mercoledì 29 luglio 2015

INSALATA DI RISO VENERE CON GAMBERETTI E CETRIOLI

Siamo quasi a fine luglio......mamma mia come sta passando velocemente l'estate!!!
Il caldo terribile ci sta concedendo una tregua, sufficiente a riprendere le forze dopo quei giorni micidiali, speriamo che il mese di agosto ci riservi delle belle sorprese, intanto io conto i giorni che mi separano dalle sospirate ferie!!!
Ecco un'altra bella, colorata e fresca insalata di riso.........

INSALATA DI RISO VENERE CON GAMBERETTI E CETRIOLI





INGREDIENTI:
- 220 g riso venere;
- 250 g gamberetti, già sgusciati;
- 1 cetriolo grande o 2 piccoli;
- 1 spicchio d'aglio;
- 4 cucchiai di yogurt naturale;
- olio evo;
- sale e pepe.






Cuocete il riso in acqua salata per 45 minuti o per 20 minuti in pentola a pressione;
Nel frattempo sbucciate il cetriolo, privatelo delle estremità e tagliatelo a metà nel senso della lunghezza. Togliete i semini interni e riducetelo a dadini.
Sbollentate i gamberetti dopo averli mondati dal filo intestinale per meno di un minuto.
Sbucciate e schiacciate leggermente l'aglio. In una ciotolina mescolate sale, pepe, aglio e 5 cucchiai di olio, ottenendo una salsa omogenea.
In una terrina riunite il riso ormai tiepido, i gamberetti freddi, il cetriolo e la salsa e mescolate. Pepate a piacere. Al momento di servire, distribuite il riso in singole ciotoline e completate con un cucchiaio di yogurt.







sabato 25 luglio 2015

ZUCCOTTO DI GELATO

Il caldo afoso continua e non ci dà tregua!!!!
Avevo voglia di preparare qualcosa di fresco e goloso, così ho pensato a un refrigerante zuccotto di gelato.
Purtroppo non ho fatto a tempo a tirare fuori dal freezer il dolce, sformarlo e metterlo sul tavolo per fotografarlo che si stava già cominciando a sciogliere.....
Avevo pensato di non postare la foto del zuccotto tagliato, così velocemente squagliato, ma invece quale miglior prova del caldo assurdo di questi giorni! 
Comunque vi assicuro che è stata una merenda molto apprezzata da tutti noi, ed è riuscita a rinfrescarci, almeno un po', in un pomeriggio caldissimo di luglio!!!!!

ZUCCOTTO DI GELATO






INGREDIENTI:
- 60 g di farina;
- 15 g di maizena;
- 3 uova;
- 80 g di zucchero;
- la scorza grattugiata di 1/2 limone;
- marmellata di fragole e fragoline di bosco "Rigoni di Asiago";
- 250 g di gelato di fragole;
- 250 g di gelato di limone. 



Separate i tuorli dagli albumi.
Montate i primi con lo zucchero e la scorza del limone, finché saranno spumosi.
Unite la farina e la maizena setacciate, alternandole agli albumi montati a neve.
Stendete il composto sulla placca foderata con carta da forno e formate un rettangolo sottile.
Infornate a 170 °C per 10-15 minuti.
Trasferitelo sul piano di lavoro con la carta, fatelo intiepidire, poi spalmatelo con la marmellata e arrotolatelo aiutandovi con la carta. 
Foderate con la pellicola uno stampo a cupola lasciandola debordare di qualche centimetro.
Tagliate a rondelle il rotolo freddo e sistematele nello stampo, coprendo le pareti.
Spalmate sulle rondelle il gelato di fragole, riempite con quello di limone e mettete lo stampo in freezer per un'ora.
Sformate la cupola e servite.











martedì 21 luglio 2015

INSALATA DI PASTA AL MELONE, CRUDO E GRANA

Oggi vi presento un nuovo piatto freddo preparato per il pranzo della domenica!!!!!
Infatti, dopo una mattinata passata a giocare in spiaggia con Pietro tra castelli di sabbia, buche e lunghi bagni in mare, non c'è niente di meglio che tornare a casa e trovare già il pranzo pronto!
Una ricca insalata di pasta dove il prosciutto, saporito e tostato, contrasta la morbidezza e la dolcezza del melone.
Un piatto unico che accontenta tutti!!!

INSALATA DI PASTA AL MELONE, CRUDO E GRANA





INGREDIENTI:

- 300 g di mezze penne rigate;

- 100 g di prosciutto crudo;
- 1 piccola cipolla bianca;
- 1/2 melone;
- 50 g di parmigiano reggiano;
- olio evo;
- sale e pepe.



Tagliate il melone, eliminate i semi e la buccia e tagliate la polpa a dadini, trasferitela in una ciotola e tenetela da parte coperta con pellicola.
Pulite la cipolla, tagliatela a fettine sottili e fatela soffriggere in una padella con poco olio. Unite il prosciutto tagliato a striscioline e cuocetelo su fuoco vivo, finchè risulterà croccante. Togliete il recipiente dal fuoco e lasciate intiepidire il sugo di prosciutto.
Riducete il parmigiano reggiano a filini sottili utilizzando una grattugia a fori grossi e tenetelo da parte.
Cuocete in abbondante acqua bollente salata la pasta e scolatela al dente. Trasferitela in una ciotola capiente, conditela con il crudo tostato con la cipolla, il melone, il parmigiano e una bella macinata di pepe.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...