martedì 6 dicembre 2016

PROFITEROLES AL CIOCCOLATO

Iniziamo questa settimana con dolcezza! 
Un dolce apprezzato proprio da tutti: il profiterol al cioccolato!
Potete utilizzare i bignè preparati da voi, ma anche i bignè già pronti e poi farcirli con crema pasticcera o semplicemente con la panna.

PROFITEROLES AL CIOCCOLATO




INGREDIENTI:
Per la pasta choux (circa 15 bignè):
- 150 ml di acqua;
- 100 g di burro;
- 150 g di farina;
- un pizzico di sale;
- 4 uova. 


Per la crema pasticcera:
- 300 ml di latte;
- 3 tuorli d'uovo;
- 90 g di zucchero;
- 30 g di maizena;
- sale;
- 1/2 stecca di vaniglia;
- 100 ml di panna da montare.

Per la glassa al cioccolato:
- 150 g di cioccolato fondente;
- 100 ml di panna fresca.

- Panna da montare.



Preparate i bignè.
In una casseruola dal fondo spesso, portate ad ebollizione l'acqua, il burro e il sale.
Togliete la casseruola dal fuoco e aggiungete la farina e lo zucchero.
Mescolate con un cucchiaio di legno fino a creare un composto omogeneo. 
Rimettete sul fuoco e continuate a mescolare finché il composto non si staccherà dalle pareti.
Togliete dal fuoco, lasciate intiepidire per qualche minuto e aggiungete le uova una per volta, facendo incorporare bene ogni uovo prima di aggiungere il successivo.
Continuate a mescolare finché la pasta choux non diventi corposa e il cucchiaio resta in piedi in mezzo all'impasto.
Foderate una placca da forno con la carta forno. Mettete la pasta choux in una tasca da pasticciere con una bocchetta liscia e formate delle palline ben distanziate.
Infornate i bignè nel forno già caldo e cuocete a 200°C per 20 minuti circa.
Fate raffreddare i bignè quindi praticare un forellino con un coltello sulla loro superficie.

Preparate la crema pasticcera. 
Fate bollire il latte con il sale e i semi di vaniglia.
Montate in una ciotola, i tuorli con lo zucchero, poi aggiungete la maizena mescolando bene e aggiungete il latte passato attraverso un colino.
Rimettete tutto sul fuoco per far addensare.
Lasciate raffreddare.
Montate la panna e aggiungetela lentamente alla crema pasticcera.
Mettetela nella tasca da pasticciere.
Farcite i bignè inserendo la bocchetta della tasca da pasticciere con la crema pasticcera nel foro appena praticato.

Preparate la glassa.
Mettete in una casseruola la panna, portatela a sfiorare il bollore e aggiungete il cioccolato tritato.
Mescolate fino a sciogliere completamente il cioccolato e a ottenere un composto liscio e privo di grumi. 
Ponete il composto in frigorifero e attendete che raffreddandosi, si addensi al punto che riesca a velare i bignè rimanendo attaccato alla superficie.
Tuffate i bignè, uno alla volta, all'interno della glassa al cioccolato e con l'aiuto di due forchette prelevateli, fateli scolare leggermente e disponeteli in un piatto formando una base sulla quale poggerete via via tutti gli altri per terminare con una piramide. 
Se vi dovesse avanzare della crema al cioccolato, potete versarla sopra la piramide.

Decorate i profiteroles al cioccolato con la panna rimasta.

Tenete i profiteroles in frigo fino al momento di servirli.


40 commenti:

  1. La settimana inizia davvero bene con questa dolcezza !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie...in effetti è una super coccola!!!

      Elimina
  2. E' troppo buono al cioccolato!!!! baci e buona settimana :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cioccolato fuori,crema pasticcera dentro non mi sono fatta mancare niente!!!

      Elimina
  3. Buonissimiiii...non li faccio da tanto...
    Ma secondo te si posson congelare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso di si....volevo farlo anch'io, invece uno dopo l'altro li abbiamo finiti tutti!!!

      Elimina
  4. Risposte
    1. Hai ragione cara Federica......e io non resisto!!!

      Elimina
  5. beh si irresistibile e realizzato con cura si vede nella foto del bignè aperto, brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, in effetti la crema pasticcera era troppo buona!!!

      Elimina
  6. Eh,questo è un colpo basso ai miei buoni propositi di limitarmi prima di Natale! Belli... ok mangiare con gli occhi si può!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io avevo tanti buoni propositi pre-natalizi....ora tutto è rimandato a gennaio, anche perchè io solo con gli occhi non riesco a mangiare!!!

      Elimina
  7. Brava Laura, poche ricette sono traditrici come la pasta choux, ma tu l'hai domata alla perfezione! Un abbraccio e buona settimana

    RispondiElimina
  8. Mamma mia Laura, da quanto tempo che non mangio i profitteroles!! woooww che mi stai facendo salire l'acquolina in bocca!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco arrivato il momento per gustarli di nuovo in tutta la loro golosità!!!

      Elimina
  9. Ti è venuto un vero capolavoro! Bravissima e buon inizio settimana anche a te <3

    RispondiElimina
  10. COME RESISTERE A TANTA BONTà? bRAVISSIMA1

    RispondiElimina
  11. Ammazza anche tu mica scherzi come coccola di inizio settimana. Mamma mia che visione paradisiaca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione .... è così bello cominciare in maniera super golosa la settimana!!!

      Elimina
  12. Un dolce intramontabile che piacerà sempre!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione cara Giuliana!!!

      Elimina
  13. il top del profittarol è stato quando mi hanno portato a tavola un piatto con i bigne alla crema - freschi - e poi mi hanno colato sopra la cioccolata calda... e la panna servita a parte che potevi mettere a tua discrezione... slurpppp

    RispondiElimina
  14. che spettacolo me li mangerei tutti, bravissima!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabry, bentornata grazie della visita!!!

      Elimina
  15. Una delizia...purtroppo solo per gli occhi ;-)
    baci ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, se fosse per me condividerei molto volentieri!!!

      Elimina
  16. Buono ma tu sai il mio rapporto con il dolce.... bravissima mangio da qui. Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Edvige....ammiro sempre la tua forza di volontà!!!

      Elimina
  17. Il profiterol è una coccola super e per iniziare al meglio la settimana direi che è perfetto! :)

    RispondiElimina
  18. Goduria allo stato puro.....è da anni e anni che non mangio il profiterol, il tuo ha un aspetto splendido e golosissimo, non puoi immaginare l'acquolina incredibile che mi ha fatto venire e la voglia di assaggiarlo, senza ombra di dubbio è di
    una bontà unica:))bravissima come sempre Laura, ti faccio i
    miei migliori complimenti:)).
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Rosy, sempre gentilissima!!!

      Elimina
  19. Golosissimo!!!
    Un bacio e buona serata<3

    RispondiElimina