martedì 30 gennaio 2018

CROSTATA VEGANA CON MARMELLATA

La crostata vegana con marmellata senza uova e senza burro per prepararla e mangiarla non serve necessariamente essere vegani, infatti è perfetta anche per chi desidera un dolce più leggero, ma comunque buono!
Farcita con una buona marmellata, questa crostata sarà una buonissima colazione, per iniziare la giornata con gusto e leggerezza!

CROSTATA VEGANA CON MARMELLATA

Crostata vegana con marmellata - Pasta frolla vegana

Crostata vegana con marmellata - Pasta frolla vegana

INGREDIENTI:
- 190 g di farina integrale;
- 60 g di zucchero;
- 40 g di olio;
- 60 g di acqua tiepida;
- 1 cucchiaino di lievito per dolci;
- estratto di vaniglia;
- marmellata di polpelmo rosa "Rigoni di Asiago".

Crostata vegana con marmellata - Pasta frolla vegana

Crostata vegana con marmellata - Pasta frolla vegana

Per preparare la crostata vegana, sciogliete lo zucchero nell'acqua tiepida.

In una ciotola mescolate la farina setacciata con il lievito e l'estratto di vaniglia.

Aggiungete l'olio e infine l'acqua zuccherata.

Impastate bene fino a che l'impasto non diventa ben omogeneo, dopodiché lasciate riposare in frigo per mezz'ora.

Prendete la pasta frolla, stendetela e foderata la tortiera oliata.

Spalmate all'interno la marmellata.

Con la pasta frolla tenuta da parte ricavate dei biscottini e adagiatele sopra la superficie. 
Sistemate i bordi.

Cuocete la crostata vegana di marmellata in forno caldo a 180 °C per circa 25 minuti. 

Crostata vegana con marmellata - Pasta frolla vegana

Crostata vegana con marmellata - Pasta frolla vegana

Crostata vegana con marmellata - Pasta frolla vegana





Ti potrebbe anche interessare:


Crostata alla Nutella senza burro
Crostata alla Nutella senza burro



Crostata con pasta frolla di albumi - Pasta frolla di albumi
Crostata con pasta frolla di albumi



Crostata con pasta frolla senza uova, senza burro, senza zucchero
Tartellette con pasta frolla senza uova, senza burro, senza zucchero





domenica 28 gennaio 2018

BISCOTTI ALL'ARANCIA E CIOCCOLATO

I biscotti all'arancia e cioccolato sono dei golosi e profumati biscotti di pasta frolla senza burro, buonissimi semplici così, ma irresistibili con mezza copertura di cioccolato.
Una calda tazza di tè e questi biscotti all'arancia e cioccolato e la merenda perfetta è pronta!

BISCOTTI ALL'ARANCIA E CIOCCOLATO

Biscotti all'arancia e cioccolato - Biscotti con l'arancia

Biscotti all'arancia e cioccolato - Biscotti con l'arancia

INGREDIENTI:
- 200  g di farina 00;
- 80 g di farina di farro;
- 1 uovo;
- 30 ml di succo d'arancia;
- 40 ml di olio di semi;
- 100 g di zucchero;
- 1 cucchiaino di lievito per dolci;
- 100 g di cioccolato fondente;
- codette colorate.

Biscotti all'arancia e cioccolato - Biscotti con l'arancia

Per preparare la pasta frolla all'arancia, mettete in una ciotola l'uovo, con lo zucchero, il succo dell'arancia e l'olio.
Mescolate il tutto e poi aggiungete le farine setacciate e il lievito un po' alla volta.

Lavorate velocemente l'impasto fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Formate una palla che avvolgerete con la pellicola e lasciatela riposare in frigorifero almeno 30 minuti.

Stendete la pasta frolla all'arancia e create con le formine i biscotti.

Disponete i biscotti su una teglia foderata con la carta da forno e cuocete a 180 °C per circa 15 minuti.

Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria.

Immergete metà del biscotto nel cioccolato fuso, se volete decorate con qualche codette colorata, e lasciate raffreddare in una gratella per dolci.

