giovedì 2 dicembre 2010

IL MIO PICCOLO NERONE.........

Il mio piccolo Nerone, pochi giorni fa, ci ha lasciato all'improvviso: il suo cuoricino ha smesso di battere a solo un anno e mezzo!!!!


Nell'estate del 2009, avevamo deciso di portare a casa un amico per Birba che era rimasto solo, dopo la morte di  Minù, il gatto che avevamo da 17 anni. 
Avevo confidato ai miei genitori che preferivo, questa volta, un gatto rosso, così un giorno mi hanno fatto una sorpresa e ho trovato a casa Marvin.
Pochi giorni dopo, sono passata in negozio e ho visto che erano rimasti i suoi due fratellini, uno bianco e uno nero, erano in una gabbia non molto grande, e si vedeva che erano molto tristi.
Mi avevano colpito, tanto che ero riuscita quasi a convincere i miei genitori a prendere anche loro, infatti mio papà mi disse: "Passiamo tra un po' di tempo e se non li hanno ancora venduti, li portiamo a casa!!!".
Così a settembre ripassiamo in negozio e vediamo che è rimasto il gattino nero, senza pensarci molto l'abbiamo preso: non potevo sopportare di vederlo ancora rinchiuso in quella gabbietta!!!!

E' cosi che  Nerone è entrato nella nostra vita.......


Mi manchi quando la mattina suonata la sveglia non mi vieni più a svegliare miagolando fino a quando non mi alzo, mi mancano le tue corse in cucina per arrivare prima di tutti, mi mancano le tue fuse, mi mancano le coccole sul divano, mi manchi quando torno a casa e tu non mi vieni incontro, mi manca sgridarti perché ti fai le unghie sulle sedie, mi manchi in ogni cosa che faccio!!!!!!!!

Birba e Marvin ti continuano a cercare e i loro sguardi  sono tristi e malinconici, chissà se hanno capito!!!!


Perché la morte è venuta a prenderti così presto? Perché ci hai lasciato così inaspettatamente?
Per fortuna che non hai sofferto, tra le mie braccia e vicino ai tuoi due amici sei volato in cielo in un attimo e da lì continuerai a guardarci !!!!!



Ciao cucciolotto, RIMARRAI SEMPRE NEL MIO CUORE!!!!!



"Chiunque sia indifferente alla bellezza, all’eleganza, all’intelligenza, all’affetto di cui è capace un gatto, è povero come chi, passeggiando d’estate per una strada di campagna è cieco ai fiori e sordo al canto degli uccelli ed al ronzio degli insetti."
E. Hamilton

34 commenti:

  1. Mi dispiace tantissimo...
    un 'abbraccio Anna

    RispondiElimina
  2. Ciao Laura,
    mi dispiace infinitamente... purtroppo è tutto vero quello che dici, quando i nostri amici a quattro zampe ci lasciano, poi ci mancano in tutte quelle piccole cose che ci "illuminavano" le giornate e la vita... ti mando un grosso abbraccio e molte coccole per consolare Birba e Marvin, mi dispiace davvero tanto.

    RispondiElimina
  3. Mi piacerebbe molto avere un gattino ne avevo uno da adolescente tartaruga ora mia mamma ne ha uno rosso e bianco molto simile al tuo ..maschio guarda al link è l'altro mio blog se non sono deliziosi, baci e buona giornata

    http://coolechicstylefashion.blogspot.com/2010/12/photo-of-day-mici.html

    RispondiElimina
  4. Capisco quanto affetto puo' donare un animale e mi spiace davvero tanto un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  5. MI dispiace per il micio.NAggia e per i fratellini che lo cercano.
    Se però non ha sofferto, almeno è stato un bene per lui.
    Un bacione

    RispondiElimina
  6. Noooooooooo....era il mio preferito e te lo avevo anche scritto!!!!!....pensa solo che portandolo a casa con te l'hai reso felice..... anche se ora il tuo cuore è distrutto...ti abbraccio fortissimo....ciao Flavia

    RispondiElimina
  7. NOn ho letto tutto il tuo post, non ce l'ho fatta, mi è sembrato di rivivere quello che è successo anche a me. Ho sempre vissuto con cani e gatti (non uno ma tanti) ed ogni volta che me ne è morto qualcuno, o per vecchiaia o per malattia, ci ho sofferto troppo.
    Capisco come ti senti.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  8. È sempre un dispiacere quando succedono cose del genere, del resto è come se facessero parte della famiglia.

