mercoledì 25 novembre 2020

TAGLIATELLE CON MAZZANCOLLE E RADICCHIO DI TREVISO

Le tagliatelle con mazzancolle e radicchio di Treviso è un fantastico piatto della domenica, tramandato da madre in figlia, per conservare tutto l'amore delle ricette di casa, tenendo vive le proprie origini e le tradizioni veneziane.

Questo mi pare il piatto giusto per la rubrica "Idea menù" questa settimana dedicato alle ricette delle nonne.

                             TAGLIATELLE CON MAZZANCOLLE
                                 E RADICCHIO DI TREVISO



INGREDIENTI:

Per le tagliatelle:
- 2 uova;
- 200 g di farina ;
- sale.

Per il condimento:
- 24 code di mazzancolle;
- 2 cespi di radicchio di Treviso;
- olio evo;
- sale e pepe.



Per preparare le tagliatelle, sulla spianatoia mettete la farina setacciata disposta a fontana e al centro rompeteci le uova.
Con una forchetta incorporate la farina all'uovo, aggiungete il sale e impastate bene fino a quando la pasta non si presenta elastica e morbida, dopodiché lasciatela riposare coperta da un canovaccio o dalla pellicola alimentare per mezz'ora.

Stendete la pasta e procedete con il taglio per formare le tagliatelle.


Per preparare il condimento, eliminate le foglie esterne del radicchio e la radice, poi tagliatelo a pezzettini.

Lavatelo accuratamente in acqua fredda per renderlo meno amaro nella cottura.

Lavate accuratamente le code delle mazzancolle in acqua fredda, dopo aver tolto la corazza sgusciandole fino alla coda e il filetto nero con l'aiuto di uno stecchino.

Versate un filo d'olio in una pentola, quando è ben caldo mettete il radicchio e lasciatelo soffriggere per 2 minuti. Aggiungete a questo punto le mazzancolle e spegnete subito il fuoco. Regolate di sale e pepe e tenete da parte.


In una pentola portate a cottura le tagliatelle, mettete nell'acqua salata portata a bollore un cucchiaio d'olio e calcolate 6-7 minuti per la cottura.

Scolate le tagliatelle 3-4 minuti prima del termine della cottura e fate attenzione a mettere da parte un po' d'acqua di cottura.

Accendete il fuoco sotto la pentola del radicchio e mazzancolle e versate le tagliatelle. Aggiungete un po' d'acqua di cottura e finite di cuocere mescolando accuratamente. Se la pasta si asciuga troppo aggiungere dell'altra acqua di cottura per mantenerle morbide.

Servite caldo e, a piacere, con un filo d'olio.





Questo è il menù completo:

Dolce Crostata di ricotta e amaretti











15 commenti:

  1. Che piatto meraviglioso Laura! Il mio link è sbagliato, ecco quello giusto
    https://arbanelladibasilico.blogspot.com/2020/11/caponata-di-melanzane-e-peperoni-per.html
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Che piatto appetitoso ^_^
    Complimenti!
    Un bacio

    RispondiElimina
  3. Ottimo abbinamento.... radicchio e mazzancolle, un piatto raffinato e gustoso!!!

    RispondiElimina
  4. Bellissimo piatto gustoso😋😋😋

    RispondiElimina
  5. che piatto spettacolare, i primi con il pesce sono sempre ben accetti a casa mia, brava

    RispondiElimina
  6. adoro il radicchio ma non ho mai pensato di abbinarlo alle mazzancolle!! assolutamente da provare!!

    RispondiElimina
  7. Complimenti, un piatto molto invitante, una bontà!

    RispondiElimina
  8. non avrei mai pensato ad un abbinamento del genere. Le ricette della tradizione non deludono mai

    RispondiElimina
  9. Ottime queste tagliatelle.. Mi piace l'abbinamento.. smack

    RispondiElimina
  10. Un piatto di famiglia che fa festa!
    L'abbinamento è particolare, mi piace, e lo proverò presto!

    RispondiElimina
  11. cara Laura questo è un piatto perfetto anche per le feste! mi piace molto questo abbinamento

    RispondiElimina
  12. Un gran bel primo piatto da portare in tavola anche per le prossime feste

    RispondiElimina
  13. ma stupende!!! complimenti ottimo piatto!!

    RispondiElimina
  14. Mi intriga da matti questo abbinamento!
    Perfetto non solo per la domenica ^_*

    RispondiElimina
  15. Mamma mia che piatto chic e squisito! Un bacio

    RispondiElimina