lunedì 15 settembre 2014

TIRAMISU' LEGGERO CON YOGURT E RICOTTA

Settembre ci sta regalando delle bellissime giornate di bel tempo. Io ho passato un bel week end al mare e mi sono goduta questi ultimi raggi di sole che mi hanno dato una grande carica!!!
Un dolcetto non poteva mancare e questa versione leggera del mitico tiramisù mi ha molto entusiasmata, provatela .........

TIRAMISU' LEGGERO CON YOGURT E RICOTTA





INGREDIENTI:
- 200 g di savoiardi;
- 500 g di ricotta;
- 300 g di yogurt bianco;
- 80 g di zucchero a velo "Eridania";
- 1 baccello di vaniglia;
- 300 ml di caffè;
- 1 pizzico di cannella;
- cacao in polvere;
- scaglie di cioccolato bianco.







In una ciotola mettete la ricotta con la polpa della vaniglia che avete ricavato dal baccello, lo zucchero a velo setacciato e lo yogurt.
Mescolate bene in modo da ottenere una crema soffice.
Versate il caffè in un piatto fondo, profumatelo con un pizzico di cannella e mescolate.
Inzuppate i savoiardi nel caffè e sistemateli in una pirofila da 18x22 cm, spalmate sopra metà della crema preparata.
Posizionate sopra il resto dei savoiardi bagnati con il caffè e coprite con la crema rimasta.
Coprite la pirofila con la pellicola e conservate il dolce in frigorifero.
Al momento di servire, spolverizzate il dolce con il cacao e scaglie di cioccolato bianco.






sabato 13 settembre 2014

COUSCOUS CON PESTO DI POMODORI SECCHI

Ci sono dei piatti che automaticamente fanno scattare ricordi, sensazioni, per me le preparazioni con il cous cous portano subito alla mente immagini di sole, vacanze e paesi lontani.....
Quale miglior modo di godere di questo ultimo sprazzo di fine estate, portando in tavola una così bella ed invitante ventata di colore e gusto!!!

COUS COUS CON PESTO DI POMODORI SECCHI






 INGREDIENTI:
- 200 g di cous cous;
- 12 pomodorini secchi sott'olio;
- 2 cucchiai di capperi sotto sale;
- 50 g di mandorle pelate;
- 1/2 limone;
- 1 arancia;
- peperoncino piccante in polvere;
- olio evo;
- sale.



Mettete a mollo i capperi in una ciotola con acqua calda.
Scaldate 250 ml di acqua in una casseruola, unite un pizzico di sale, un cucchiaio di olio e spegnete.
Versatevi il couscous, lasciatelo gonfiare per una decina di minuti, poi sgranatelo con una forchetta.
Tenete da parte 2 pomodorini e 1 cucchiaio di capperi sciacquati e asciugati.
Trasferite nel mixer il resto dei pomodorini e dei capperi, unitevi le mandorle, l'arancia sbucciata, il succo di mezzo limone, 1 pizzico di peperoncino e frullate fino ad ottenere una salsa omogenea.
Unite al composto 4 cucchiai di olio, un mestolino di acqua fredda e frullate ancora.
Condite il cous cous con la salsa e fatelo insaporire per un'ora.
Tagliuzzate i pomodorini rimasti e usateli per decorare il cous cous con i capperi rimasti.










giovedì 11 settembre 2014

PIZZA DI MELANZANE

Non è stata una sorpresa, visto che era prevista, ma alzarmi la mattina e trovare tutto questo grigiore non aiuta. La pioggia è tornata!!!
Per fortuna ho ancora molte ricette piene di sole e dei bei colori dell'estate da postare, come questa pizza non pizza, molto sfiziosa, dove i classici ingredienti della pizza sono stesi su delle belle polpose melanzane e il risultato non delude!!!

PIZZA DI MELANZANE





INGREDIENTI:
- 8 melanzane;
- 16 pomodorini;
- 250 g di mozzarella;
- 16 filetti d'acciuga sott'olio;
- origano;
- olio evo;
- sale.


Lavate le melanzane e tagliatele a metà per lungo.
Incidetene la polpa, salate e lasciatele spurgare per 30 minuti poggiando il lato tagliato su carta assorbente.
Nel frattempo, tagliate a pezzi i pomodorini.
Affettate finemente la mozzarella.
Asciugate le melanzane e sistematele su una teglia.
Stendeteci sopra i pezzi di pomodorini, poi coprite con le fettine di mozzarella.
Sistemate infine i filetti di acciuga, spolverate con l'origano.
Condite con un filo d'olio.
Cuocete in forno a 180 °C per circa 30-40 minuti.
Controllate la cottura affondando la lama di un coltello nelle melanzane: se affonda facilmente è pronto.







Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...