Biscotti all'arancia e cioccolato - Biscotti con l'arancia

Biscotti all'arancia e cioccolato - Biscotti con l'arancia

giovedì 25 gennaio 2018

INVOLTINI DI TACCHINO CON RADICCHIO ROSSO

Gli involtini di tacchino con radicchio rosso sono un ricco secondo piatto di carne grazie anche all'aggiunta del prosciutto e dell'uvetta che hanno reso il gusto di questi involtini ancora più squisito.
Con questa ricetta partecipo alla Rubrica "Idea Menù" che questa volta è stato dedicato all'inverno.

INVOLTINI DI TACCHINO CON RADICCHIO ROSSO

Involtini di tacchino con radicchio rosso - Secondo piatto di carne

Involtini di tacchino con radicchio rosso - Secondo piatto di carne

Ingredienti:
- 500 g di petto di tacchino a fettine (io 3 fette);
- 100 g di prosciutto cotto;
- 4 cespi di radicchio rosso;
- 1 cipolla rossa;
- 50 gr d'uvetta;
- 1 ciuffo di prezzemolo;
- 1/2 bicchiere di vino bianco;
- olio evo;
- sale.

Involtini di tacchino con radicchio rosso - Secondo piatto di carne

Involtini di tacchino con radicchio rosso - Secondo piatto di carne

Per preparare gli involtini di tacchino con radicchio rosso, iniziate facendo ammorbidire l'uvetta in una ciotola d'acqua tiepida.

Intanto lavate il radicchio e il prezzemolo.

Tritate la cipolla e fatela appassire con un filo di olio in un tegame.

Unite prima le foglie di radicchio intere (tenete da parte le foglie più esterne), poi l'uvetta strizzata e fate rosolare per circa 10 minuti.
Aggiustate di sale.

Battete le fettine di carne, adagiateci sopra il prosciutto, coprite con le foglie di radicchio e qualche uvetta, e arrotolate formando degli involtini che fermerete con dello spago da cucina.

Rosolateli nel tegame del radicchio, bagnate con il vino, lasciatelo asciugare un pò e insaporite con il prezzemolo tritato.

Tagliate a fette gli involtini di tacchino con radicchio rosso e serviteli con il radicchio tenuto da parte insaporito nel tegame.

Involtini di tacchino con radicchio rosso - Secondo piatto di carne

Involtini di tacchino con radicchio rosso - Secondo piatto di carne




Ecco il menù d'inverno completo:






   






martedì 23 gennaio 2018

TORTA DI MANDARINI CON CREMA PASTICCERA DI MANDARINI

La torta di mandarini è nata un po' per caso, ovvero avevo in mente di preparare un dolce con questo profumato frutto, ma non avevo ancora deciso come realizzarlo. Così ho guardato cosa avevo a disposizione e ho deciso di preparare un pan di spagna di albumi sofficissimo e una crema pasticcera di mandarini profumatissima!
Questa torta di mandarini ha reso la merenda della domenica irresistibile!

TORTA DI MANDARINI
CON PAN DI SPAGNA DI ALBUMI E CREMA PASTICCERA DI MANDARINI

Torta di mandarini con crema pasticcera ai mandarini con pan di spagna di albumi

Torta di mandarini con crema pasticcera ai mandarini con pan di spagna di albumi

INGREDIENTI
Per il pan di spagna di albumi:
- 6 albumi (circa 210 g);
-120 g di zucchero;
- 80 g di farina;
- 2 cucchiaini di lievito;
- 4 cucchiaini di succo di mandarini;
- sale.

Per la crema pasticcera ai mandarini:
- 3 tuorli;
- 90 g di zucchero;
- 100 ml di succo di mandarini;
- scorza di mandarino;
- 250 ml di latte;
- 50 g di fecola di patate.

Per decorare:
- zucchero a velo;
- 1 mandarino.