    RispondiElimina
  9. Mi credi che ho le lacrime agli occhi?!? :( mi dispiace davvero tanto!...so che è brutto!...ma guarda il lato positivo...almeno non ha sofferto!

    RispondiElimina
  10. mi sono commossa! .. Nerone è stato fortunato a trovare una amica come te !

    RispondiElimina
  11. Laura, mi hai fatto piangere....ma come è successo...così cucciolo... aveva qualche malattia? tesoro io ancora piango la morte della mia Minou e sono passati 4 anni...adesso tremo all'idea che uno degli altri due...e Bizet ha 12 anni...ti abbraccio tantissimo e ti capisco...

    RispondiElimina
  12. Povero piccolino...capisco il tuo dolore...
    Un bacio

    RispondiElimina
  13. povero amoruccio ....ti sono molto vicina in questo momento...io ho perso due micioni e sento ancora la loro mancanza

    RispondiElimina
  14. Mi dispiace davvero tanto :/
    Un abbraccio forte.

    RispondiElimina
  15. Mi spiace tanto...
    un abbraccio
    Enza

    RispondiElimina
  16. cuoricino, un anno e mezzo no! mannaggia!un abbraccio forte forte.

    RispondiElimina
  17. GRAZIE a tutti per le belle parole che mi avete scritto!!!

    Comunque, cara Tamtam, Nerone era sanissimo il veterinario crede che sia stato uno shock anafilattico, ma non si è riusciti a capire cosa lo ha causato, quindi è stato ancora più doloroso, perché è stato proprio un fulmine a ciel sereno!!!!

    Grazie ancora, siete stati veramente carini!!!

    A presto

    RispondiElimina
  18. Mi è successo qualcosa di simile due anni fa, un cagnone stupendo di nome Byron preso al canile, era veramente speciale!
    Capisco come ti senti, un grosso bacione

    RispondiElimina
  19. Laura mi dispiace tantissimooooo :((((!!!!!
    un forte abbraccio!!!!

    RispondiElimina
  20. Mi spiace tantissimo credimi! Quando siamo lasciati da un nostro amico a quattro zampe è sempre un grande dolore... il mio Nico, si vede in foto, non sta affatto bene e il veterinario non lascia molte speranze... ho già le lacrime al solo pensiero! Posso capire bene il tuo dolore!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  21. mi dispiace tanto , so quanto ci si affeziona.
    ti abbraccio

    RispondiElimina
  22. che bello questo gattino ,peccato non ci sia più,mi fa ricordare la mia shela a parte il colore la era un pò più chiara,è uguale,ho pianto come una pazza quando è mancata,perciò ti capisco e so che non si dimenticherà mai.

    RispondiElimina
  23. Ciao Laura, come promesso eccomi qui a curiosare il tuo mondo. Appena si è aperta la schermata ho subito sorriso percchè ho capito a cosa ti riferivi per "amichetti". Ho dato una sbirciatina veloce e mi sono ritrovata in questo post, le lacrime stavano quasi per scorrere....Solo chi vive con degli animali coì vicini può capirti..Mi sono immedesimata troppo con questo bruttissimo momento..Lo avevate salvato da quella gabietta, pronti a dargli tanto amore e la compagnia di altri micetti, per giunta uno suo fratellino...e il destino ve l'ha tolto così presto. Chissà che sofferenza, di certo manca anche agli altri micetti, ma tu per fortuna hai loro e loro hanno te (voi tutti), andrete avanti facendovi le coccole a vicenda, ne avete bisogno tutti!
    Mi ha fatto piacere conoscerti, mi aggiungo anch'io ai tuoi amici, magari avremo modo di parlare un pò di più, di cucina e della nostra passione felina ;)

    RispondiElimina
  24. Mi hai fatto piangere..anch'io ho conosciuto un "Nerone".....

    RispondiElimina
  25. Io e mio figlio siamo quì con le lacrime agli occhi mentre leggiamo le tue sentite parole di saluto ad un amico tanto importante e desiderato. Che tristezza quando li perdiamo per strada! Solo chi li ama può capire quanto grande è il tormento. Io ancora piango quando penso a tutti quelli che mi hanno lasciato lungo il cammino della vita. Sono esseri preziosi che ti amano e basta, non per i successi che hai ottenuto nella vita o per gli orpelli che hai. Affetti sinceri che difficilmente si trovano negli esseri umani. Un saluto affettuoso
    M.G.

