mercoledì 22 ottobre 2014

ZAMPETTE IN PASTA COMPIE 4 ANNI!

                                    BUON COMPLEANNO
                                 ZAMPETTE IN PASTA!!!!!

"Zampette in pasta"  compie 4 anni!!!
Anni passati velocemente, di cose ne sono successe tante, belle e meno belle, alcune molto importanti, come la nascita di un figlio, ma il piacere di avere uno spazio tutto mio dove coltivare una bella passione non è mai passato.
Ci sono stati molti momenti di scoraggiamento, molti dubbi e poco entusiasmo, ma non ho mai mollato convinta che il tempo dedicato, l'impegno messo, le belle amicizie trovate, le interessanti condivisioni e la presenza continua e costante di tanti sostenitori non andassero perse.
Non è facile, il tempo non da tregua è sempre troppo poco per fare tutto quello che si vorrebbe, ma le soddisfazioni sono così tante che ripagano delle fatiche.
Con un bimbo piccolo è difficile rispettare programmi e orari, specie in cucina. Mi piacerebbe stare  più tempo tra i fornelli, curare meglio piatti e ricette, sperimentare cose nuove, ma per ora la priorità non è la cucina!!!
Quindi metto da parte i "mi piacerebbe", continuo con semplicità a condividere con voi la mia quotidianità, le ricette fatte in famiglia, la vita di tutti i giorni, tra alti e bassi, con la speranza che continuate a seguirmi con il grande affetto che mi avete sempre dimostrato.



TORTA GENOISE
La pasta génoise è una variante del Pan di Spagna e viene utilizzata allo stesso modo, cioè come base per torte da farcire.

INGREDIENTI:
Per la torta:
- 6 uova;
- 150 g di farina;
- 170 g di zucchero;
- scorza grattugiata;
- 1 bustina di vanillina.

 Per farcire:
- marmellata di pere e di prugne Rigoni di Asiago;
- zucchero a velo;
- cacao.


In una ciotola mettete lo zucchero, le uova, la scorza di limone e la vanillina.
Cuocete a bagnomaria e lavorate gli ingredienti per 10 minuti con la frusta, fino a ottenere un composto gonfio e spumoso.
Togliete dal bagnomaria e continuate a montare fino a quando il composto sarà freddo e molto voluminoso.
Amalgamate al composto la farina, poco alla volta, facendola cadere da un passino, mescolando con in cucchiaio di legno.
Versate il tutto nello stampo imburrato e infarinato, e cuocete nel forno già caldo per circa 40 minuti.
Sformate la torta e mettetela sulla gratella a raffreddare.
Tagliate orizzontalmente in due la torta e farcitela con la marmellata.
Infine, prima di servire decorate con zucchero a velo e cacao.



domenica 19 ottobre 2014

LASAGNE AL PESTO E POMODORI SECCHI

Mi avevano avvisato che andando al nido Pietro si sarebbe ammalato spesso, ma non pensavo così presto!!!! Infatti, dopo nemmeno una settimana dall'inserimento gli è venuta la febbre, l'ho dovuto tenere a casa un po' di giorni. Temevo un tragico rientro, una volta guarito, invece ieri è andato felice come sempre e ha anche mangiato lì a pranzo!!!!
Sono fiera di lui: Pietro sta diventando proprio un piccolo ometto!!!!! 

E' già arrivato il fine settimana, vi propongo un buonissimo primo piatto, ideale per il pranzo di questa domenica!!!
In questa occasione, per questioni di tempo, ho effettuato la cottura in microonde, 10 minuti alla massima potenza con la funzione combinata microonde e grill.


LASAGNE AL PESTO E POMODORI SECCHI






INGREDIENTI:
- 300 g di lasagne;
- 150 g di pesto alla genovese;
- 100 g di ricotta;
- 3-4 gherigli di noce;
- 5 pomodori secchi sott'olio;
- 250 ml di besciamella;
- 50 g di parmigiano grattugiato;
- noce moscata;
- burro;
- olio evo;
- sale.



Mescolate la ricotta al pesto alla genovese.
Scolate i pomodori e tagliateli a pezzetti.
Pestate grossolanamente i gherigli di noce.
Scottate le lasagne per un minuto in acqua bollente leggermente salata con un filo di olio.
Poi scolatele e stendetele ad asciugare su un canovaccio pulito.
Intanto, preparate la besciamella e profumatela con una grattugiata di noce moscata.
Imburrate una pirofila e velate il fondo con un po' di besciamella. Distribuite uno strato di lasagne, coprite con un po' di ricotta e pesto e proseguite con la besciamella, noci, pomodori e parmigiano.
Ripetete la sequenza fino a esaurire gli ingredienti, terminando con lasagne, besciamella e parmigiano.
Cuocete in forno a 180 °C per 20-25 minuti.






giovedì 16 ottobre 2014

MUFFIN ALLA MENTA E CIOCCOLATO

Con il caldo afoso di questi giorni mi sono tornati alla mente dei muffin alla menta che avevo fatto e non postato. Dove erano finiti??? Naturalmente non al loro posto, ma alla fine sono saltati fuori e ve li propongo prima che l'arrivo del freddo ci faccia desiderare solo cose calde ...... benchè il felice abbinamento con il cioccolato li rendano adatti a tutte le stagioni!!!
L'aiuto del piccolo pasticcere non è sempre positivo, ma sono così felice che prenda parte ai lavori con il suo entusiasmo e le sue curiosità che alla fine gli perdono tutto!!!

MUFFIN ALLA MENTA E CIOCCOLATO






INGREDIENTI:
- 1 vasetto di yogurt;
- 2 vasetti di miscela per torte leggere "Molino Spadoni";
- 3 vasetti di farina di cocco "Molino Spadoni";
- 1 vasetto di olio;
- 2 vasetti di sciroppo di menta;
- 2 uova;
- 1 vasetto di zucchero;
- 1 bustina di lievito per dolci;
- Nocciolata "Rigoni di Asiago".






In una ciotola mescolate tutti gli ingredienti liquidi e in un'altra tutti gli ingredienti secchi.
Uniteli poi insieme e lavorate con le fruste elettriche.
Versate sul fondo degli stampini dei muffin un cucchiaio di composto, aggiungete un cucchiaino di Nocciolata e terminate con un altro cucchiaio di impasto.
Cuocete in forno a 180 °C per 15 minuti.











Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...