mercoledì 30 agosto 2017

GELATO MOJITO

Il gelato mojito è l'ultimo gelato che vi presento per quest'estate!
Un gelato da preparare senza gelatiera, cremoso e dal gusto fresco.
Soprattutto chi ama il famoso cocktail Mojito non può perdersi la versione gelato!

GELATO MOJITO

Gelato Mojito senza gelatiera - Gelato fatto in casa

Gelato Mojito senza gelatiera - Gelato fatto in casa

INGREDIENTI:
- 250 ml di panna da montare;
- 397 ml di latte condensato;
- 2 lime;
- 30 ml di rum bianco;
- 15 foglioline di menta + altre per la decorazione.

Gelato Mojito senza gelatiera - Gelato fatto in casa

Per preparare il gelato mojito, in una ciotola montate la panna.

Spezzettate e tritate le foglioline della menta.

Grattugiate la scorza dei lime e poi spremetene il succo.

In una ciotola amalgamate bene, con la frusta a mano, il latte condensato con il rum, la scorza e il succo dei lime e le foglioline di menta.

Aggiungete lentamente la panna montata con movimenti dal basso verso l'alto.

Versate il composto in un contenitore di plastica e mettete in freezer per almeno 6 ore.

Al momento di servire guarnite il gelato mojito con foglioline di menta.
Gelato Mojito senza gelatiera - Gelato fatto in casa

Gelato Mojito senza gelatiera - Gelato fatto in casa

sabato 26 agosto 2017

PESCHE RIPIENE CON AMARETTI

Le pesche ripiene sono un buonissimo dessert estivo!
Esistono tante varianti, io ho scelto un ripieno senza uova con amaretti, cacao e mandorle.
Semplicissimo da realizzare, fate ancora in tempo a provare questa deliziosa ricetta!


PESCHE RIPIENE CON AMARETTI

Pesche ripiene con amaretti (senza uova)

Pesche ripiene con amaretti (senza uova)

INGREDIENTI:
- 3 pesche;
- 30 g di amaretti + 6 per decorazione;
- 1 cucchiaio di zucchero di canna;
- 1 cucchiaio di liquore all'amaretto;
- 1 cucchiaino di cacao;
- 10 mandorle.

Pesche ripiene con amaretti (senza uova)

Pesche ripiene con amaretti (senza uova)

Lavate, asciugate e tagliate le pesche, senza sbucciarle.
Togliete il nocciolo e con l'aiuto di un cucchiaio togliete un po' di polpa al centro.

In un mixer o nel bicchiere del frullatore versate la polpa che avete tolto dalle pesche, gli amaretti, lo zucchero, il liquore, il cacao e le mandorle.

Frullate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Riempite ogni cavità con il ripieno.

Sopra ogni pesca aggiungete un amaretto sbriciolato.

Disponete le pesche ripiene in una pirofila e infornate a 200 °C per circa 30 minuti.

Pesche ripiene con amaretti (senza uova)

Pesche ripiene con amaretti (senza uova)


mercoledì 23 agosto 2017

MOUSSE DI AVOCADO

La mousse di avocado l'ho preparato come antipasto per la cena di pesce che ho preparato per Ferragosto.
La mousse di avocado è molto semplice da preparare; è una crema delicata che si abbina benissimo con i gamberetti creando un ottimo antipasto!

MOUSSE DI AVOCADO

Mousse di avocado - Ricetta con avocado

Mousse di avocado - Ricetta con avocado

 INGREDIENTI:
Per la mousse di avocado:
- 1 avocado;
- succo di 1/2 limone;
- 50 g di formaggio spalmabile;
- sale.

Da servire con:
- Crostini;
- 300 g di gamberetti.


Mousse di avocado - Ricetta con avocado

Mousse di avocado - Ricetta con avocado

Per preparare la mousse di avocado, iniziate pulendo il frutto.

Lavate l'avocado, asciugatelo e tagliatelo in due sul lato più lungo.

Con l'aiuto di un coltello togliete il nocciolo, poi con un cucchiaio estraete la polpa.

Frullate la polpa dell'avocado con il succo del limone, il sale e il formaggio spalmabile, fino ad ottenere un crema omogenea.

Ponetela in frigo in una ciotola coperta con la pellicola alimentare fino al momento dell'utilizzo.

Lessate i gamberetti.

Mettete la mousse di avocado in una sac a poche e farcite i crostini.

Sopra ogni crostino ponete un gamberetto e servite.

Mousse di avocado - Ricetta con avocado

Mousse di avocado - Ricetta con avocado

sabato 19 agosto 2017

STRUDEL DI PESCHE E AMARETTI

Lo strudel di pesche e amaretti è un buonissimo dolce che si prepara in pochi minuti.
E' il dolce ideale da preparare all'ultimo minuto per degli ospiti inattesi o se avete poco tempo da dedicare al dessert.
Pesche e amaretti è un classico abbinamento che racchiuso nella pasta sfoglia rende lo strudel irresistibile!

STRUDEL DI PESCHE E AMARETTI

Strudel di pesche e amaretti

Strudel di pesche e amaretti

INGREDIENTI:
- 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare;
- 2 pesche;
- 100 g di amaretti;
- 3 cucchiai di zucchero di canna.

Strudel di pesche e amaretti

Strudel di pesche e amaretti

Per preparare lo strudel di pesche, tagliate la frutta a pezzettini e mettetele in una ciotola con 2 cucchiai di zucchero di canna.

