sabato 25 aprile 2015

TRECCIA CON GOCCE DI CIOCCOLATO

Era da un po' che volevo provare questo dolce lievitato, finalmente ho avuto un po' di tempo e non ho resistito!
Non mi aspettavo di ritrovarmi una treccia così grande, per fortuna è venuta buonissima e sofficissima perfetta per la prima colazione!
Così l'ho tagliata a fette e congelata, in questo modo ogni mattina mi trovo un buonissimo pan brioche al cioccolato da gustare con una calda tazza di latte, così la giornata comincia decisamente bene!!!!!

TRECCIA CON GOCCE DI CIOCCOLATO




INGREDIENTI: (dalla rivista "Alice Cucina")
- 400 g di farina 00;
- 150 g di farina Manitoba;
- 100 g di burro;
- 80 g di zucchero;
- 3 uova;
- 250 ml di latte tiepido;
- 25 g di lievito di birra;
- 5 g di sale;
- scorza di 1 limone;
- 1 bacca di vaniglia;
- 250 g di gocce di cioccolato fondente;
- granella di zucchero;
- granella di nocciole.



Versate nella planetaria le farine, lo zucchero, il lievito, il latte e iniziate a impastare.
Incorporate il burro ammorbidito e poi le uova,una alla volta.
Infine aggiungete il sale, la scorza del limone e i semi di vaniglia.
Amalgamate fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico (dovrà rimanere attaccato al gancio della planetaria).
Trasferite l'impasto in una ciotola, coprite con un canovaccio e lasciate lievitare per circa 1 ora e 1/2. 
Dopodiché stendete la pasta in un rettangolo, tagliatelo nel senso della lunghezza in 3 parti uguali e farcite ogni striscia con le gocce di cioccolato.
Chiudete i filoncini ottenuti, sigillando le estremità con i polpastrelli delle dita, intrecciateli e formate una treccia.
Trasferite in una teglia, rivestita con carta da forno e lasciate lievitare per 30 minuti.
Spennellate con del latte, spolverizzate con la granella di zucchero e di nocciole.
Infornate a 200 °C per 25 minuti.






giovedì 23 aprile 2015

POLPETTE DI QUINOA E VERDURE

Queste polpette sono state una piacevole sorpresa: velocissime nella preparazione e velocissime .... ad essere mangiate, sia calde che fredde!
Sono croccanti fuori e morbide dentro, inevitabile che una tiri l'altra, accompagnate da una bella insalata fresca diventano un' ottimo piatto unico.
Con le dovute sostituzioni possono essere mangiate da tutti. Per i celiaci basterà sostituire il pangrattato con uno senza glutine. Per i vegani sostituire le uova e il formaggio grattugiato con i sostituti vegan previsti.
Vi ricordo anche le ricette per le polpette di lenticchie e quella per le polpette di lenticchie al pomodoro .

POLPETTE DI QUINOA E VERDURE



INGREDIENTI (ricetta trovata qui):
- 200 g di quinoa;
- 2 carote;
- 1 scalogno;
- ½ gambo di sedano;
- 1 zucchina;
- 1 manciata di pisellini;
- 1 spicchio d’aglio;
- 1 piccola manciata di prezzemolo;
- 50 g di formaggio grattugiato;
- 2 uova;
- 4 cucchiai di pangrattato;
- sale e pepe;
- olio d’oliva.






Cuocete la quinoa in circa ½ lt di acqua salata, secondo le istruzioni della confezione, poi scolatela e fatela raffreddare bene prima dell’uso.
Mentre la quinoa si raffredda, mondate tutte le verdure, tritatele finemente (esclusi i piselli, che potete lasciare interi) e fatele rosolare in poco olio d'oliva.
Mischiate la quinoa con la verdura rosolata, il prezzemolo tritato, il formaggio grattugiato e le uova, poi condite con un po' di sale e pepe.
Aggiungete solo alla fine, se occorre, il pangrattato: l’impasto deve essere umido ma non bagnato, altrimenti le polpette rischiano di sbriciolarsi durante la cottura. Formate con le mani delle polpettine e scaldate un dito di olio d'oliva dove farle cuocere fino a completa doratura.
Le polpette devono formare una sottile crosticina, quindi fate attenzione a girarle delicatamente per non romperle.


martedì 21 aprile 2015

CIAMBELLA ALLO YOGURT SENZA UOVA

Il week end è passato troppo in fretta e ci troviamo a incominciare una nuova settimana......è sempre così difficile il lunedì!
Sabato ha piovuto tutto il giorno, così ho trovato il tempo per sperimentare nuove ricette!
Come questa ciambella preparata con ciò che avevo a casa, non ero molto convinta di fare un dolce senza uova, invece mi sono dovuta ricredere, ho ottenuto un'ottima alternativa per la prima colazione!

CIAMBELLA ALLO YOGURT SENZA UOVA



INGREDIENTI: (usare come misurino il vasetto dello yogurt)
- 2 vasetti di yogurt bianco;
- 3 vasetti di farina;
- 1 1/2 vasetti di zucchero;
- 1 vasetto di olio;
- 1 cucchiaino di vaniglia;
- 1/2 bustina di lievito;
- sale;
- zucchero a velo.


Unite tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolate.
Versate il composto in uno stampo a forma di ciambella e infornate a 180 °C per 30 minuti.
Decorate con zucchero a velo.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...