giovedì 15 ottobre 2015

SEPPIOLINE, PISELLI E PATATE IN BIANCO O IN ROSSO

Mi piace molto mangiare il pesce, e ogni volta che ne ho la possibilità ne approfitto alla grande!!!
Questa volta ho cucinato delle seppioline accompagnate con piselli e patate e per accontentare tutti ho preparato una versione in bianco e un'altra versione in rosso con la salsa di pomodoro.
Voi quale preferite?

SEPPIOLINE, PISELLI E PATATE IN BIANCO E IN ROSSO





Ingredienti:
- 400 g di seppioline già pulite;
- 1 cipolla bianca;
- 3 patate di media grandezza;
- 200 g di piselli in barattolo;
- 1/2 bicchiere di vino bianco;
- olio evo;
- insaporitore per pesce senza sale Cannamela (ingredienti: senape,   prezzemolo,basilico,aglio, pepe nero);
- sale.

Per la versione in " rosso ", aggiungere assieme alle patate, anche 200 ml di polpa di pomodoro fine o, se in stagione, 7-8 pomodorini.








Tritate finemente la cipolla e fatela appassire in una capiente padella insieme a 2/3 cucchiai d’olio. Aggiungete le seppioline ben lavate e fatele insaporire insieme  per alcuni istanti. Sfumate col vino bianco e lasciatelo restringere.
Lavate, sbucciate e tagliate a tocchetti le patate.
Quando il vino sarà evaporato quasi completamente, unite le patate e un paio di bicchieri d’acqua. Salate, insaporite e cucinate per circa 20 minuti.
Infine aggiungete i piselli, senza il liquido di conservazione e cucinate ancora per una decina di minuti.
Spegnete, mescolate e servite.




Versione in rosso










Con questa ricetta partecipo al contest di Batuffolando "Mare o montagna?"



23 commenti:

  1. Io non amo molto le seppie, ma se proprio devo scegliere, preferisco la versione in bianco. Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Seppioline e piselli mi piace molto. La seppiolina è molto più delicata e tenera delle seppie. Preferisco sempre, in qualunque piatto, la versione in bianco. Buona giornata.

    RispondiElimina
  3. Mai provato l'abbinamento, però sembra molto invitante!

    RispondiElimina
  4. adoro seppie e piselli, mi piacciono in rosso. Vedo che oggi si mangia pesce anche da te, eh???Bravissima!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  5. Mi piace tantissimo.. solitamente faccio seppie e piselli. Mi piace l'idea di unire anche patate.. smackkk

    RispondiElimina
  6. Cara Laura, a me non resta che augurare, buon appetito.
    Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  7. Adoro le seppioline coi piselli. Non ho mai provato con le patate, grazie dell'idea

    RispondiElimina
  8. Non saprei quale scegliere.. nel dubbio,mi pappo tutte e due le pietanze!!! :PP
    Baci cara <3

    RispondiElimina
  9. Io non saprei proprio scegliere..facciamo che assaggio entrambe le versioni??

    RispondiElimina
  10. Io amo la versione in rosso! Quanto mi piace!

    RispondiElimina
  11. Mi piace molto sia la versione bianca che rossa, è un piatto sempre gradito !

    RispondiElimina
  12. Adoro tutti i piatti a base di pesce,comprese le seppie:))le versioni che proponi mi piacciono entrambe tantissimo e non saprei davvero quale scegliere:))bravissima come sempre Laura ti faccio tanti tanti complimenti:))
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  13. Un secondo piatto che adoro!!!

    RispondiElimina
  14. una ricetta gustosa che ogni tanto preparo anche io, ma senza patate, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  15. Oh Laura, io entrambe le preferisco!!!! Con e senza pomodoro, me ne spazzolerei volentieri due piatti!! Adoro tutti i piatti di pesce (salvo forse le sarde marinate, unica eccezione che non mi fa impazzire) e quando per un buon piatto di seppie con i piselli potrei commettere qualche delitto! ;-) Tra l'altro è un piatto adattissimo per scaldare una sera autunnale uggiosa e piovosa come questa. Se abitassimo più vicine, verrei volentieri a cena da te, sai quante chiacchiere che ci faremmo? Un abbraccione, un bacio al bellissimo Pietro e coccole a Marvin e Nerello!

    RispondiElimina
  16. Great post! Would you like to follow each other on GFC?kiss!

    RispondiElimina
  17. ahhh a me piacciono entrambe le versioni cara Laura, grazie per la ricetta vado ad aggiungerla (e mi piace fare la scarpetta...)

    RispondiElimina
  18. Deliziosa ricetta Laura... le faccio sempre in rosso, ma la versione bianca mi attira molto, brava!!!!

    RispondiElimina
  19. Un piatto che mi piace da impazzire, proprio in bianco come il tuo. bacioni cara Laura

    RispondiElimina
  20. bella idea di mettere anche le patate...

    RispondiElimina
  21. Io adoro la versione in rosso! Buonissime comunque cucinate anche in bianco :-) Un bacione

    RispondiElimina
  22. io le preferisco in bianco...troppo buone!!
    baci

    RispondiElimina