martedì 25 novembre 2014

PANE ALLE 3 FARINE

Avevo pensato di iniziare a cercare i primi regali natalizi in questo bel weekend di sole e invece sia io che Pietro l'abbiamo passato a casa, ancora influenzati!
Ma anche se non siamo in piena forma non riusciamo a stare fermi, così ci siamo divertiti a fare il pane, stavolta utilizzando un mix di farine, ottenendo un buon risultato!!!!

PANE ALLE 3 FARINE





INGREDIENTI:
- 200 g di farina Manitoba "Molino Spadoni";
- 180 g di farina di grano saraceno "Molino Spadoni";
- 120 g di farina di farro integrale "Molino Spadoni";
- 1 bustina da 7 g di lievito di birra disidratato;
- 10 g di sale;
- 1 cucchiaino di zucchero;
- 2 cucchiai di olio d'oliva;
- 275-300 ml di acqua.





Setacciate le farina in una ciotola capiente e mescolatevi il lievito.
Aggiungete il sale, lo zucchero, l'olio e amalgamate il tutto con l'aiuto di una forchetta, aggiungendo poco per volta l'acqua tiepida.
Lavorate bene l'impasto sul piano da tavolo infarinato, poi rimettetelo nella ciotola oliata, copritela e lasciatelo lievitare in luogo tiepido fino  quando il suo volume sarà raddoppiato (1 ora circa.)
Stendete l'impasto in una sfoglia e arrotolatelo dal lato più corto.
Ponete il rotolo sulla teglia foderata con carta da forno e spennellatelo con l'olio.
Mettete nuovamente a lievitare in un luogo tiepido per un'altra ora circa. Spolverizzate con la farina e con un coltello ben affilato, praticate dei tagli obliqui.
Cuocete per 30 minuti a 180 °C.




Questo lievitato partecipa alla raccolta di Novembre 2014 di Panissimo, raccolta mensile ideata da Sandra e da Barbara, Bread & Companatico e questo mese ospitata Sandra di   Io sono Sandra.




21 commenti:

  1. Il pane fatto in casa è sempre ottimo la magia della lievitazione , la creatività nel dare le forme ,Pietro si sarà divertito a impastare con le sue manine .

    RispondiElimina
  2. Ottimo questo pane!!!!! Un bacione

    RispondiElimina
  3. Il pana fatto in casa, è quello che più desidero, e so che tu lo sai fare molto bene.
    Ciao e buona settimana con un forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Miscelerei farine senza mai fermarmi. E panificherei senza soluzione di continuità ^_^
    Favoloso questo pane. Il cuore è un invito all'assaggio ^_^

    RispondiElimina
  5. Avete fatto bene... un bel pane fa sempre bene!!!! e che bontà col mix di farine.. baci e buon inizio settimana :-)

    RispondiElimina
  6. vedo però che nonostante l'influenza riesci ad essere produttiva...!! complimenti!
    e questo pane deve essere ottimo!
    rimettiti presto!

    RispondiElimina
  7. Bellissimo il tuo pane, così fragrante. Prima o poi proverò anche io
    amelie

    RispondiElimina
  8. il profumo di una pagnotta scalda subito e fa stare anche un pochino meglio :-)
    un abbraccio
    raffaella

    RispondiElimina
  9. una pagnotta bella corposa, come piace a me!!!!Impiego azzeccatissimo!

    RispondiElimina
  10. Che buon profumino !!! Molto buono fatto in casa !

    RispondiElimina
  11. neanche ammalati riuscite a ripoosarvi???Adoro la farina Spadoni, vengono dei prodotti spettacolari, come il tuo pane!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  12. Complimenti, questi mix insoliti di farine danno sempre dei risultati sorprendenti :-)
    Complimenti cara e felice lunedi <3

    RispondiElimina
  13. Il tuo pane fatto in casa è ottimo .....chissà che profumo!
    Un bacio e rimettetevi presto :)

    RispondiElimina
  14. Ottimo mix di farine, ne è uscito un pane favoloso, bravissima Laura!!!
    Un bacione a te e a Pietro...

    RispondiElimina
  15. Che bello questo pane Laura, trovo davvero interessante l'utilizzo delle tre farine!!
    Un caro abbraccio e tanti cari auguri di buona guarigione a te e al piccolo Pietro
    Carmen

    RispondiElimina
  16. Uffa l'influenza. Ha colpito anche noi! Fare il pane è un'ottima idea per passare il tempo chiusi in casa. Bravissimi.

    RispondiElimina
  17. mm che buono!!!!! Impazzisco per i lpane fatto in casa!*_*questo alle tre farine deve proprio essere goloso!^_^

    RispondiElimina
  18. Lauretta mia, mia adorata mi fai questo pane da favola e te lo mangi tutto te???
    Va bene vorrà dire che mi segnerò la ricetta e cercherò di replicarlo a casa.....sei sempre grandissima in cucina!
    Coscina di pollo

    RispondiElimina