giovedì 26 novembre 2015

LASAGNE VERDI CON RADICCHIO ROSSO

Le lasagne, per me, sono il piatto della domenica, quindi quando riesco le preparo per il pranzo, facendo ogni volta una variante diversa.
Anche questa volta ho preso spunto dalla rivista Alice, e ho preparato queste deliziose lasagne verdi con il radicchio rosso!
Per mancanza di tempo la pasta l'ho acquistata, ma la prossima volta la farò in casa, ottenendo un risultato migliore, visto che quelle già pronte risultano troppo sottili.

LASAGNE VERDI CON RADICCHIO ROSSO




INGREDIENTI:
- 1 confezione di lasagne verdi;
- 500 g di radicchio rosso;
- 1 cipolla rossa;
- 1/2 bicchiere di vino bianco;
- 150 g di speck a fette sottili;
- 500 g di mozzarella di bufala;
- 100 g di parmigiano grattugiato;
- burro;
- olio evo;
- Drogapura Cannamela (noce moscata,cannella,chiodi di garofano,pimento,anice);
- sale.




Tagliate a fette la mozzarella, raccoglietele in un colapasta e lasciatele asciugare.
Mondate il radicchio, lavatelo e tagliatelo a listerelle.
Affettate sottilmente la cipolla.
Fatela appassire in una casseruola con 2-3 cucchiai di olio.
Unite il radicchio e lasciate insaporire per qualche minuto.
Sfumate con il vino e proseguite la cottura per 5-10 minuti.
Al termine, regolate di sale e una spolverata di Drogapura.
Imburrate una pirofila e distribuite a strati le lasagne, il radicchio, lo speck, la mozzarella e il parmigiano.
Ripetete la sequenza fino a esaurire gli ingredienti, terminando con lasagne e parmigiano.
Infornate a 180 °C e fate cuocere per 20-25 minuti.



28 commenti:

  1. Deliziosa questa versione col radicchio! Io amo le lasagne e sono sempre interessata a nuove ricette. Questa la proverò di sicuro.
    Buona giornata.
    Marina

    RispondiElimina
  2. Semplicemente le adoro.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  3. Questo piatto sarebbe la delizia di marito lui adora le lasagne - pasticci in genere. Questo mi piace in particolare perchè se non ho letto male non ce besciamella, marito l'adora io NO. Freddino cara e la bora continua. Buona giornata.

    RispondiElimina
  4. Buonissima la lasagna in bianco.. e poi radicchio e speck.. che ottimo abbinamento!!!! smackkk

    RispondiElimina
  5. splendide le lasagne..
    Anche io quelle comprate le trovo troppo sottili, mi piace sentire la pasta in bocca, se troppo sottile si perde tra i vari condimenti...

    RispondiElimina
  6. Mamma mia che spettacolo!! hai messo insieme un esplosione di sapori da goduria!! Bravissima Laura, quando le fai tu chiama che arrivo!!! Un bacione.

    RispondiElimina
  7. Mamma mia che spettacolo!! hai messo insieme un esplosione di sapori da goduria!! Bravissima Laura, quando le fai tu chiama che arrivo!!! Un bacione.

    RispondiElimina
  8. Una versione di lasagna sicuramente molto gustosa !

    RispondiElimina
  9. ma se ti affitto...diciamo per un giorno?!!! :)

    RispondiElimina
  10. CHE BELLA ALTERNATIVA ALLA CLASSICA LASAGNA!!!!DAVVERO APPETITOSE!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  11. allora, cara Laura, facciamo così: queste me le pappo io (visto che le amo proprio sottili) quelle spesse le mangiate voi :-)

    RispondiElimina
  12. Un bellissimo abbinamento di sapori... è decisamente il piatto della domenica :)

    RispondiElimina
  13. Che belle queste lasagne, colorate e piene di verdure.

    RispondiElimina
  14. Buonissime le tue lasagne, da provare con il radicchio rosso, mi ispirano molto!
    Ps. Sai Laura, ho provato i tuoi muffin con solo albume e devo dire che sono favolosi, grazie della ricetta, li rifarò! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  15. Molto buone le lasagne con il radicchio, anche io le preparo ogni tanto solo che invece della mozzarella di bufala, metto la scamorza, ma le provero' sicuramente come le hai fatte tu. Un grande abbraccio, Giusy.

    RispondiElimina
  16. un sontuoso primo piatto di tradizione!!! bravissima!!!!

    RispondiElimina
  17. Le lasagne le si doverbbe mangiare ogni giorno, altroché! E così faremmo la felicità nelle piccole cose e scommetto che le giornate sarebbero sempre luminose! vabbè io parlo per me, dato che senza pasta potrei morire! XD
    Si mangia proprio bene in casa "Lauretta"... mi sa che qualche volta mi autoinvito! ;)
    Un baciottolo a te e il principino e coccole ai batuffoli di casa! :*

    RispondiElimina
  18. Quanto mi piacciono le lasagne. Le amo talmente tanto che me le cucinerei anche durante la settimana. Davvero un bel primo piatto. Quest'anno ancora devo usare il radicchio! Mi hai messo voglia. Baci.

    RispondiElimina
  19. E' vero anche per me le lasagne sono il piatto della domenica per eccellenza, gustosissima questa versione ;-)

    RispondiElimina
  20. Ci sono dei piatti che sono tipici della domenica e ci riportano anche indietro nel tempo! La lasagna è appunto uno di questi! Interessante la tua versione, da provare :D

    RispondiElimina
  21. Carissima Laura, grazie di cuore per le splendide parole che hai lasciato nel commento al mio blog, non immagini quanto mi abbia fatto piacere leggerle:)). Sono recentemente tornata dalla Sardegna dopo una lunghissima assenza anche dal blog e dal web...
    ti faccio tantissimi complimenti per queste buonissime lasagne che mi piacerebbe davvero provare, mi ispirano troppo, bravissima come sempre:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  22. Bellissimo il contrasto cromatico, per delle lasagne tanto appetitose, brava Laura!!!!

    RispondiElimina
  23. Ottimi gli abbinamenti in questa gustosissima lasagna, mi piace!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  24. ottimo abbinamento! Deve essere gustosissima!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  25. Come resistere alla lasagna? La tua è stupenda e super appetitosa!
    Un bacio,
    Anna

    RispondiElimina
  26. Hola Laura vengo a saludarte, llevo mucho tiempo apartada del ordenador. Besos

    RispondiElimina