venerdì 30 settembre 2016

POLPETTE DI MELANZANE

Le polpette di melanzane sono un’ottima idea per fare mangiare le verdure ai bambini.
Se i vostri figli sono attenti come Pietro, però, vi consiglio di frullare le melanzane prima di mescolarle al resto degli ingredienti, altrimenti succede come a casa mia, che si è accorto e non ha nemmeno voluto assaggiarle.
Comunque, a parte Pietro, queste polpette sono piaciute molto e sono entrate tra le ricette da riproporre sicuramente!

 POLPETTE DI MELANZANE



INGREDIENTI:
3 melanzane lunghe;
1 uovo;
pangrattato;
40 g parmigiano grattugiato;
50 g formaggio Emmental;
prezzemolo;
sale.



Pulite le melanzane e tagliatele a dadini piccolini.
Rosolatele in una padella a fiamma vivace in modo che si dorino bene.
A fine cottura, salate e lasciate raffreddare.
Una volta fredde, mettete le melanzane in una ciotola e amalgamatele con l’uovo, il parmigiano, il formaggio Emmental e il prezzemolo tritato.
Infine, aggiungete pangrattato sufficiente a ottenere una consistenza compatta ma allo stesso tempo morbida.
Mescolate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.
Con le mani formate delle piccole polpette, passatele nel pangrattato e cuocetele in una padella antiaderente ben calda con pochissimo olio.
Girate spesso le polpette fino a che non saranno ben dorate.



mercoledì 28 settembre 2016

PLUMCAKE CON UVA FRAGOLA (senza burro)

E' finito questo weekend per nulla autunnale che grazie a delle temperature quasi estive ci ha permesso di passare altri due giorni al mare, tra giochi sulla sabbia e lunghe camminate in riva al mare!
Ieri sera tornata in città, però, ho preparato un goloso e leggero dolce per la colazione di oggi con una frutta tipicamente settembrina: il plumcake con l'uva fragola senza burro!!!!!

PLUMCAKE CON UVA FRAGOLA (senza burro)



INGREDIENTI:
- 250 g di farina 00;
- 100 ml di olio;
- 95 g di miele d'acacia "Rigoni di Asiago";
- 50 ml di latte;
- 2 uova;
- 1 bustina di lievito per dolci;
- scorza di 1 limone;
- 400 g di uva fragola;
- zucchero a velo.



Lavate l'uva fragola e asciugatela bene.
In una ciotola montate le uova con il miele fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
Aggiungete la scorza del limone e l'olio e continuate a mescolare con le fruste.
Incorporate la farina setacciata e il lievito alternando con il latte e amalgamate bene.
Infine aggiungete l'uva fragola (tenete in parte una manciata di chicchi).
Versate il composto all'interno di uno stampo da plumcake oliato, disponete in superficie i chicchi tenuti da parte e infornate a 180 °C per 45 minuti circa (fate la prova dello stuzzicadenti).
Prima di servire spolverizzate la superficie con lo zucchero a velo.


sabato 24 settembre 2016

INSALATA DI MISTO LEGUMI E CEREALI CON POMODORINI

Arrivederci estate, arriva l'equinozio d'autunno, precisamente il 22 settembre è la data di inizio ufficiale di quest'anno dell'autunno astrologico.
Voglio salutare l'estate con una ricetta fredda, facilissima e veloce, che però schiaccia l'occhio anche alla stagione fredda, si perchè vi propongo una bella insalata di legumi e cereali misti, qui freddi e mescolati ai pomodorini, che ritroveremo in altre preparazioni per tutto l'inverno in quanto nella nostra alimentazione non possono proprio mancare!!! 

INSALATA DI MISTO LEGUMI E CEREALI CON POMODORINI





Ingredienti:
- 200 g di misto legumi e cereali secchi (Legumi 85%: misto di fagioli,piselli spezzati, lenticchie,lenticchie rosse decorticate, adzuki verdi. Cereali 15%: orzo e farro)
- 3 foglie alloro;
- 12 pomodorini;
- olio evo;
- sale alle erbe.

Il misto di legumi e cereali non prevede l'ammollo.
I tempi di cottura sono di circa 65-70 minuti o 35 minuti in pentola a pressione.



Risciacquate il prodotto in acqua fredda e mettetelo nella pentola a pressione in abbondante acqua fredda, aggiungete le foglie di alloro e fate cuocere per il tempo necessario.
Scolate, aggiungete il sale e condite con un filo di olio. Mescolate bene, aggiungete all'insalata i pomodorini tagliati in 4 parti. 







mercoledì 21 settembre 2016

BISCOTTI CON SCIROPPO D'AGAVE

Questo weekend io e Pietro ci siamo divertiti a preparare vari biscotti.
Quelli che vi propongo oggi sono biscotti con sciroppo d’agave e gocce di cioccolato, preparati non solo con  la farina 00 ma anche con la farina di Teff (ve ne avevo già parlato qui).
Sono facili e veloci da preparare, a noi sono piaciuti molto e a Pietro ormai piace fare colazione con dolcetti preparati direttamente da lui!     

