martedì 17 novembre 2015

TARTELLETTE DI PASTA FROLLA (senza uova e senza burro) CON MARMELLATA

Come di consuetudine, iniziamo la settimana, in dolcezza!
Queste tartellette le ho preparate con lo sciroppo di miglio, non l'avevo mai utilizzato, ma ho voluto provare a sostituirlo allo zucchero.
Lo sciroppo di miglio si presenta limpido e di colore chiaro, non varia il sapore finale e il risultato sono delle tartellette ugualmente buone, ma più sane e leggere visto l'assenza oltre allo zucchero anche del burro e delle uova.


TARTELLETTE DI PASTA FROLLA 
(senza uova e senza burro) 
CON MARMELLATA





INGREDIENTI:
- 200 g di farina tipo 0;
- 50 g di farina integrale;
- 60 ml di sciroppo di miglio;
- 60 ml d’olio di mais;
- 70 ml d’acqua tiepida;
- 1 pizzico di sale;
- 1 cucchiaino di lievito per dolci.







In una ciotola capiente unite tutti gli ingredienti secchi.
A parte miscelate l’olio con lo sciroppo di miglio e l’acqua che andrete poi ad unire agli altri ingredienti.
Amalgamate per bene il tutto e lavorate l’impasto per qualche minuto. 
Alla fine dovrete avere un panetto omogeneo ed elastico che dovrete fare riposare in frigorifero, coperto, per almeno 1 ora. Stendete la frolla e foderate 4 stampini da tartellette. 
Versate all'interno la marmellata e ricoprite con delle righe di pasta frolla.
Infornate a 180 °C per circa 15 minuti.



30 commenti:

  1. Ciao Lauretta complimenti per queste deliziose crostatine, le trovo fantastiche!
    Bravissima!
    Dolcissimo pomeriggio!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  2. Leggere e delizioso queste tartellette ! Buon lunedì !

    RispondiElimina
  3. cosi' leggere, deliziose e carine!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  4. Leggerissima questa frolla!! Devono essere deliziose le tartellette... smackkkkkkkkkkk

    RispondiElimina
  5. bellissime,da provare,grazie e buon lunedì

    RispondiElimina
  6. Ne mangerei una volentieri ora!!!!!

    RispondiElimina
  7. Geniale Lauretta! Che buone queste tartellette!! <3 Ne ho una gran voglia, da tempo non ne mangio e... senza uova e senza burro sono magistrali :)) Un bacione a te e al principino con sempre vivo affetto <3

    RispondiElimina
  8. Hanno un aspetto delizioso queste tartelle Laura .. una non mi basterebbe ;) Ciao
    Marina

    RispondiElimina
  9. Sono davvero troppo carine e immagino anche divine nel sapore :-)
    Non potevi iniziare la settimana in modo migliore ^_^

    RispondiElimina
  10. Interessante ricetta,devo ammettere che proprio non lo conoscevo lo sciroppo di miglio :) Mi mettono una gran fame queste crostatine!

    RispondiElimina
  11. da provare..mi intriga lo sciroppo di miglio!!
    Ciao

    RispondiElimina
  12. Non si dice mai di no ad una crostata!

    p.s. ti aspetto da me con un goloso contest :)

    RispondiElimina
  13. NOn conoscevo lo sciroppo di miglio! Quante cose si imparano. Sono molto curiosa.
    Baci.

    RispondiElimina
  14. Bellissime e molto invitanti!!!
    Un abbraccio e buona giornata!! ;)

    RispondiElimina
  15. molto golose e anche abbastanza leggere, perfette direi!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  16. gnam gnam.... ne mangerei una subito!!! buonissime!!!! :)

    RispondiElimina
  17. anch'io faccio una frolla con il malto anche se d'abitudine non uso quello di miglio :) il risultato è ottimo!

    RispondiElimina
  18. Non conoscevo lo sciroppo di miglio. Si imparano sempre cose nuove...
    Cosa c'è di meglio che iniziare la settimana in dolcezza?! Approvo in pieno!

    RispondiElimina
  19. questa la rubo di sicuro...miaooo

    RispondiElimina
  20. Uau questa la faccio..non conosco lo sciroppo di miglio, in casa ho lo sciroppo di riso, magari posso provare a farle con questo ;-) Grazie mille pe questa fantastica ricetta

    RispondiElimina
  21. Che meraviglia un dolce sano e goloso... arrivo per la merenda!!!
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  22. Love pasta frolla ! This look delicious!!!

    RispondiElimina
  23. Buona quella frolla, interessante l'uso dello sciroppo di miglio, brava Laura sono deliziose!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  24. Sarò sincera: non conosco affatto lo sciroppo di miglio, ma queste crostatine sono deliziose, anche belle da vedere :)
    Bravissima!

    RispondiElimina
  25. Ciao Laura, mi.piace tantissimo come tu abbia decorato queste crostatine , sei bravissima, grande inventiva

    RispondiElimina
  26. wow, questa si che è una bella ricetta!!!
    bravissima!! Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  27. lo sciroppo di miglio può essere sostituito cn del latte o con altro?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sciroppo di miglio si può sostituire con lo zucchero di canna, lo sciroppo d'acero o quello di agave. Se non hai niente di tutto ciò prova con il miele.......poi magari fammi sapere!!!

      Elimina