    RispondiElimina
  26. Questo post mi ha commossa.
    Anche il mio Momore soffriva di cuore e il 20 maggio del 2009 è volato sul ponte.
    E a me manca sempre.
    Anche se ci sono altri mici in casa, anche se il tempo passa, anche se la vita ti presenta altri momenti alternati fra gioia e lacrime.
    Ti lascio un sorriso e una carezza ai mici...

    RispondiElimina
  27. Ti ho scoperto da poco ami i gatti come me sono la mia vita...guardando il tuo Nerone mi è tornato in mente il mio Omisisis era di colore blù.... con il musetto proprio come nerone ...è morto nel 2003 che dolore abbiamo provato tutti nella nostra famiglia... poi dopo 2 anni è morta anche la nostra Pamina una persiana rossa come la tua Marvin.....ti scrivo e piango!!!!
    uff!!!! scusami
    ..ora abbiamo con noi Oro e Tomisio-Zorro-Fudo..Oro è un Esotix e Fudo il gatto con 3 nomi è un persiano ..
    sono la nostra gioia!!!
    se vuoi vieni a visitare il mio blog ..li potrai conoscere ....
    ciaooo
    una buona serata
    da
    ***nannarè
    p.s. complimenti per il tuo blog..mi ha subito rapita appena ho visto le zampette dei micetti!!!!!!!!

    RispondiElimina
  28. Ho letto e ho pianto...so bene quel che si prova quando un amico a 4 zampe ti lascia anch'io sono una grande amente degli animali e i mici che ho avuto li ho sempre raccattati per strada tanto è l'amore che ho per loro anche la mia attuale micia,Wizzy, è trovatella e guai al pensiero che un giorno possa succederle qualcosa...Mi spiace per il tuo caro Nerone il vuoto che lasciano rimane sempre incolmabile...
    Ciao Lorena

    RispondiElimina
  29. io ho letto ora e sto piangendo
    è terribile ... e poi così giovane ... ma non è meno terribile quando invecchiano ...
    io avevo 10 gattoni. ad agosto si è ammalata Bettina e se ne è andata all'inizio si settembre. subito dopo abbiamo scoperto che si è ammalata Lucilla e se ne è andata alla fine di settembre e proprio ieri ci ha lasciati Sophie. avevano 15, 16 e 17 anni. ma ci sono anni di ricordi e di amore ... e anche se ho ancora 7 coccolotti mi mancano tanto le mie tatone.
    di Sophie mi restano 3 figli di 15 anni. anche Bettina era sua figlia. di Sophie posso dire:''la mamma migliore dopo la mia''.
    abbraccia sempre i tuoi mici e abbracciali anche per me

    RispondiElimina
  30. Che post triste...
    Credo che solo chi ha un animale in casa possa capire il rapporto che si crea, diventiamo membri della famiglia... io sono una cagnetta, una barboncina, i miei padroncini mi amano alla follia!
    Sono nuova nel mondo dei blog, sono capitata qui per caso ma ora mi iscrivo al tuo blog perché mi piace molto (anche se io non vao tanto d'accordo con i gatti... ma i tuoi mi sembrano simpatici!)
    Passa a trovarmi!
    Bau bau!

    Mirty

    RispondiElimina
  31. Leggo solo ora. Mi dispiace immensamente!
    Anch'io adoro i gatti, le mie 4 gatte per me sono delle bambine!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  32. Leggendo le tue parole si intuisce tutta la tua tristezza! Ti capisco e ho pianto, per te e per il tuo piccolo tesoro. Con infinita tristezza mi sono ritrovata a pensare a quanto ho sofferto quando ho perso i miei adorati gatti. Due anni fa il mio Tommi è uscito da casa e non è più ritornato, l'ho cercato per tanto,ma poi ho avuto la notizia che era stato investito da una macchina. Quanto ho pianto e quanto piango ancora quando lo penso!Ho però ancora cinque meravigliosi miciotti che amo immensamente.Un abbraccio!

    RispondiElimina
  33. Mi dispiace tantissimo, Laura, e so quanto dolore hai provato!!!!!
    io ho perso due micetti Rufus e Furio....ed è un dolore che anche se si attenua non ti lascia del tutto.....un abbraccione!!!!

    RispondiElimina