BISCOTTI CON SCIROPPO D'AGAVE




INGREDIENTI:
- 100 g di farina 00;
- 65 g di farina di teff;
- 65 g di sciroppo d'agave;
- 1 uovo;
- 50 g di gocce di cioccolato;
- 1/2 bustina di lievito per dolci;
- vanillina.


Mescolate le farine setacciate, il lievito e la vanillina.
Aggiungete l'uovo, lo sciroppo d'agave e infine le gocce di cioccolato.
Amalgamate bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
Ponetelo in frigo per almeno 15 minuti avvolto nella pellicola.
Trascorso il tempo, formate delle piccole palline schiacciate leggermente.
Ponete i biscotti su una teglia ricoperta di carta da forno ben distanziati tra loro.
Infornate i biscotti con sciroppo d'agave a 180 °C per circa 10-15 minuti o finché li vedrete dorati.


sabato 17 settembre 2016

ZUCCHINE RIPIENE CON PROSCIUTTO E MANDORLE

A casa mia le zucchine non mancano mai, la sfida è trovare nuovi modi di proporle. Questa facile e veloce ricetta, trovata su una delle tante riviste che girano per casa, è stata ormai fatta e rifatta, ma ogni volta è un successo. 

ZUCCHINE RIPIENE CON PROSCIUTTO E MANDORLE



Ingredienti:
- 4 zucchine;
- 1 uovo;
- 30 g Parmigiano grattugiato;
- 2 cucchiai di pangrattato;
- 60 g di prosciutto cotto;
- 30 g di mandorle sgusciate;
- olio evo;
- sale.





Lavate e spuntate le zucchine, poi tagliatele a metà nel senso della lunghezza.
Svuotatele della polpa con l'aiuto di un cucchiaino e fatele cuocere per qualche minuto in un tegame con poco olio.
Tagliate la polpa a pezzettini e mettetela in una ciotola con l'uovo, il Parmigiano grattugiato, il pangrattato e il prosciutto cotto tritato al coltello. Mescolate bene tutti gli ingredienti, salate e unite le mandorle sgusciate e tritate. Riempite con questo composto le zucchine e spolverizzatele in superficie con qualche mandorla in scaglie.
Disponete le zucchine ripiene in una teglia rivestita con un foglio di carta da forno, irrorate con un filo di olio e mettete in forno già caldo a 200°C. Fate cuocere per 20 minuti e servitele calde o tiepide.


giovedì 15 settembre 2016

CHEESECAKE PAN DI STELLE

Tra i buoni propositi di settembre c'è quello di mettermi un po' a dieta, visto che durante l'estate tra gelati e cene fuori non sono molto stata attenta a quello che mangiavo.
Invece, visto il caldo di questi giorni, non ho resistito a preparare un altro goloso dolce senza cottura, una bontà indescrivibile: la cheesecake Pan di Stelle!!!!!

CHEESECAKE PAN DI STELLE

Cheesecake Pan di Stelle - Dolce senza cottura

Cheesecake Pan di Stelle - Dolce senza cottura

INGREDIENTI:
Per la base:
- 230 g di biscotti Pan di Stelle + altri 10 per la decorazione;
- 80 g di burro.

Per la farcia:
- 100 g di ricotta;
- 250 g di mascarpone;
- 250 ml di panna da montare;
- 3 cucchiai di zucchero a velo;
- 4 fogli di colla di pesce.

Cheesecake Pan di Stelle - Dolce senza cottura

Cheesecake Pan di Stelle - Dolce senza cottura

Preparazione Cheesecake Pan di Stelle.

Per la base. 
Sciogliete il burro e lasciatelo raffreddare.
Con l'aiuto di un mixer tritate finemente  i biscotti.
Aggiungete il burro e amalgamate bene.
Versate il composto nella tortiera e aiutandovi con il dorso di un cucchiaio, livellate e compattate bene.
Mettete in frigorifero.


Per la farcia.
Mettete in ammollo la colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti.
Scaldate circa 4 cucchiai di panna, senza farla bollire, spegnete il fuoco e scioglietevi dentro la colla di pesce mescolando per eliminare eventuali grumi e lasciate raffreddare.

In una ciotola mettete il mascarpone, la ricotta, lo zucchero a velo e amalgamate bene.
Aggiungete la panna raffreddata filtrandola con un colino, in modo da eliminare eventuali grumi non sciolti e mescolate ancora con una frusta a mano.
Montate il resto della panna e poi aggiungetelo al composto.
Versate la crema sopra la base di biscotti e livellate con il dorso di un cucchiaio.
Mettete in frigorifero per almeno 3 ore.

