sabato 9 novembre 2013

PLUMCAKE BICOLORE E .... VENEZIA

Ma siamo a novembre???!!! Questa foto scattata a Venezia dal ponte della ferrovia (ponte degli Scalzi) sul Canal Grande nel primo pomeriggio del 5 novembre ci regala una veduta quasi estiva con la temperatura che superava i 20° e costringeva a liberarsi di giacche e maglie per godersi al meglio la splendida giornata !!!

Un goloso plumcake al cioccolato e alla vaniglia, due gusti che si incontrano perfettamente tra loro e un'inebriante profumo di cacao che risveglia tutti i sensi per una deliziosa merenda ..........................
in uno splendido pomeriggio di sole, a novembre, a Venezia!!!

PLUMCAKE BICOLORE







INGREDIENTI (dal blog "La tana del coniglio")

- 50 gr di cacao amaro;

- 3 uova;

- 175 gr di burro fuso;

- 1 pizzico di sale;

- 175 gr di farina;

- 5 gr di lievito per dolci;
- 200 gr di zucchero semolato;
- 1 cucchiaio di estratto di vaniglia.






Separate i tuorli dagli albumi e montate a neve quest'ultimi con un pizzico di sale. Tenete i tuorli da parte.
Fate fondere il burro e lasciate raffreddare completamente. Ponetelo in un'ampia ciotola e unite lo zucchero. Sbattete bene e aggiungete i tuorli continuando a mescolare con energia. Unite quindi la farina e il lievito ben setacciati. Mescolate e incorporate gli albumi montati a neve con molta delicatezza. Il composto non sarà particolarmente liquido, non preoccupatevi. Dividetelo in due parti uguali. Nella prima aggiungete il cacao amaro e mescolate velocemente senza smontare il composto. Nella seconda parte di impasto unite un cucchiaio di estratto di vaniglia. Imburrate e infarinate una teglia tonda dal diametro di 20-22 cm oppure uno stampo da plumcake.
Aiutandovi con un cucchiaio alternate i due tipi di impasto, cercando di distribuirli in maniera omogenea, ma senza mischiarli ulteriormente. Non preoccupatevi se l'impasto risulta particolarmente denso e compatto. Potrà sembrarvi strano, ma a cottura ultimata vi accorgerete di avere una torta perfetta. Del resto si tratta di una pound cake.
Non appena avrete terminato di disporre i vari strati di impasto, anche sovrapponendoli, infornate nel forno già caldo a 200°C per circa 50 minuti. Controllate il grado di cottura con uno stecchino che dovrà fuoriuscire completamente asciutto.









32 commenti:

  1. Plum cake buonooo,ma Venezia è magnifica!!

    RispondiElimina
  2. Ciao Laura...che belle le giornate autunnali così terse!!! Fanno apprezzare ancora di più le meraviglie di cui siamo circondati :-) Ottimo plumcake....il tocco di vaniglia ci sta!!!

    RispondiElimina
  3. bellissima questa veduta e fantastico il tuo dolce, complimenti

    RispondiElimina
  4. Un plum cake con sfondo Canal Grande, solo la cara Laura poteva pensarlo .
    Pensa Laura, ho sempre pensato che il plum cake fosse un dolce un po' troppo
    "Severo " ... Perché non si può decorare ... Ma decorato "dentro " come hai fatto tu, lo fa diventare simpatico. Un abbraccio a te, un bacino a Pietro.

    RispondiElimina
  5. Venezia ha sempre il suo fascino in tutte le stagioni. Che buono il tuo plumcake, vaniglia e cacao i miei preferiti!

    RispondiElimina
  6. I colori autunnali di venezia sono uno schianto, ma lo è anche il tuo dolce :-)

    RispondiElimina
  7. Venezia è stupenda...ma anche il tuo dolce non scherza...bravissima!!!;-)
    Un bacione

    RispondiElimina
  8. Si guarda anche a Roma fa un caldo che alle 14 sembra estate al sole!!!! Buonissimo il plumcake bicolore invece.. smack

    RispondiElimina
  9. morbidissimo, una delle mie colazioni preferite!

    RispondiElimina
  10. Che bella Venezia! In tema di dolci,hai notato quanti dolcini,cioccolatini e biscotti tentatori vendono in quella.zona e.un po oltre della.foto? Aiuto!

    RispondiElimina
  11. Comerse un trozo de tu maravilloso plumcake, viendo el gran canal de Venecia o cualquier otro lugar de esa mágica ciudad es como tocar el cielo con la mano. Tengo nostangia de mi visita y quiero volver

    RispondiElimina
  12. Il plumcake bicolore è un must irrinunciabile! Meravigliosa Venezia, mi ha sempre affascinata. Prima o poi ci andrò, tappa obbligata!:)

    RispondiElimina
  13. Un grande classico della colazione! Me ne mangerei un fettone adesso!

    RispondiElimina
  14. eh sì, il tempo è bellissimo, anche troppo caldo per me, sono strana?
    anche la torta è bellssima!

    RispondiElimina
  15. Venezia è stupenda..la trovo così romantica!!!..che buono questo Plumcake!!!!!*_*

    RispondiElimina
  16. venezia è sempre splendida e altrettanto questo plumcakes

    RispondiElimina
  17. Anche qui nel pavese, ieri c'erano una ventina di gradi, forsi anche di più! Sembrava primavera! Oggi fa un po' più fresco, ma non sembra proprio autunno! Buono questo plumcake bicolore, ciao ciao :)

    RispondiElimina
  18. che bella Venezia!!! E un plum cake gustato a Venezia deve essere ancora più buono!!! Lo adoro questo perchè è più nero che bianco!!! Bacioni!!

    RispondiElimina
  19. Che bella Venezia!
    Ottimo anche il plum cake :D

    The Lunch Girls

    RispondiElimina
  20. Bellissima Venezia!!!!!
    Adoro i dolci bicolor e questo plumcake sembra fantastico!!!!

    RispondiElimina
  21. Che bella Venezia sotto a quel cielo azzurro! E anche il tuo plum cake che mi ricorda la torta bicolore che mi faceva mia nonna ogni volta che andavo a trovarla :)

    RispondiElimina
  22. buongiorno carissima! ottima colazione! peccato che adesso sia tornata la bruma...e dire che dovremmo aspettarci l'estate di San Martino.
    Buon venerdì

    RispondiElimina
  23. Che bella Venezia!
    E che bello questo cake. Già me lo vedo inzuppato in un bel caffelatte bollente.
    Ciao Leo

    RispondiElimina
  24. Si il nostro amico che a V enezia vive ci fa rapporto quasi quotidiano del bel tempo grrrrrr ciaoo buona serata

    RispondiElimina
  25. è incredibile...anche qui in Liguria fa caldo...non so che pensare...
    buon fine settimana a te e al piccolino!
    un abbraccio grande! smakkk

    RispondiElimina
  26. incredibile Venezia, incredibile giornata, sono davvero invidiosa poi con il plumcake bi-colore è davvero il top!
    Coscina di pollo

    RispondiElimina
  27. vorrei essere su quel pontile a guardare la meravigliosa Venezia e gustarmi qualche fettina del tuo sofficissimo plum cake :)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  28. Che bello il caldo a novembre, peccato che oramai se ne sia andato, ma la tua ricetta riscalda i nostri cuori, buona domenica
    M.G.

    RispondiElimina
  29. Adoro Venezia, mi dispaice solo non poterci andare spesso, va bè mi consolo con questo delizioso plum cake!
    baciotti
    Alice

    RispondiElimina
  30. Adoro Venezia, mi dispaice solo non poterci andare spesso, va bè mi consolo con questo delizioso plum cake!

    RispondiElimina
  31. Venezia è splendida e, dal sacro al profano, il tuo plum-cake non è da meno!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina