giovedì 23 marzo 2017

RISOTTO CON RADICCHIO E FAGIOLI BORLOTTI

Con gli ultimi cespi di radicchio rosso tardivo ho voluto provare questo risotto, trovato sfogliando una rivista, che mi aveva colpito per l'abbinamento con i fagioli borlotti.
Adoro i risotti e gli accostamenti particolari mi intrigano molto!
Ecco allora un primo piatto diverso dal solito, di facile realizzazione e anche bello da vedere!!!

RISOTTO CON RADICCHIO E FAGIOLI BORLOTTI



Ingredienti:
- 320 g di riso per risotti;
- 3 cespi di radicchio di Treviso;
- 1 cipolla bianca piccola;
- 250 g di fagioli borlotti lessati;
- 50 g di  parmigiano grattugiato;
- brodo vegetale;
- olio evo;
- sale.



Lavate il radicchio e tagliatelo a striscioline. Tagliate la cipolla pulita in fettine sottili e fatela rosolare per qualche minuto in una padella con l'olio, quindi aggiungete il radicchio, insaporite con il sale, mescolate bene e continuate la cottura per 5-6 minuti.
In un tegame fate tostare il riso, per 2 minuti, con 2 cucchiai di olio, aggiungete il radicchio, i fagioli e fate insaporire per qualche istante. Bagnate con 2 mestoli di brodo caldo e portate a cottura, unendo il brodo man mano che viene assorbito.
Spegnete il fuoco, aggiungete, se volete del burro, il parmigiano, mescolate bene, coprite e fate riposare per 2 minuti. Poi servite il risotto ben caldo.



Un saluto da Nerello .............






martedì 21 marzo 2017

BISCOTTI AL LIMONE

Iniziamo questa nuova settimana con dei profumatissimi biscotti al limone!
Questa volta non ho badato alle calorie e ho preparato questi dolcetti facili e di una bontà indescrivibile!

BISCOTTI AL LIMONE

Biscotti al limone

Biscotti al limone

INGREDENTI (per 30 biscotti):
- 1 uovo;
- 100 g di zucchero;
- 100 g di burro;
- 8 g di lievito per dolci;
- 1 limone;
- 270 g di farina 00;
- zucchero semolato;
- zucchero a velo.

Biscotti al limone

Biscotti al limone

Per preparare i biscotti al limone, iniziate montando in una ciotola il burro ammorbidito con lo zucchero fino ad ottenere una crema.
Incorporate l'uovo e poi aggiungete la buccia grattugiata e il succo del limone continuando a montare.
Unite un po' alla volta la farina e il lievito setacciati, lavorate l'impasto con le mani fino ad ottenere un composto morbido.
Avvolgete l'impasto nella pellicola e mettetelo in frigo per almeno un'ora.
Riprendete l'impasto e formate delle palline da 20 g.
Passatele nello zucchero semolato e poi nello zucchero a velo e disponetele in una teglia ricoperta con carta da forno.
Infornate i biscotti al limone a 180 °C per 10 - 12 minuti.
Lasciateli raffreddare prima di servirli.

Biscotti al limone

Biscotti al limone

domenica 19 marzo 2017

VENTAGLI DI PASTA SFOGLIA

Oggi una ricetta facilissima, velocissima e buonissima: ventagli di pasta sfoglia!
Sono perfetti da preparare all'ultimo minuto, per merenda, per l'ora del tè o per degli ospiti improvvisi.
Li ho sempre comprati già fatti, da tenere in dispensa, pronti in caso di necessità, ma adesso che so che i ventagli di pasta sfoglia sono così veloci da preparare penso proprio che non sia più necessario.

VENTAGLI DI PASTA SFOGLIA

Ventagli di pasta sfoglia - Ricetta facile con la pasta sfoglia

Ventagli di pasta sfoglia - Ricetta facile con la pasta sfoglia

INGREDIENTI: (per circa 20 ventagli)
- 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare;
- 4 cucchiai di zucchero;
- acqua.

Ventagli di pasta sfoglia - Ricetta facile con la pasta sfoglia

Ventagli di pasta sfoglia - Ricetta facile con la pasta sfoglia

Ventagli di pasta sfoglia - Ricetta facile con la pasta sfoglia

Scaldate in una tazzina dell'acqua e scioglieteci un cucchiaio di zucchero.
Mescolate bene e lasciate raffreddare lo sciroppo.