Sbriciolate alcuni biscotti che avevate tenuto da parte e cospargeteli sopra la Cheesecake Pan di Stelle.
Infine, decorate con altri biscotti interi.

Cheesecake Pan di Stelle - Dolce senza cottura

sabato 10 settembre 2016

PEPERONI RIPIENI VEGETARIANI

Che fatica riprendere i ritmi della quotidianità!!! Del resto l'inizio della scuola materna di Pietro segna definitivamente la fine delle vacanze, anche se confido nel bel tempo per poter godere ancora di qualche giorno al mare...
E' tempo di pulizie e riordini e anche l'archivio delle ricette necessita di una bella controllata.
Questi peperoni ripieni meritano di essere condivisi, per fortuna c'è ancora tempo per rifarli e vi consiglio di provarli anche voi, il ripieno vegetariano non vi farà rimpiangere quello di carne, sono così gustosi, saporiti e pieni di colore che vi conquisteranno!!!

PEPERONI RIPIENI VEGETARIANI





INGREDIENTI:
- 4 peperoni;
- 2 uova;
- 250 g di ricotta;
- 200 g di pomodori pachino;
- 50 g di olive verdi e nere denocciolate;
- 30 g di parmigiano;
- pangrattato;
- 4 foglie di basilico;
- 1 cucchiaino di origano secco;
- olio evo;
- sale.



Lavate i pomodorini, asciugateli e divideteli in due o quattro parti.
Tritate anche le olive.
In una ciotola mescolate la ricotta con le uova, il parmigiano, le olive, i pomodorini, l'origano e il basilico tagliato grossolanamente.
Regolate di sale.
Aggiungete un po' alla volta del pangrattato fino ad ottenere una consistenza cremosa, ma non troppo morbida.
Lavate i peperoni, asciugateli e divideteli a metà nel senso della lunghezza.
Eliminate i semi e i filamenti bianchi interni.
Riempite i peperoni con il ripieno di ricotta e completate con un po' di pangrattato.
Condite i peperoni con un filo di olio e disponeteli su una teglia rivestita di carta forno.
Fateli cuocere nel forno a 200 °C per circa 35-40 minuti o finché sono ben cotti e dorati in superficie.







mercoledì 7 settembre 2016

CRUMBLE ALLE PRUGNE

I crumble sono facili e veloci da preparare e utilizzando la frutta che si preferisce si ottiene un dolce buonissimo!
Questa volta ho provato il crumble alle prugne con la farina di grano saraceno, e anche questa variante a casa mia è piaciuta molto!
Ho preparato questa ricetta nella casa al mare e quindi ho utilizzato una pirofila grande, ma secondo me, il crumble è meglio prepararlo nelle mini cocotte.

CRUMBLE ALLE PRUGNE



INGREDIENTI:
- 800 g di prugne;
- 4 cucchiai di sciroppo d'agave;
- 115 g di farina 00;
- 65 g di farina di grano saraceno;
- 100 g di burro;
- 40 g di zucchero di canna;
- 30 g di gherigli di noci;
- zucchero a velo.



Preparate il crumble mescolando insieme il burro a tocchetti, le farine e lo zucchero.
Lavorate il composto fino ad ottenere un composto granuloso.
Aggiungete i gherigli di noci tritate.

Lavate le prugne, snocciolatele e tagliatele a pezzetti.
Mettetele in una ciotola, aggiungete lo sciroppo d'agave e mescolate.

Versate sulla pirofila le prugne e poi ricoprite con il crumble.
Infornate a 180 °C e cuocete per 25-30 minuti.
Una volta pronto, sfornate il crumble alle prugne, lasciate intiepidire, spolverizzate la superficie con dello zucchero a velo e servite.


venerdì 2 settembre 2016

GELATO SENZA GELATIERA

Giovedì è stato il primo giorno di scuola materna di Pietro!
Un evento importante, e come dice lui, comincerà la scuola dei bimbi grandi!
Incontrerà alcuni suoi compagni del nido, ma per il resto sarà tutto nuovo: scuola, maestre e bambini.
Insieme abbiamo preparato tutto quello che gli servirà per la scuola, e provato il grembiule bianco (che spero riuscirà a tenere) e lo zainetto.
Dopo i preparativi ci siamo rilassati con questo goloso gelato!

GELATO SENZA GELATIERA



INGREDIENTI:
- 250 ml di panna da montare;
- 397 ml di latte condensato;
- 2 cucchiai di rum (o altro liquore);
- topping al cioccolato per guarnire.



In una ciotola montate la panna.
In un'altra ciotola amalgamate bene, con la frusta, il latte condensato con il rum.
Aggiungete lentamente la panna montata con movimenti dal basso verso l'alto.
Versate il composto in un contenitore di plastica e mettete in freezer per almeno 6 ore.
Al momento di servire guarnite il gelato senza gelatiera con topping al cioccolato e biscottini.