domenica 19 gennaio 2014

TARTUFINI DI PANDORO

Della serie non c'è due senza tre, eccomi alla terza ricetta di riciclo del pandoro e per quest'anno ho terminato, finalmente e per fortuna, viste le calorie, la materia prima!!!
Così dopo la cheesecake di pandoro e la crostata di pandoro arriviamo a questi sfiziosi bocconcini golosi, inutile dire che uno tira l'altro!!!

TARTUFINI DI PANDORO

Tartufini di pandoro - Come utilizzare il pandoro avanzato

Tartufini di pandoro - Come utilizzare il pandoro avanzato

INGREDIENTI: (dal sito "Giallo Zafferano")
- 400 g di pandoro;
- 100 ml di panna;
- scorza grattugiata di 1 arancia;
- 120 g di cacao amaro.

Tartufini di pandoro - Come utilizzare il pandoro avanzato

Tartufini di pandoro - Come utilizzare il pandoro avanzato

Per preparare i tartufini di pandoro, sbriciolate il pandoro con le mani, aggiungete la scorza grattugiata di un’arancia e la panna liquida.
Impastate con le mani fino a quando non otterrete un composto modellabile. 
Setacciate del cacao amaro in polvere su di un vassoio e iniziate a formare delle palline, prelevando circa 20 g di impasto per ognuna.
Rotolate ogni pallina nel cacao amaro e ponetele in piccoli pirottini di carta. 

Tartufini di pandoro - Come utilizzare il pandoro avanzato


Con questa ricetta partecipo al contest "Una tavola senza sprechi" del blog  "Cortesie in cucina"



22 commenti:

  1. Golosissimi e troppo invitanti....mi viene veramente voglia di assaggiarli, sono sicuramente buonissimi:) bravissima Laura e grazie mille per aver condiviso queste golosissime idee per il riciclo del pandoro, tutte ottime e assolutamente da provare:)
    un bacione!!!:)
    Rosy

    RispondiElimina
  2. in questa forma gli avanzi di pandoro prenderanno il volo in men che non si dica :D! sfiziosi e golosissimi. un bacio, buon we

    RispondiElimina
  3. Molto golosi anche questi tartufini.. smack e buon w.e.

    RispondiElimina
  4. Che bocconcini!!! sono veramente da gustare!!! Cara Laura.
    Ciao e buon fine settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Anche questa è una fantastica idea! un riciclo di lusso.
    Vagoni di coccole al tuo cucciolo, carezze per i mici e a rileggerci presto tra ricette e sorrisi :-D

    RispondiElimina
  6. Chissà come saranno buoni! Sei un genio del pandoro Laura! Un bacio :)

    RispondiElimina
  7. hai finito con queste bombe caloriche?!!!

    RispondiElimina
  8. davvero squisite...da provare assolutamente come la crostata ed il resto....le maniglie dell'amore sono in agguato ma ne vale davvero la pena!
    Coscina di pollo

    RispondiElimina
  9. deliziosi!! il problema è che ne mangerei uno dietro l'altro :D

    un bacione
    Sabrina

    RispondiElimina
  10. Ciao Laura :) Mammamia che buoni devono essere questi tartufini, golosissimi! Complimenti e un forte abbraccio, buon weekend! :) :**

    RispondiElimina
  11. Bellissima anche questa idea di riciclo pandoro!!!
    Complimenti Laura!!
    Un abbraccio e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  12. Ottima idea!!! Non ho più pandoro, ma se lo avessi ecco come lo finirei ^_-

    RispondiElimina
  13. Che buoni devono essere,bravissima cara,ottima idea!!;-)
    Baci felice we

    RispondiElimina
  14. Cara Laura, se ne è rimasto qualcuno riservali per me:)
    Ciao e buon fine settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  15. Un Signor riciclo che definirei...regale! Grazie, Laura!
    Un caro abbraccio
    MG

    RispondiElimina
  16. Hanno fatto una volta, sicuramente! Ottimi, complimenti!

    RispondiElimina
  17. Ottimo riciclo Laura......calorico.......ma ne mangerei volentieri uno, anzi due, meglio tre o quattro!
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  18. Ottima idea e...sicuramente anche golosissimi!!!
    Abbiamo un nuovo blog...seguici se ti va!! Noi lo facciamo!!

    RispondiElimina
  19. Questo riciclo mi piace proprio! Bellissimi anche tutti gli altri è!! :-) Sei bravissima! Buona settimana

    RispondiElimina
  20. mmmmm adoro i tartufini..e poi questi con il pandoro...mmmmmm...>_<

    RispondiElimina