venerdì 21 settembre 2018

POLPETTE DI MERLUZZO E FAGIOLI BIANCHI

Anche se il sole e le alte temperature continuano a farci compagnia, illudendoci che l'estate non sia finita, bisogna riprendere impegni e doveri!
Anche il mio piccolo Pietro è tornato a scuola (ultimo anno della materna), ma lui si sente già grande!
Con l'inizio della scuola cambiano orari e abitudini, anche a tavola le cose cambiano e per me è il momento d'oro delle polpette.
In facili e appetitosi bocconi si può trovare tutto quello che serve per un pasto completo e nutriente.
Ecco un bel modo per far mangiare ai bambini, soprattutto a quelli, come il mio, che mangiano poco sia in quantità che in varietà, il pesce, i fagioli, le carote!
Per tutti gli altri, grandi compresi, un'ottimo secondo piatto!!!

Con la ricetta delle polpette di merluzzo e fagioli bianchi partecipo alla rubrica "Idea Menù" questa volta dedicata ai più piccoli con un menù pensato per il rientro a scuola.

POLPETTE DI MERLUZZO E FAGIOLI BIANCHI




Ingredienti x 18 polpette:
- 400 g di filetto di merluzzo surgelato;
- 150 g di fagioli bianchi di Spagna sgocciolati;
- 2 piccole carote;
- 1 spicchio d'aglio;
- prezzemolo tritato q.b.;
- 2 uova;
- 3-4 cucchiai di pangrattato;
- olio evo;
- sale e pepe;
- mix di pangrattato e farina di mais per polenta Fioretto q.b..



Scolate e sciacquate i fagioli bianchi.

Pelate e lavate le carote, pelate e lavate anche lo spicchio d'aglio.

Portate ad ebollizione sufficiente acqua a coprire i filetti di merluzzo, immergeteli ancora congelati assieme alle carote e fateli bollire a fuoco lento con coperchio per circa 5 minuti.
Scolate e fate raffreddare.

Nel mixer inserite i filetti di merluzzo. le carote, i fagioli bianchi, lo spicchio d'aglio, l'uovo, il pangrattato, il prezzemolo tritato,  regolate di sale e pepe.
Tritate fino a ottenere un composto omogeneo.

Formate tante piccole polpette, passatele nell'uovo rimasto, leggermente sbattuto, e poi nel mix composto da un pò di pangrattato e farina di mais per polenta, premetele leggermente per far aderire l'impanatura.

In una pentola antiaderente scaldate poco olio e adagiate le polpettine, mettete il coperchio e cucinate a fuoco medio, girandole spesso, finchè le polpettine si dorano tutte.






Questo il menù completo:



Antipasto    Tartine con crema di tonno




5° portata   Pangoccioli

venerdì 14 settembre 2018

CHEESECAKE AL LIMONE E CIOCCOLATO BIANCO

La cheesecake al limone e cioccolato bianco è un altro golosissimo dolce senza cottura fresco e facile da preparare!
Settembre ci sta regalando delle bellissime e calde giornate di sole che ci permettono di realizzare ancora qualche dolce senza cottura. 
Questa cheesecake ha una base senza burro e farcita con mascarpone, panna, limone e cioccolato bianco!

CHEESECAKE AL LIMONE E CIOCCOLATO BIANCO

Cheesecake al limone e cioccolato bianco

Cheesecake al limone e cioccolato bianco

INGREDIENTI:
Per la base:
- 180 g di biscotti digestive o secchi;
- 60 ml di olio di semi.

Per la farcia:
- 300 g di mascarpone;
- 170 ml di panna da montare;
- 50 g di zucchero a velo;
- 3 fogli di colla di pesce;
- succo e buccia di 1 limone;
- 100 g di cioccolato bianco.

Cheesecake al limone e cioccolato bianco

Cheesecake al limone e cioccolato bianco

Per preparare le cheesecake al limone e cioccolato bianco iniziate con la base. 
Con l'aiuto di un mixer tritate finemente i biscotti.
Aggiungete l'olio e amalgamate bene.
Versate il composto nella tortiera da 18 cm e aiutandovi con il dorso di un cucchiaio, livellate e compattate bene.
Mettete in frigorifero.


Per la farcia.
Mettete in ammollo la colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti.
Scaldate circa 3 cucchiai di panna, senza farla bollire, spegnete il fuoco e scioglietevi dentro la colla di pesce mescolando per eliminare eventuali grumi e lasciate raffreddare.

In una ciotola mettete il mascarpone con lo zucchero a velo e amalgamate bene.
Aggiungete il succo del limone e mescolate ancora.
Montate la panna rimasta e incorporatela al composto.
Aggiungete la panna raffreddata filtrandola con un colino, in modo da eliminare eventuali grumi non sciolti e mescolate ancora con una frusta a mano.

Versate metà farcia sopra la base di biscotti e livellate con il dorso di un cucchiaio.
Mettete in frigorifero per circa un'ora.
Sciogliete il cioccolato bianco.
Aggiungetelo alla metà di composto rimasto e amalgamate bene.
Versate la farcia al cioccolato bianco sopra la cheesecake.
Mettete in frigo per almeno 3 ore.

Decorate la superficie della cheesecake al limone e cioccolato bianco con la scorza del limone e del cioccolato bianco grattugiato.

Cheesecake al limone e cioccolato bianco

Cheesecake al limone e cioccolato bianco

venerdì 7 settembre 2018

MEZZE PENNE AI POMODORINI MARINATI AL PROFUMO DI BASILICO

La ripresa della rubrica "Idea Menù" è dedicata alle ricette con le verdure e la frutta.
Le piantine di basilico sul terrazzo sono ancora in splendida forma e i rossi pomodorini non mancano mai nella mia cucina.
Ho pensato che questo splendido abbinamento fosse il miglior modo di riprendere l'appuntamento con i nostri consigli in cucina.
Un profumatissimo primo piatto di pasta con pomodorini e basilico con tutto il colore e il sapore dell'estate, che almeno in tavola, può continuare ancora per un po'!!!

MEZZE PENNE AI POMODORINI 
AL PROFUMO DI BASILICO

Pasta con pomodorini

Pasta con pomodorini

INGREDIENTI per 4 persone:
- 300 g di pasta formato mezze penne;
- 300 g di pomodorini ciliegino;
- 1 spicchio d'aglio;
- 1 mazzetto di basilico;
- 12 capperi;
- 4 filetti d' acciughe sott'olio;
- 1/2 bicchiere di vino bianco;
- olio evo,
- sale e pepe.

Pasta con pomodorini

Pasta con pomodorini

Lavate  pomodorini, tagliateli a quarti e metteteli in una ciotola con l'aglio spellato e schiacciato, che poi eliminerete.
Conditeli con 4 cucchiai d 'olio, sale, pepe e abbondanti foglie di basilico lavate, asciugate e spezzettate con le mani.
Mescolate bene, coprite e fate marinare in luogo fresco per 30 minuti.

Scaldate in una padella capiente 2 cucchiai d'olio con il mezzo bicchiere di vino e fate cuocere a fuoco vivace per 3 minuti.

Unitevi la pasta cotta, per il tempo indicato, in abbondante acqua bollente salata e scolata al dente, i pomodorini con la loro marinata, senza l'aglio, e fate saltare il tutto mescolando bene.

Togliete dal fuoco e cospargete la pasta condita con i capperi e i filetti d'acciughe spezzettati.

Ripartite nei piatti, decorando con alcune foglioline di basilico e servite.

Pasta con pomodorini





Ecco il menù completo: