao

    RispondiElimina
  16. Ci vuole proprio, con questo freddo...buon anno!!!

    RispondiElimina
  17. è il piatto che preferisco d'inverno :-)

    RispondiElimina
  18. Mamma mia, che tentazione vedere questi bei piatti quando si avvicina l'ora di cena...

    RispondiElimina
  19. anche a casa mia il bollito (o lesso) si fa spesso in inverno ma anche d'estate. Sì-sì d'estate e poi lo mangiamo freddo con una buona maionese, con il bagnèt verd, con quello rosso.. ma anche in gelatina... ok posso venire a mangiare il tuo? é delizioso :-)

    RispondiElimina
  20. io non amo questo genere di pietanza, però oggi siamo in sintonia con le cocotte.

    RispondiElimina
  21. Anche io lo faccio spesso, a casa mia infatti l'ho fatto oggi! Buono...Nani

    RispondiElimina
  22. buonissimo il lesso,
    anche nella cocotte fa proprio una bella figura.
    ottimo

    RispondiElimina
  23. Buonissimo il lesso... io lo adoro con il purè..

    RispondiElimina
  24. Anche io adoro il profumo del bollito, mia mamma lo faceva anche quasi settimanalmente e se avanzava la minestra ce la godevamo il giorno seguente!!!
    Bella la presentazione del tuo, e fortissimo il sotto piatto :-)

    RispondiElimina
  25. un aspetto invitantissimo complimenti per la presentazione

    RispondiElimina
  26. Che toccasana sarebbe per me ^_^ Sono a letto con la febbre e questa cocotte calda sarebbe davvero l'ideale! Un bacione Laura ;-)

    RispondiElimina
  27. anche a casa mia dopo le feste va moltissimo il lesso !!!

    RispondiElimina
  28. il lesso buonissimo e nelle cocotte ancor di più..auguri di buon 2012

    RispondiElimina
  29. adatto per questi giorni di freddo!
    e poi che belle quelle cocotte!
    Bacini!

    RispondiElimina
  30. Fosse per me vivrei di brodo e minestrina, ma ho un fidanzato un po' contrario alla cosa..peccato!

    RispondiElimina
  31. Che bella presentazione! Di questi tempi il brodo di carne ci sta proprio bene! Ciao

    RispondiElimina
  32. Sarebbe ottimo per pranzo averne un po'! Comfort food davvero.
    Buona giornata anche se nebbiosa

    RispondiElimina
  33. non ho mai sentito il brodo con l'aceto devo provare..

    RispondiElimina
  34. Che buono il brodo!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  35. Effettivamente è un piatto che con queste temperature ben si presta ad una cena confortante, con il brodo ho in mente tanti piatti di recupero che se li elenco tutti finosco di scrivere domani!
    Un abbraccio, buon Anno
    Sonia

    RispondiElimina