martedì 24 settembre 2019

PIZZA DI PANE IN PADELLA

La pizza di pane da quando l'ho provata è diventata uno dei miei piatti preferiti per utilizzare il pane raffermo.
Anche in vacanza ho preparato questa ricetta però invece del forno la pizza di pane l'ho cucinata in padella.
Anche questa versione è buonissima e veloce, ottima per realizzare un piatto con il pane vecchio.

PIZZA DI PANE IN PADELLA

Pizza di pane in padella

Pizza di pane in padella

INGREDIENTI:
- 220 g di pane raffermo;
- 130 ml di acqua;
- 60 ml di olio;
- polpa di pomodoro;
- formaggio Asiago;
- origano.

Pizza di pane in padella

Per preparare la pizza di pane in padella, tagliate il pane raffermo.
Aggiungete l'olio e poco alla volta l'acqua, continuando con le mani a sbriciolare e impastare.
Lasciate riposare per altri 5 minuti.

Trascorso il tempo, il pane si sarà ammorbidito, impastate ancora.

Trasferite il composto in una padella oliata o rivestita con carta da forno e compattatelo bene.

Distribuite in tutta la superficie la salsa di pomodoro, il formaggio tagliato a dadini e una manciata di origano.

Cucinate la pizza di pane per 20 minuti circa con coperchio.

Pizza di pane in padella

Pizza di pane in padella

9 commenti:

  1. Cara Laura, immagino quanto buona sia questa pizza,dalle foto direi buonissima.
    Ciao e buon inizio della settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Non ho mai provato, ma le tue foto mi fanno intuire la bontà di questa insolita pizza!! Grazie per averla condivisa, buona settimana!

    RispondiElimina
  3. Questa pizza mi piace.
    Buon lunedi

    RispondiElimina
  4. chissa' che buona, ottima l'idea del riciclo con una ricetta che piace un po' a tutti, la pizza. Baci Sabry

    RispondiElimina
  5. Che buona e invitante idea!! Ho tanto pane secco raffermo, quasi quasi la provo... un'alternativa ai canederli o alla "solita" torta dolce paesana! Brava Laura!

    RispondiElimina
  6. Una pizza insolita che però trovo molto appetitosa ^_^
    Bravissima!
    Un bacio

    RispondiElimina
  7. ideona... mannaggia lo dico sempre e non lo faccio mai!!! uff

    RispondiElimina
  8. Interessante questa ricetta, un ottimo modo per trasformare il pane raffermo in qualcosa di veramente invitante. Io in genere lo uso per le polpette, ma avere qualche idea in più non guasta mai. Segno la ricetta! ;)
    Valentina

    RispondiElimina