Torta di mandarini con crema pasticcera ai mandarini con pan di spagna di albumi

Torta di mandarini con crema pasticcera ai mandarini con pan di spagna di albumi

Per preparare il pan di spagna di albumi, in una ciotola montate gli albumi con lo zucchero.

Aggiungete la farina setacciata e incorporate delicatamente.

Infine, aggiungete il succo di mandarino e mescolate ancora.

Versate l'impasto in uno stampo e infornate a 180 °C per 20 minuti.



Per preparare la crema pasticcera al mandarino, fate bollire il latte con il sale e la scorza grattugiata dei mandarini.

Montate in una ciotola, i tuorli con lo zucchero, poi aggiungete la fecola mescolando bene e aggiungete il latte passato attraverso un colino.
Infine aggiungete il succo dei mandarini e mescolate bene.

Rimettete tutto sul fuoco, continuando a mescolare, per far addensare.
Lasciate raffreddare.


Tagliate orizzontalmente in due il pan di spagna di albumi e  farcitelo con la crema pasticcera ai mandarini.

Prima di servire spolverizzate la superficie della torta di mandarini con lo zucchero a velo e con un mandarino sbucciato e tagliato orizzontalmente.

Torta di mandarini con crema pasticcera ai mandarini con pan di spagna di albumi

venerdì 19 gennaio 2018

PASTA FROLLA CON GOCCE DI CIOCCOLATO

Con la pasta frolla con gocce di cioccolato si possono preparare dei golosi biscotti o una particolare base per crostate.
Questa volta l'ho utilizzata proprio per fare dei simpatici biscotti di pasta frolla con gocce di cioccolato per la colazione di Pietro, resi ancora più irresistibili dalle forme di mezzi di trasporto che ho dato a questi frollini.

PASTA FROLLA CON GOCCE DI CIOCCOLATO





INGREDIENTI:
- 280 g di farina 00;
- 90 g di zucchero;
- 90 g di burro;
- 1 uova;
- sale;
- estratto di vaniglia;
- 50 - 60 g di gocce di cioccolato.





Per preparare la pasta frolla con gocce di cioccolato, mescolate la farina, lo zucchero e un pizzico di sale. 
Poi incorporate il burro, l'estratto di vaniglia e aggiungete l' uovo. 

Lavorate velocemente l'impasto fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Aggiungete le gocce di cioccolato e impastate ancora distribuendo uniformemente le gocce di cioccolato.

Formate una palla che avvolgerete con la pellicola e lasciatela riposare in frigorifero almeno 30 minuti.

Stendete la pasta frolla con gocce di cioccolato e create con le formine i biscotti.

Disponete i biscotti su una teglia foderata con la carta da forno e cuocete a 180 °C per circa 15 minuti.













giovedì 18 gennaio 2018

MUFFIN DI TORRONE

I muffin di torrone sono dei dolcetti soffici e irresistibili!
Per chi ha ancora dei pezzi di torrone in casa, consiglio questa ricetta semplice e veloce da preparare, ottenendo degli squisiti muffin con torrone e cioccolato da gustare con una calda tazza di te.

MUFFIN DI TORRONE

Muffin di torrone - Ricetta con il torrone avanzato

Muffin di torrone - Ricetta con il torrone avanzato

INGREDIENTI:
- 130 g di farina 00;
- 100 g di zucchero;
- 1 uovo;
- 1 cucchiaino di lievito per dolci;
- 110 ml di latte;
- 60 ml di olio di semi;
- estratto di vaniglia;
- 80 g di torrone;
- 60 g di cioccolato fondente (o gocce di cioccolato).

Muffin di torrone - Ricetta con il torrone avanzato

Muffin di torrone - Ricetta con il torrone avanzato

Per preparare i muffin di torrone, tritate grossolanamente il torrone e spezzettate il cioccolato fondente.

In una ciotola mescolate la farina con lo zucchero e il lievito per dolci.

In un'altra ciotola amalgamate l'uovo con il latte, l'olio e l'estratto di vaniglia.

Unite gli ingredienti secchi a quelli liquidi e mescolate velocemente.

