domenica 9 ottobre 2016

CROSTATA CON BASE MORBIDA SENZA BURRO CON UVA FRAGOLA

Dopo il successo che a casa mia ha avuto il plumcake con l'uva fragola, ho deciso di preparare un altro golosissimo dolce con questa frutta.
Cercando sempre di scegliere ricette leggere, ho preparato una crostata con base morbida senza burro, farcita con una crema senza uova e decorata con l'uva fragola!
Anche questo dolce è piaciuto davvero tanto e, purtroppo, è finito in pochissimo tempo!

CROSTATA CON BASE MORBIDA SENZA BURRO
 CON UVA FRAGOLA




INGREDIENTI:
Per la crostata con base morbida:
- 2 uova;
- 80 g di farina 00;
- 70 g di fecola di patate;
- 100 g di zucchero;
- 80 ml di olio di semi;
- 2 cucchiaini di lievito per dolci;
- scorza di 1 limone.

Per la crema senza uova:
- 300 ml di latte;
- 55 g di maizena;
- 100 g di zucchero;
- scorza di 1 limone.

Per decorare:
- uva fragola;
- zucchero a velo.



Preparate la crostata a base morbida.
Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
Aggiungete l'olio e la buccia del limone.
Infine, aggiungete le farine setacciate e il lievito e mescolate bene.
Versate il composto in uno stampo da crostata da 28 cm oliato e cuocete in forno a 170 °C per 20 minuti.
Sfornate la torta e lasciate raffreddare.


Preparate la crema.
In un pentolino setacciate la maizena e aggiungete lo zucchero.
Versate poi una parte di latte e mescolate bene con una frusta, in modo da sciogliere tutti gli eventuali grumi, dopodiché versate il restante latte.
Aggiungete la scorza del limone e mettete sul fuoco mescolando continuamente con la frusta fino a che il composto comincerà ad addensarsi.
Fate raffreddare coprendola con la pellicola a contato con la superficie della crema.

Versate la crema sulla superficie della torta e infine decorate con l'uva spina lavata e asciugata.
Prima di servire la crostata con base morbida senza burro con uva fragola spolverizzate sulla superficie un po' di zucchero a velo.




28 commenti:

  1. Sembra davvero molto golosa :-* buon fine settimana!

    RispondiElimina
  2. A me queste crostate morbide mi garbano proprio tanto! E la tua ha un aspetto favoloso, perfetta per chiudere in dolcezza il prnazo della domenica. Buona giornata :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbiamo gli stessi gusti!!! In effetti è molto buona.....il mio problema è che non la mangio solo la domenica!!!
      Baci e buon we

      Elimina
  3. mmm adoro le crostate a base morbida...bravissima Laura ..ne prenderei giusto una fettina..che dici ...posso?
    buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piacerebbe tantissimo mangiarla assieme!!!
      Baci

      Elimina
  4. Cara Laura,guardando queste foto, mi hanno abbagliato:) vorrei poter averne un pezzo di questa speciale torta, ahimè mi devo accontentare, virtualmente.
    Ciao e buona giornata, con un abbraccio e un sorriso:) sorridere fa bene!
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso, abiti troppo lontano, altrimenti sarei felicissima di portartela!!!
      Baci e buon we

      Elimina
  5. Cara Laura, ma sai che non ho mai fatto una crostata con base morbida? Bisogna provare! Io amo l'uva fragola e questo buon dolce sarebbe proprio un'idea per valorizzarla ancora di più! Buon weekend, ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, prova la crostata con base morbida sono sicura che ne sarai entusiasta!!!
      Baci e buon we

      Elimina
  6. QUANTO MI PIACE!!!HA UN ASPETTO SUBLIME!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabry, sempre gentilissima!!!
      Baci e buon we

      Elimina
  7. Un'idea davvero golosissima..ci credo che sia andata a ruba :-P Non sai come ne vorrei un'assaggio anch'io :-P

    RispondiElimina
  8. Manco da un secolo ma le tue ricette sono sempre una garanzia!
    Bravissima, da provare assolutamente :)

    RispondiElimina
  9. Ma che bella che è!! Adoro l'uva fragola !

    RispondiElimina
  10. Ma è meravigliosa ed estremamente golosa per festeggiare al meglio il weekend! Nel mio blog invece è già Halloween ;)

    RispondiElimina
  11. Mi piacciono molto queste crostate morbide; deliziosa con l'uva fragola, brava!!!!

    RispondiElimina
  12. Ciao Laura, arrivo adesso dalla Festa dell'Amicizia della Cuochetta, complimenti, ci sono ricette davvero buone..questa crostata solo a guardarla è deliziosa. Mi sono unita ai tuoi lettori con moltissimo piacere..ed anche a tutti gli altri social! Un abbraccio
    Sy

    RispondiElimina
  13. Carissima Laura anch'io realizzo questa crostata ma la mia ricetta prevede il burro...devo provare assolutamente questa base con l'olio il cui risultato è sicuramente ottimo e con il vantaggio di essere più leggera!Mi piace anche la crema senza uova:buonissima ugualmente ma più leggera;).Ti faccio inoltre i miei migliori complimenti in quanto ti e' venuta meravigliosamente bene:ha un aspetto troppo bello e invitante ed è indubbiamente buonissima;).
    Bravissima come sempre Laura,e grazie mille per la condivisione:)).
    Un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
  14. Ciao! eccomi quì nel tuo blog!....questa ricetta è fantastica, da provare assolutamente! grazie per averla condivisa!!! Ciao =)

    RispondiElimina
  15. super...deliziosa con l'uva fragola!!bravissima!!
    baci

    RispondiElimina
  16. Questo è il genere di torte che piace tanto a me basta dirti.... bravissima
    Un bacio

    RispondiElimina
  17. bellissima!!!! ma hai tolto la buccia all'uva?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina, no non ho tolto la buccia all'uva.

      Elimina
  18. Ne assaggerei volentieri una fetta, sembra molto golosa :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  19. bellissima devo provare questo tipo di crostata!!

    RispondiElimina
  20. Ciao Laura che carina che sei stata con il tuo commento ;). Si sì un po' presa ultimamente ed il blog passa sempre in secondo piano aihme...inizio un post e poi faccio altro uffi :). Buon weekend e grazie per questa delizia io amo l'uva fragola ma sparisce sempre troppo presto. Baci Luisa

    RispondiElimina