lunedì 2 maggio 2011

FUSILLI INTEGRALI AL TONNO CON LO ZENZERO

Sabato mattina sono riuscita ad andare al Mercato del Pesce. Che meraviglia girare tra i banchi pieni di ogni ben di Dio!!!
Come al solito era pieno di gente e c'era molta confusione, ma per fortuna io ho la mia pescivendola "personale", infatti è la mamma di una mia compagna delle elementari, così mi tratta sempre bene proponendomi il pesce migliore, pulendolo e dandomi anche consigli per la preparazione o ricette particolari!!! 
Così, tra l'altro, mi ha consigliato del tonno freschissimo che mi ha dato modo di preparare questa ricetta, usando il meraviglioso wok de LE CREUSET, una pentola veramente indispensabile in cucina, che unisce alla versatilità dell'utilizzo anche un'estetica unica.

FUSILLI INTEGRALI AL TONNO CON LO ZENZERO



INGREDIENTI:

- 300 g di fusilli integrali  "LA FABBRICA DELLA PASTA DI GRAGNANO"
- 250 g di tonno freschissimo crudo;
- 2 fette di pane ai semi di sesamo;
- 2 fettine di zenzero fresco;
- 1 limone non trattato;
- qualche fogliolina di menta;
- 2 pomodori secchi sottolio;
- 1 cucchiaio di salsa di soia;
- olio evo;
- sale.



Tagliate il trancio di tonno a dadi piccoli e, possibilmente delle stesse dimensioni.
Scaldate in un wok  (io ho usato quello de "LE CREUSET") o in una pentola antiaderente 2 cucchiai di olio con le fettine di zenzero;
lasciate insaporire per qualche istante, poi unite i dadini di pesce e fateli rosolare a fiamma vivace per 2- 3 minuti (il tempo dipende dal grado di cottura che preferite). Trasferiteli in un piatto fondo e conditeli con un pizzico i sale, qualche pezzettino di scorza di limone e piccole foglie di menta intere.
Sgocciolate i pomodori secchi e sminuzzateli, riuniteli nel mixer con un cucchiaio di salsa di soia, uno di succo di limone  e 4 cucchiai di olio e frullate fino a ottenere una salsina omogenea. Infine regolate di sale.
Sbriciolate le fette di pane e tostatele in una padella antiaderente senza aggiungere condimenti.
Nel frattempo, lessate i fusilli in abbondante acqua bollente salata, scolateli al dente, conditeli  nel wok con la salsa e il tonno preparati, poi divideteli nei piatti e ultimate cospargendo con le briciole di pane tostate.





Con questa ricetta partecipo al contest "zzzZzzz....Zenzer(i)AMO?" del blog "Note di cioccolato"


32 commenti:

  1. che bontà!!! ottimo primo, buona settimana ^_^

    RispondiElimina
  2. Una pasta molto fresca e soprattutto un idea in più per lo zenzero!

    RispondiElimina
  3. a me piace molto andare in giro per mercati...è li dove mi ispiro culinariamente parlando. ottima e da provare questa pasta.
    buona settimana

    RispondiElimina
  4. Un primo perfetto,leggero e buonissimo!Brava:)

    RispondiElimina
  5. Squisita e originale, complimenti!!! Queste pentole poi sono una gran cosa!

    RispondiElimina
  6. Ma perchè ho sempre fame?!!! mangerei volentieri un piattino di questa deliziosa pasta!
    Franci

    RispondiElimina
  7. Che bontà questo piatto!!! Molto invitante e originale, bravissima, baci

    RispondiElimina
  8. mi piace! lo zenzero dona quel pizzicorino delizioso che stà di un bene! baci

    RispondiElimina
  9. Un bel piatto sfizioso e con lo zenzero molto particolare!!! Bravissima...un bacio!!

    RispondiElimina
  10. Buonissima questa pasta! Penso che il pesce con lo zenzero fresco è un'accoppiata sublime, bravissima!

    RispondiElimina
  11. Ciao, eccomi qui, bellissima la tua pagina e complimenti x le ricette, ho visto il contest e sicuramente partecipero', grazie mille, ciao.

