martedì 3 marzo 2015

CIAMBELLA ALLA RICOTTA E MIELE DI CASTAGNO

E' arrivato anche marzo!!!! Tra un mese sarà già il secondo compleanno di Pietro e io devo cominciare a pensare a che torta fare per questo grande evento.
Intanto nel week end ho preparato un ciambellone con ricotta, yogurt e miele di castagno che dona un gusto particolare a questo soffice e rustico dolce.
Questa ricetta l'ho trovata sulla rivista "Alice" che però ho alleggerito sostituendo la maggior parte della quantità prevista di burro con lo yogurt. 

CIAMBELLA ALLA RICOTTA E MIELE DI CASTAGNO


INGREDIENTI:
- 250 g di farina;
- 125 g di fecola di patate;
- 3 uova;
- 250 g di ricotta;
- 250 g di miele di castagno "Rigoni di Asiago";
- 30 g di burro;
- 210 g di yogurt bianco;
- 1 bustina di lievito;
- 1 stecca di vaniglia;
- 1 mela renetta;
- zucchero di canna.



Con una frusta mescolate le uova, il miele di castagno, la ricotta e lo yogurt fino ad ottenere un composto ben amalgamato.
Unite la farina e la fecola setacciati e il lievito.
Infine aggiungete il burro fuso e i semi di vaniglia che avete prelevato dalla stecca di vaniglia.
Versate il composto in uno stampo da ciambella imburrato.
Sbucciate le mele e tagliatele a fettine, sistematele sull'impasto e spolverizzate con lo zucchero di canna.
Mettete in forno a 170 °C per circa 40 minuti.



31 commenti:

  1. Rimane molto molto umido con tanta ricotta e yogurt?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non particolarmente, ricorda un po la consistenza della nostra "pinza" veneta!!!

      Elimina
  2. Un dolce rustico e delizioso, una vera bontà golosa! Mi piace molto l' idea di usare il miele di castagno, secondo me le conferisce un sapore unico! Bravissima!!!
    Un abbraccio e felice settimana!
    Laura ♡♡♡

    RispondiElimina
  3. Questi dolci danno tanta soddisfazione e sono ottimi per la colazione o merenda ! Buona settimana e a presto !

    RispondiElimina
  4. Il miele di castagno è sicuramente molto profumato, chissà che sapore che regala a questa torta! Dovrei assaggiarla... che ne è avanzata una fettina? ehheheh

    RispondiElimina
  5. Sembra molto umido, dev'essere ottimo!!

    RispondiElimina
  6. Mamma mia, al solo vederla sento l'acquolina in bocca!!!
    Ciao e buona settimana cara Laura.
    Tomaso

    RispondiElimina
  7. Adoro i dolci con il miele, sicuramente comprero' gli ingredienti per provarlo :)

    RispondiElimina
  8. Proprio un bel ciambellone, bello ricco.
    Mamma mia già due anni, come passa il tempo....farai sicuramente una torta bellissima!
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  9. Immagino la morbidezza di questo ciambellone . . . poi il miele rende tutto più particolare ^_^

    RispondiElimina
  10. Superba, grazie Laura, è una torta meravigliosa.
    Buon pomeriggio
    Mandi

    RispondiElimina
  11. Wowwwwwwwwwww ma che bellissimo ciambellone!! Non amo molto quel miele..ma potrei sostituirlo con altro... deve essere proprio buono :-) baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  12. Sai che ho giusto una vaschetta di ricotta da tempo in frigo e tanto yogurt, da smaltire? Questa è la ricetta che cercavo. Credo che così non si senta la mancanza del burro. Interessante l'aggiunta del miele di castagno. Buona e rustica. Un bacio!

    RispondiElimina
  13. Che buono, Laura! Sarà anche delicato per via del miele...ottima merenda ;)
    Buonissima settimana!
    Baci Rosa

    RispondiElimina
  14. E' veramente molto invitante, molto "alto", tutto da mordere
    amelie

    RispondiElimina
  15. Ops! Non vedo il mio commento precedente. Ti dicevo che adoro il miele di castagno e mi piace la ricetta per la riduzione della quantità di burro a favore di quella di yogurt.
    Baci.

    RispondiElimina
  16. Mmmmm che bel ciambellone!!!! Ottima l'idea di mettere meno burro a favore dello yogurt!

    RispondiElimina
  17. Non ho mai usato il miele di castagno nei dolci. Mi piace molto il suo gusto amarognolo che si abbina divinamente ai formaggi, ma ho sempre pensato che non fosse adatto ai dolci. Però ora mi hai incuriosito

    RispondiElimina
  18. ADORO I DOLCI CON LA RICOTTA, PERDIPIU' CON LE MELE E' DAVVERO STREPITOSO!!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  19. Deve essere di una bontà!!!!
    Bravissima Laura!!!!!
    Un caro abbraccio e buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  20. buona,umida e golosa,brava

    RispondiElimina
  21. Golosissima questa ciambella con il profumo e l'aroma del miele di castagno, brava Laura!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  22. un ciambellone golosissimo e dall'aspetto troppo invitante...adoro di tutti gli ingredienti che hai utilizzato, rendono i dolci veramente speciali, soffici e profumati:)) bravissima come sempre Laura, ti faccio tanti, tanti complimenti:)).
    Un bacione e buona settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
  23. Che buona questa ciambella, un bacio

    RispondiElimina
  24. Sembra deliziosa!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  25. ... a quest'ora è sbagliato leggere ricette come queste!! ;)
    Ne mangerei volentieri una fetta....

    RispondiElimina
  26. Deliziosa con la ricotta e il miele..:PP
    Complimenti cara,un bacio buon pomeriggio :-)

    RispondiElimina
  27. ma che bel ciambellone super goloso ;)
    Buon pomeriggio, un bacione

    RispondiElimina
  28. Una golosissima ciambella, ricotta e miele, che accoppiata vincente!!!!

    RispondiElimina
  29. proprio ill tipo di torte che mi piacciono, senza troppi fronzoli ma decise nel gusto!

    RispondiElimina