giovedì 17 aprile 2014

AGNELLO SOFFICISSIMO AL LIMONE


Anche quest'anno non poteva mancare una nuova versione del mio agnello pasquale!!!

Così dopo l'agnello dolce (qui) e la pecorella di soli albumi (qui), con l'apposito stampo, ho preparato:



AGNELLO SOFFICISSIMO AL LIMONE




INGREDIENTI: (dal blog ""La pazza cucina di Monica")
- 190 g di farina;

- 140 di zucchero;

- 3 uova;

- 60 ml di latte;

- 60 ml di olio di semi;

- la scorza di un limone non trattato;

- il succo di un limone e mezzo;

- 1 bicchierino colmo di limoncello;
- 1 bustina di lievito per dolci.







Dividete i tuorli dagli albumi. Unite 70 g di zucchero ai tuorli e i restanti 70 g  agli albumi.
Montate gli albumi e pian piano aggiungete lo zucchero. Montateli fino ad ottenere una massa solida e compatta. Teneteli da parte.
Nell'altra ciotola, con l’aiuto delle fruste montate i tuorli e lo zucchero alla massima velocità fino a ottenere un composto bianco e spumoso. A questo punto, continuando a sbattere aggiungete il limoncello, il latte, l’olio, il succo e la scorza di limone.
Appena si sono amalgamati, aggiungete la farina e il lievito. Per ultimi gli albumi montati a neve.

Imburrate lo stampo, versate l’impasto e infornate per 30 minuti a 180 °C. 






martedì 15 aprile 2014

LASAGNE VEGETARIANE

Un ricco piatto della domenica con tanta verdura colorata, un'invitante profumo di rosmarino e una meravigliosa crema di crescenza e panna che amalgama il tutto.......vi viene voglia di provare???!!!

In sostituzione alla crema di crescenza e panna, per una versione più leggera, preparate una salsa vellutata (vedi sotto).


LASAGNE VEGETARIANE






Ingredienti:
- 250 g pasta fresca all'uovo per lasagne;
- 200 g crescenza;
- 200 g zucca già pulita;
- 200 g pomodorini piccadilly;
- 100 g parmigiano reggiano grattugiato;
- 2 zucchine;
- 2 porri;
- 1 rametto di rosmarino;
- 2 rametti di maggiorana;
- 2 dl panna fresca;
- olio evo;
- sale.





Pulite e lavate le verdure. Tagliate le zucchine e la zucca prima a fette di circa mezzo centimetro  di spessore e poi a dadini, i porri a fettine e i pomodorini a metà. Scaldate 4 cucchiai di olio in una casseruola, unite i porri e stufateli per 2-3 minuti. Aggiungete la zucca e cuocetela coperta per 5-6 minuti. Unite le zucchine, i pomodorini, un cucchiaino di aghi di rosmarino tritate e regolate di sale. Proseguite la cottura delle verdure per altri 10 minuti:
Frullate la panna con la crescenza e le foglie di maggiorana con un pizzico di sale. Scottate poche sfoglie di pasta alla volta in acqua salata in leggera ebollizione con un cucchiaio d'olio, scolatele dopo pochi secondi e stendetele ad asciugare su fogli di carta da forno. Ungete leggermente una pirofila di 20x24 centimetri.
Distribuite sul fondo un cucchiaio di verdure, proseguite con uno strato  di pasta, parte della crema di crescenza, parte delle verdure e del parmigiano e ripetete gli strati fino al termine. Cuocete le lasagne in forno preriscaldato a 180° C per circa 30 minuti e servitele calde.

SALSA VELLUTATA: Scaldate 4 cucchiai di olio, unite 40 g di farina, tostatela nel condimento per 2-3 minuti, diluitela con mezzo litro di brodo vegetale e cuocetela su fiamma bassa per 7-8 minuti. Regolate di sale e pepe e unite a piacere 50 g di parmigiano grattugiato.






domenica 13 aprile 2014

QUICHE DI ASPARAGI


Una gustosa interpretazione di una verdura di stagione che mi piace molto: gli asparagi!!!

Ottimo piatto per la tavola di primavera, ma anche validissima proposta per un bel pic nic all'aria aperta!!!


QUICHE DI ASPARAGI





INGREDIENTI: (dalla rivista "Alice Cucina")
- 230 g di pasta sfoglia;
- 400 g di asparagi;
- 1 porro piccolo;
- 2 uova;
- 1 tuorlo;
- 200 ml di panna acida;
- 100 g di gruyère grattugiato;
- burro;
- sale e pepe.




Imburrate una pirofila rettangolare non troppo grande e foderatela con la pasta sfoglia, facendola aderire bene.
Bucherellate il fondo con una forchetta, coprite con dei fagioli secchi, mettete in forno a 180 °C per 10 minuti.
Trascorso il tempo, sfornate, eliminate i legumi e lasciate intiepidire.
Mondate il porro, eliminate le foglie esterne più dure e la parte verde e sciacquatelo sotto acqua corrente. Scolatelo, affettatelo sottilmente e fatelo appassire per 5 minuti a fuoco medio in una padella con una noce di burro.
Pulite gli asparagi e tagliateli a pezzetti non troppo piccoli (tenendone da parte qualcuno intero).
Unite tutti gli asparagi al porro e fate cuocere per 10-15 minuti a fuoco medio. Levate e lasciate intiepidire.
Rompete le uova in una ciotola, unite la panna e il gruyère, e lavorate a fondo. Aggiungete gli asparagi a tocchetti, condite con un pizzico di sale e una macinata di pepe, e amalgamate.
Versate il ripieno nella tortiera, distribuite in superficie gli asparagi interi e spennellate i bordi con il tuorlo.
Mettete in forno caldo a 180 °C e fate cuocere per 35-40 minuti.










Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...