Srotolate il rotolo di pasta sfoglia.
Cospargete 3 cucchiai di zucchero su tutta la superficie.
Passate delicatamente con il mattarello in modo da far aderire bene lo zucchero sul rotolo.
Arrotolate i due lati lunghi verso il centro fino ad arrivare alla metà.
Coprite il rotolo direttamente con la loro carta e riponetelo in freezer per 15 minuti.

Tagliate il rotolo a fette di circa 1 cm e disponetele in una teglia rivestita con carta da forno.
Spennellate i ventagli con lo sciroppo.

Infornate a 200 °C per 15-20 minuti, poi girateli e continuate la cottura per altri 5 minuti.
Lasciate raffreddare i ventagli di pasta sfoglia poi servite.

Ventagli di pasta sfoglia - Ricetta facile con la pasta sfoglia

Ventagli di pasta sfoglia - Ricetta facile con la pasta sfoglia


giovedì 16 marzo 2017

TORTA SALATA BROCCOLO ROMANO E RICOTTA

C'è aria di primavera nell'aria !!!

Le giornate si allungano e si passa sempre più tempo all'aria aperta.....anche per questo, per la cena, si prestano ricette veloci e facili senza rinunciare però a gusto e bontà:



TORTA SALATA BROCCOLO ROMANO E RICOTTA






Ingredienti:
- 1 rotolo pasta sfoglia;
- 1 broccolo romano medio;
- 200 g ricotta fresca;
- 50 g grana grattugiato;
- 50 g formaggio Asiago;
- 3 cucchiai yogurt naturale;
- 1 spicchio d' aglio;
- semi di sesamo;
- curcuma;
- origano;
- olio evo;
- latte;
- sale.





Pulite il broccolo e dividetelo in cimette.
Fatele bollire in acqua salata per circa 15 minuti, finchè saranno morbide.
In una padella fate imbiondire l'aglio con poco olio e aggiungetevi le cimette scolate.
Fatele insaporire per qualche minuto, poi lasciatele raffreddare.
Aggiungete quindi la ricotta, il grana, il formaggio Asiago a dadini, lo yogurt, la curcuma, una spolverata di origano e mescolate bene il tutto.
Rivestite una teglia con la carta da forno e con la pasta sfoglia, ritagliando la pasta in eccesso per la decorazione, riempitela con il ripieno, stendendolo bene e decorate la superficie con i ritagli di pasta.
Spennellate i bordi e i decori di pasta con del latte, distribuite i semi di sesamo su tutta la superficie della torta e cuocete in forno a 180 C° per circa 30 minuti.




Con questa ricetta partecipo al contest: MEAT FREE CONTEST ideato da "una mamma che cucina" ed ospitato dal blog "Sabrinaincucina"



martedì 14 marzo 2017

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE AL FORNO

Era da tempo che volevo preparare le Zeppole di San Giuseppe al forno e finalmente quest'anno sono riuscita a farle!
Così per il 19 Marzo,  la festa del papà, al mio papino super goloso, non farò mancare queste deliziose paste ripiene, ma per non esagerare con le calorie la farcitura sarà fatta con una crema pasticcera senza uova e la cottura sarà al forno!

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE AL FORNO



INGREDIENTI (per 16 Zeppole)
Per la pasta choux:
- 150 g di farina 00;
- 250 ml di acqua;
- 100 g di burro;
- 4 uova medie;

- scorza di 1 limone;
- sale.

Per la crema pasticcera senza uova:
- 500 ml di latte;
- 75 g di farina;
- 15 g di fecola di patate;
- 140 g di zucchero;
- scorza di 1/2 limone;
- 1 pizzico di sale.

- amarene sciroppate.




Preparate la crema pasticcera senza uova.
In un pentolino setacciate la farina con la maizena e aggiungete lo zucchero.
Versate poi una parte di latte e mescolate bene con una frusta, in modo da sciogliere tutti gli eventuali grumi, dopodiché versate il restante latte.
Aggiungete il sale e la scorza del limone e mettete sul fuoco mescolando continuamente con la frusta fino a che il composto comincerà ad addensarsi.
Fate raffreddare coprendola con la pellicola a contatto con la superficie della crema.


Preparate la pasta choux.
In una pentola mettete l’acqua, il burro ed il pizzico di sale.
Portate il tutto ad ebollizione mescolando con un cucchiaio di legno per far sciogliere il burro.

