mercoledì 6 aprile 2011

CICCHETTI CON ACCIUGHE

I "cicchetti" veneziani  rappresentano uno stuzzichino legato alla tradizione diventato di gran moda ossia: finger food!!! 
Piccole porzioni di cibo da gustare prendendoli direttamente con le dita o impiegando uno stecchino.
Ecco allora una moderna rivisitazione di un classico "cichetto venexian" che tuttora si può trovare nei "bacari" ossia i bar/osterie di Venezia accompagnato da "na bona ombra de vin" (un buon bicchiere di vino):


                            CICCHETTI CON ACCIUGHE


Cicchetti con acciughe - Ricetta finger food

Cicchetti con acciughe - Ricetta finger food

INGREDIENTI:

- 16 filetti di alici in salsa piccante;
- 16 cipolline sott'aceto, non troppo piccole;
- 100 g di olive nere denocciolate;
- 2 cucchiai di capperi;
- 1 cucchiaino di origano secco;
- olio evo.

Cicchetti con acciughe - Ricetta finger food

Cicchetti con acciughe - Ricetta finger food

Per preparare i cicchetti con acciughe, sgocciolate con cura le cipolline, le olive e i capperi.

Disponete i filetti  di acciughe su carta assorbente da cucina per eliminare l'unto in eccesso, voltandoli su ogni lato.

Tritate grossolanamente le olive e i capperi, metteteli in una ciotola e condite con un filo di olio e l'origano, mescolando bene per insaporire. 

Formate con le mani delle piccole palline con il composto di olive e capperi, quindi usatele per farcire i filetti di acciuga, che poi arrotolerete su se stessa.

Sistemate ogni rotolino di acciuga sopra una cipollina e fermateli con uno stecchino di legno.

Disponete i cicchetti con acciughe in un piatto da portata, condite ancora con un filo di olio e servite come aperitivo.

Cicchetti con acciughe - Ricetta finger food






Per questa ricetta ho utilizzato le alici in salsa piccante Rizzoli.
Le migliori alici del Mediterraneo sono lavorate artigianalmente e messe in maturazione in botti di legno prima di essere filettate e confezionate nella caratteristica e storica latta dorata.
Il risultato è eccellente!!!!



27 commenti:

  1. l'ho segnata del segnalibro...mio amrito adora sia le cipolle che le acciughe... che bell'aperitivino! grazie.

    RispondiElimina
  2. Che foto queste zampette ne mangerei una decina uno dopo l'altro... mi viene l'acquolina in bocca solo guardere...
    Buona serata cara Laura.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Molto sfiziosi e originalissimi questi stuzzichini!!! Complimenti anche per la splendida presentazione!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. simpaticissimo come antipasto...bacio.

    RispondiElimina
  5. Che bello, non avevo mai sentito parlare di cicchetti veneziani, mi piace molto come li hai preparati.

    baci

    RispondiElimina
  6. ciao, sifiziosissimi e perfetti per l'aperitivo!
    baci baci

    RispondiElimina
  7. Una bella rivisitazione...veramente sfiziosi e deliziosi!!! Le cipolline poi le trovo buonissime!!! Bacione :)

    RispondiElimina
  8. Ciao Laura, squisita "tapita", Alex

    RispondiElimina
  9. Sono come il marito di Eleonora, cipolle e acciughe mi fanno impazzire e poi l'hai messa molto bene, ciao carissima, sempre bacini ai pelosetti

    RispondiElimina
  10. Che ricettina sfiziosa!!!...bravissima!

    RispondiElimina
  11. Cipolline e acciughe.. cicchetti deliziosi!

    RispondiElimina
  12. particolari e deliziosi...ne prendo uno

    RispondiElimina
  13. Ciao Laura lieta di fare la tua conoscenza e grazie di esserti fermata nel mio "giardino"! Vedo che sei di Venezia..io sono nata nel vicentino! Non conosco questi stuzzicanti cichetti ma "un bon goso de vin bon" sì! Ciao a presto

    RispondiElimina
  14. MOLTO SFIZIOSO QUESTO ANTIPASTO, DA RIPROPORRE PRESTO... ;)

    RispondiElimina
  15. ma deve essere una gustosa idea di antipasto!!! mi piacciono molto le cipolline.. quelle alici poi non ne parliamo!!!! bella idea davvero.. presentata benissimo.. buona giornata :-)

    RispondiElimina
  16. ottimo anche come antipasto secondo me!

    RispondiElimina
  17. che delizia questi bocconcini :)

    RispondiElimina
  18. Buoni!!!! Mamma che goduria per gli occhi e per il palato!!! Brava ciccia!1 Un bacione!!

    RispondiElimina
  19. Che stuzzichini, stuzzicanti. Non sapevo che si chiamassero cicchetto, davvero ottimi. Smack

    RispondiElimina
  20. mamma mia....mi hai fatto venire in mente le acciughe di Monterosso!!!!!! che fame....
    un bacio =)

    RispondiElimina
  21. Che bontà! Non li conoscevo questo stuzzichini. Un saluto.

    RispondiElimina
  22. che belli
    questi cicchetti veneziani
    non li conoscevo
    immagino che siano anche molto buoni
    bella ricetta complimenti
    baci katya

    RispondiElimina
  23. che antipastino sfiziosello:) buono... da provare:)

    RispondiElimina
  24. Heureuse de faire connaissance de ton blog.
    Une entrée très agréable. j'aime beaucoup.
    je note.
    A très bientôt.

    RispondiElimina
  25. Troppo simpatica l'idea mi piace moltissimo!

    RispondiElimina