Infine aggiungete il torrone e il cioccolato e amalgamateli al composto.

Versate l'impasto nei pirottini dei muffin e infornate a 180 °C per 15-18 minuti (fate la prova dello stuzzicadenti).

Muffin di torrone - Ricetta con il torrone avanzato


Muffin di torrone - Ricetta con il torrone avanzato






Potrebbe anche interessare:

Ciambella al torrone - Ricetta con il torrone
Ciambella al torrone



Biscotti al torrone - Ricetta con il torrone
Biscotti al torrone



Muffin di panettone senza burro-Come utilizzare il panettone avanzato
Muffin di panettone senza burro




martedì 16 gennaio 2018

PIZZETTE DI PASTA SFOGLIA

Le pizzette di pasta sfoglia sono una ricetta facile e veloce da realizzare!
Buone come quelle che si comprano, queste pizzette sono perfette da preparare per un antipasto o in occasione di un buffet o di una festa. 
Nonostante la ricetta sia estremamente facile, ho realizzato anche la videoricetta, sperando che vi sia utile!

PIZZETTE DI PASTA SFOGLIA

Pizzette di pasta sfoglia -  Ricetta facile con la pasta sfoglia

Pizzette di pasta sfoglia -  Ricetta facile con la pasta sfoglia

INGREDENTI (per 11-12 pizzette):
- 1 rotolo di pasta sfoglia;
- salsa di pomodoro;
- formaggio Asiago;
- origano.

Pizzette di pasta sfoglia -  Ricetta facile con la pasta sfoglia

Pizzette di pasta sfoglia -  Ricetta facile con la pasta sfoglia

Per preparare le pizzette di pasta sfoglia, srotolate la sfoglia già pronta e create dei cerchi con un coppapasta o un bicchiere.

Trasferite i cerchi nella teglia foderata con carta da forno e con una forchetta bucherellate la superficie.

Su ogni pizzetta versate un cucchiaino di salsa di pomodoro, poi aggiungete in po' di formaggio tagliato a dadini e infine un pizzico di origano.

Infornate le pizzette di pasta sfoglia a 180 °C per 10 minuti.

Pizzette di pasta sfoglia -  Ricetta facile con la pasta sfoglia





Questa è la videoricetta:



venerdì 12 gennaio 2018

TIRAMISU' DI PANETTONE (senza uova)

Il tiramisù di panettone senza uova l'ho preparato in occasione del compleanno di mia mamma e così ho approfittato per utilizzare l'ultimo panettone che avevo a casa.
Avevo già preparato il tiramisù di pandoro, questa volta, invece, l'ho preparato utilizzando il panettone e una crema di ricotta e panna senza uova!
Un dolce ottimo, cremoso e perfetto da preparare per smaltire i panettoni avanzati!

TIRAMISU' DI PANETTONE (senza uova)

Tiramisù di panettone (senza uova)

Tiramisù di panettone (senza uova)

INGREDIENTI: (per uno stampo rettangolare 30 cm x 17 cm) 
- 800 g circa di panettone;
- 230 ml di panna da montare;
- 200 g di ricotta;
- 1 caffettiera da 3 di caffè;
- 40 g di zucchero a velo;
- cacao.

Tiramisù di panettone (senza uova)

Tiramisù di panettone (senza uova)

Per preparare il tiramisù di panettone iniziate tagliando a fettine il panettone.

In una ciotola mescolate bene la ricotta con lo zucchero a velo.

In un'altra ciotola montate la panna.

Aggiungete delicatamente la panna alla crema di ricotta.

Coprite il fondo dello stampo con alcune fette di panettone, bagnatele con metà caffè, aggiungete metà crema, spalmandola su tutta la superficie, e infine aggiungete una spolverata di cacao.

Proseguite in questo modo anche per il secondo strato.

Coprite la pirofila con la pellicola e conservate il dolce in frigorifero.

Al momento di servire, spolverizzate il tiramisù di panettone con altro cacao.

Tiramisù di panettone (senza uova)