Appena l’acqua inizierà a bollire, togliete subito il tegame dal fuoco e versate a pioggia la farina setacciata.

Mescolate benissimo ed energicamente, amalgamando per bene tutti gli ingredienti, non si devono formare grumi.

Rimettete di nuovo la pentola sul fuoco, a fiamma dolce, e mescolate velocemente e continuamente con il cucchiaio di legno, fino a formare una palla ed un composto che dovrà staccarsi dal fondo della pentola. Occorreranno pochi minuti.

Spegnete il fuoco e fate raffreddare completamente.


Aggiungete un solo uovo alla volta, incorporatelo con una forchetta, non aggiungete l’altro uovo se il precedente non è stato completamente assorbito. Il composto dovrà essere ben liscio, privo di grumi e lucido, deve essere morbido ma compatto.
Possono occorrere dalle tre alle quattro uova in base alla grandezza regolatevi in base alla consistenza e fermatevi quando è opportuno.


Rivestite la teglia con carta da forno.

Versate il composto della pasta choux in una sac à poche con bocchetta a stella e formate una spirale di circa 7-8 cm.


Cuocete in forno statico a 200 °C per circa 10 minuti, dovranno gonfiarsi e dorarsi leggermente trascorso il tempo necessario abbassate la temperatura a 180° e proseguite la cottura per altri 20-25 minuti.

Quando saranno ben dorate e gonfie, spegnete il forno, aprite leggermente,  lasciando lo sportello socchiuso con un mestolo di legno per far uscire il vapore e lasciatele al suo interno per circa 5-10 minuti.
Non aprite mai completamente lo sportello del forno se le zeppole non sono ben gonfie e dorate altrimenti si appiattiranno.
Sfornate, e fate raffreddare completamente le zeppole al forno.


Aprite a metà le zeppole e farcite con la crema pasticcera senza uova che avete precedentemente preparato con un sac à poche, richiudete e terminate con altra crema. 
Aggiungete al centro di ogni zeppola al forno un’amarena.




domenica 12 marzo 2017

FETTINE DI LONZA CON VERDURE AL FORNO

Sulla tavola di casa mia la carne è poco presente e quando c'è diamo preferenza alla carne bianca che non è solo pollo e tacchino ma anche coniglio, vitello e suino. 
La carne bianca, ricca di proteine e aminoacidi è facilmente digeribile,  povera di grassi e quindi ben si presta ad essere inserita in ogni regime alimentare.
Queste carni, per mantene intatte le loro proprietà preferiscono cotture semplici, rapide e povere di condimenti. Quindi è bene consumarle lessate, al vapore, alla piastra, alla griglia e al forno.
Per la cottura l'abbinamento con le verdure è ottimale e rende la carne molto più gustosa.

FETTINE DI LONZA CON VERDURE AL FORNO





Ingredienti:
- 4 fettine di lonza;
- 1 cipolla rossa;
- 3 zucchine;
- 50 g di parmigiano grattugiato;
- 2 cucchiai di farina;
- 2 cucchiai di pangrattato;
- olio evo;
- 1/2 bicchiere di vino bianco;
- sale (io alle erbe).





Battete leggermente le fettine di carne, salatele e cospargetele con un po di farina.
In una padella mettete poco olio e aggiungete le fettine di lonza cucinandole per un paio di minuti per parte. Quindi bagnatele con il vino e lasciate sfumare.
Tagliate le zucchine a cubetti di media grandezza. Affettate la cipolla a rondelle.
Soffriggete la cipolla in un tegame, aggiungete le zucchine, salate leggermente e cuocete per circa 5 minuti.
Sistemate le fettine di carne in una pirofila e accendete il forno a 200°C circa.
Distribuite il composto di cipolla e zucchine sulle fette di carne. Cospargete il tutto con il parmigiano e una spolverata di pangrattato. 
Infornate e gratinate per 5 minuti tenendo il grill acceso.
Sfornate la teglia e servite subito, accompagnando, se volete, con un'insalata mista.







mercoledì 8 marzo 2017

TORTA MIMOSA ALL' ANANAS

Oggi è la Festa della donna, quindi anche quest'anno non poteva mancare la Torta Mimosa, dolce tradizionale di questa ricorrenza.
Dopo la classica torta mimosa, quella monoporzione e quella senza cottura, non poteva mancare la versione all'ananas.
Questo frutto dona al dolce un sapore più fresco e delicato!