    RispondiElimina
  12. Squisito piatto unico, con il tonno fresco sono davvero speciali questi fusilloni Che amo lo zenzero si sa e l'accoppiata con il limone è deliziosa. Grazie per la ricetta, ti aggiungo subito. Un bacio, a presto

    RispondiElimina
  13. Un piatto davvero sano, complimento ^_^

    RispondiElimina
  14. ciao laura bel piattino rustichino, leggero, grazie per la ricetta baci rosa buon martedi'

    RispondiElimina
  15. Direi ottimo!
    Ciao, buona giornata

    RispondiElimina
  16. This must be a delicious pasta, and a very healthy one ;)

    RispondiElimina
  17. buonissimi, si commentano da soli, li mangerei anche a colazione....

    RispondiElimina
  18. Complimenti cara questa pasta è meravigliosa, ricca di profumi e sapori. Devo dire che le tue cose strane a me piacciono molto! Un bacio

    RispondiElimina
  19. che buoni devono avere un gusto freschissimo,ideale per le sere d'estate che si sta per avvicinare.
    www.dolciarmonie.blogspot.com

    RispondiElimina
  20. un gran bel condimento,gustoso e poco invasivo :)

    RispondiElimina
  21. Un primo piatto molto, molto invitante e poi il tocco di zenzero renderà il tutto friccicarello ^_^

    RispondiElimina
  22. E' una fortuna avere un pescivendolo di fiducia.. anche noi ne abbiamo uno, anche se un pò lontano da casa! Ottima la pasta condita così.. smack .-)

    RispondiElimina
  23. Una ricetta davvero originale, di solito nella cucina italiana non vedo molto zenzero. Io lo adoro.Proprio stamattina ho chiesto al mio fruttivendolo di farmelo avere, perchè sto per finire la mia scorta. Lo trovo a Palermo nei negozi asiatici ma qui a Trapani non è ancora molto in uso allora lo devo ordinare ogni volta. Io lo uso nei dolci, nella cucina giapponese (mio marito è giapponese), nella cucina Indiana ovviamente, nel tè, come rimedio per il raffreddore ecc. Il mio piatto preferito però è il maiale allo zenzero, una ricetta tipicamente giapponese che mi ha insegnato una mia amica giapponese. Io non mangio molto pesce, mentre mio marito mangerebbe pesce dalla mattina alla sera. Per fortuna che qui a Trapani il pesce non manca...e fra poco ci sarà il tonno, tempo di sushi e sashimi, Scusa il romanzo Laura...ma non passavo da un pò di tempo:)

    RispondiElimina
  24. che buono, Laura! Devo assolutamente imparare... i piatti di mare non sono il mio forte!
    una buona giornata

    RispondiElimina
  25. Buonissimi!!A me piace da matti il pesce,,ciao Laura!

    RispondiElimina
  26. ciao Laura,complimenti per il tuo blog curatissimo e le tue ricette...sono molto contenta che tu sia diventata una mia sostenitrice...anzi direi onorata....ho contraccambiato la gentilezza!!!Posso chiederti come si collabora con ditte tipo la pedrini??Grazie!Baci!

    RispondiElimina
  27. Ciao, sono Giuseppe, autore del blog cervelliamo http://cervelliamo.blogspot.com
    Effettuando ricerche in rete ho notato il tuo blog e volevo chiederti se vuoi collaborare scrivendo articoli anche su cervelliamo.
    Ci sono tante categorie su cui orientarsi e si può scrivere su uno o più argomenti.
    Facciamo una media di 3000 pagine viste al giorno e, man, mano, andiamo a crescere.
    Potrai utilizzare Cervelliamo come secondo blog, divulgare informazione con l'opportunità di guadagnarci su con il sistema adsense di google, facile, meritocratico e sicuro.
    Siamo presenti nei maggiori network della rete, siamo su google news, la fan page su facebook con più di 1550 persone, quello quello che scrivi, sarà letto sicuramente da qualcuno.
    Se ti piace l'iniziativa, conoscere il team, migliorare insieme, non esitare a contattarmi, sia per email o direttamente su facebook al mio indirizzo personale.
    http://www.facebook.com/cervelliam0
    Ti aspetto!

    RispondiElimina
  28. Saporiti e leggeri..bravissima Cara!!!;-)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  29. ottima questa meravigliosa pasta brava ai utilizzato ingredienti ottimi e accostamenti d'aromi particolari!

    RispondiElimina
  30. Ti ho assegnato un piccolo premio... Controlla qui http://fanniembody.blogspot.com/2011/05/premio-per-me.html

    RispondiElimina
  31. Bellissimo il tuo blog e questi fusilli saranno deliziosi!!!
    Grazie per essere passata, anch'io ti seguirò con piacere ^_^

    RispondiElimina