TORTA MIMOSA ALL' ANANAS

Torta mimosa all'ananas - Ricetta Festa della Donna

Torta mimosa all'ananas - Ricetta Festa della Donna

INGREDIENTI (per uno stampo da 20 cm):
Per pan di spagna:
- 3 uova;
- 90 g di zucchero;
- 60 g di farina;
- 30 g di fecola di patate;
- scorza di 1/2 limone.

Per la crema pasticcera:
- 300 g di latte;
- 3 tuorli d'uovo;
- 90 g di zucchero;
- 30 g di maizena;
- sale;
- scorza di 1/2 limone.

Inoltre per la farcitura:
- 250 ml di panna da montare; 
- 1 barattolo di fette di ananas con succo naturale (560 g).


Torta mimosa all'ananas - Ricetta Festa della Donna

Torta mimosa all'ananas - Ricetta Festa della Donna

Per il pan di spagna:
In una ciotola montate bene e a lungo le uova a temperatura ambiente con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
In un'altra ciotola setacciate la farina con la fecola e mescolate con la scorza del limone.
Aggiungete a più riprese nell' impasto gli ingredienti secchi molto delicatamente, incorporandole con una spatola dal basso verso l'alto. 
Versate l'impasto in una tortiera da 20 cm imburrata e cuocete a 170 °C per 35 - 40 minuti.
Lasciate raffreddare.

Per la crema pasticcera:
Fate bollire il latte con il sale e la scorza del limone.
Montate in una ciotola, i tuorli con lo zucchero, poi aggiungete la maizena mescolando bene e aggiungete il latte.
Rimettete tutto sul fuoco per far addensare.
Lasciate raffreddare.

Montate la panna e incorporatela delicatamente alla crema pasticcera.
In una ciotola mettete una parte di crema che vi servirà per ricoprire la torta.

Tagliate a pezzetti piccoli le fette di ananas e sgocciolateli.
Aggiungete alla crema l'ananas.

Tagliate la parte superiore del pan di spagna orizzontalmente.
Con l'aiuto di un cucchiaio, svuotate la parte centrale del pan di spagna.
Le briciole ottenute (che serviranno per la decorazione) mettetele da parte.

Usate il succo dell'ananas come bagna per il pan di spagna.

Farcite la torta con la crema all'ananas poi disponete sopra la parte superiore del pan di spagna.
Ricoprite l'intera torta con la crema che avevate tenuto da parte e infine cospargete la torta con le briciole di pan di spagna.
Mettete in frigo la torta mimosa in frigo per almeno un paio d'ore. 

Torta mimosa all'ananas - Ricetta Festa della Donna

Torta mimosa all'ananas - Ricetta Festa della Donna





Potrebbe anche interessarti:


Mimosa cupcake














Risotto mimosa















Cheesecake all' ananas













domenica 5 marzo 2017

ROTOLO AL CACAO CON MARMELLATA

Il rotolo al cacao con marmellata è perfetto da servire a fette per la merenda dei più piccoli oppure servito per l'ora del tè!
Veloce da preparare e farcito con il gusto di marmellata che preferite accontenterete proprio tutti! 

ROTOLO AL CACAO CON MARMELLATA



INGREDIENTI:
- 4 uova;
- 80 g di zucchero;
- 65 g di farina 00;
- 30 g di cacao;
- 30 g di olio di semi;
- 4 g di lievito per dolci;
- sale;
- marmellata di lamponi;
- zucchero a velo.




In una ciotola mescolate la farina e il cacao setacciati, un pizzico di sale e il lievito.
Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro, spumoso.
Aggiungete l'olio e continuate a montare.
Infine, incorporate, a più riprese, gli ingredienti secchi e mescolate.

Stendete della carta oleata su una teglia da forno, versate il composto ottenuto e livellate il più possibile.
Infornate la pasta biscotto a 180° e cuocete per circa 10 minuti.
Rovesciate su uno strofinaccio umido la pasta biscotto e staccate delicatamente la carta da forno usata per la cottura e arrotolatela mentre è ancora calda.

Una volta raffreddata, srotolate la pasta biscotto con delicatezza e stendete la marmellata lasciando libero un bordo della pasta.
Arrotolate nuovamente e decorate il rotolo al cacao con zucchero a velo.






Potrebbero anche interessarvi:

Rotolo al limone





Rotolo con marmellata di fragole

Rotolo al cocco e cioccolato