Sbriciolate gli amaretti.

Srotolate la pasta sfoglia, al centro disponete metà degli amaretti, aggiungete le pesche a dadini e infine ancora amaretti.

Arrotolate la pasta sfoglia formando lo strudel.

Ricoprite la superficie con lo zucchero di canna avanzato e infornate a 180°C per 30 minuti circa.

Strudel di pesche e amaretti









Potrebbe anche interessare:

Strudel di mele con pasta matta
Strudel di mele con pasta matta



Torta pesche e amaretti
Torta pesche e amaretti



Torta amaretti e pesche
Torta amaretti e pesche



Tiramisù di pesche
Tiramisù di pesche



domenica 13 agosto 2017

TORTA CON RICOTTA E PESCHE

La torta con pesche e ricotta è un sofficissimo dolce, semplice da preparare e perfetto da servire a colazione o a merenda!
D’estate, una torta con le pesche è la mia colazione preferita!
La versione di oggi è particolarmente soffice grazie all'aggiunta della ricotta che la fa diventare ancora più buona e sicuramente è una delle torte con le pesche da me preferite!

TORTA CON RICOTTA E PESCHE

Torta con ricotta e pesche - Dolce con le pesche

Torta con ricotta e pesche - Dolce con le pesche

INGREDIENTI:
- 3 uova;
- 250 g di farina 00;
- 250 g di ricotta;
- 165 g di zucchero di canna + 1 cucchiaio;
- 50 ml di olio di semi:
- 1 bustina di lievito;
- 3 pesche;
- zucchero a velo.


Torta con ricotta e pesche - Dolce con le pesche

Torta con ricotta e pesche - Dolce con le pesche
Per preparare la torta con ricotta e pesche, tagliate due pesche a pezzettini e una a fettine.

Montate in una ciotola le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.

Aggiungete, sempre montando, la ricotta e poi l’olio.

Incorporate anche la farina e il lievito setacciati.

Infine aggiungete le pesche tagliate a pezzettini.

Versate l’impasto in una tortiera da 20 cm imburrata.

Disponete sulla torta le fettine di pesche e ricopritele con lo zucchero di canna.

Infornate a 180 °C per 35 - 40 minuti (fate la prova dello stuzzicadenti).

Prima di servire decorate con zucchero a velo.

Torta con ricotta e pesche - Dolce con le pesche

Torta con ricotta e pesche - Dolce con le pesche

giovedì 10 agosto 2017

GHIACCIOLI AL MANGO E LATTE DI COCCO

Il gelato al mango è piaciuto tantissimo a casa mia, così ho deciso di provare anche la versione ghiacciolo.
Alternando purea di mango e latte di cocco questi ghiaccioli, oltre ad essere buonissimi, sono anche molto scenografici!
Peccato che non sono riuscita a fare le foto senza stampo, colpa del troppo caldo di questi giorni!

GHIACCIOLI AL MANGO E LATTE DI COCCO

Ghiaccioli al mango e latte di cocco



INGREDIENTI: (per 4 ghiaccioli)
- 250 g di mango;
- succo di 1/2 limone;
- 100 ml di latte di cocco;
- estratto di vaniglia.

Ghiaccioli al mango e latte di cocco


Frullate la purea di mango con il succo del limone.

Mescolate il latte di cocco con qualche goccia di estratto di vaniglia.

Versate negli stampini da ghiacciolo un po' di purea di mango, poi aggiungete il latte di cocco e infine la purea di cocco.

Mettete in freezer per almeno 4-5 ore.

Se volete degli strati ben definiti, tra un aggiunta e l'altra mettete gli stampini in congelatore almeno 1 ora.

Ghiaccioli al mango e latte di cocco








Potrebbe anche interessare:

Ghiaccioli con latte di mandorla e cocco -Ghiaccioli fatti in casa
Ghiaccioli con latte di mandorla e cocco



Gelato al latte di cocco e lime - Gelato fatto in casa
Gelato al latte di cocco e lime



Gelato al mango - Gelato senza gelatiera
Gelato al mango

martedì 8 agosto 2017

PASTA SFOGLIA CON POMODORINI E FETA

Queste mini tortine salate di pasta sfoglia con pomodorini e feta le ho preparate pensando ad un'antipasto estivo e colorato.
Sono veloci e facili da preparare, inoltre l'abbinamento pomodorini e feta fa subito estate!
Io ho preparato una versione monoporzione, ma nessuna vi vieta di usare una classica forma intera.

PASTA SFOGLIA CON POMODORINI E  FETA

Pasta sfoglia con pomodorini e feta

Pasta sfoglia con pomodorini e feta

INGREDIENTI:
- 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare;
- 250 g di pomodorini;
- 70 g di feta;
- 1 cipolla rossa piccola;
- olio evo;
- sale;
- latte.

Pasta sfoglia con pomodorini e feta

Pasta sfoglia con pomodorini e feta

Lavate, asciugate e tagliate in quattro i pomodorini.
Versateli in una ciotola e conditeli con olio e sale.
Sminuzzate la cipolla rossa.
Tagliate a dadini la feta.

Srotolate la pasta sfoglia e dividetela in 8 pezzi rettangolari.
All'interno di ogni rettangolo ritagliate una cornice e bucherellatela, in questo modo in cottura si gonfierà di meno.
Il contorno spennellatelo con un po’ di latte.
Infornate a 180 °C per 5 minuti.

Trascorso il tempo, farcite i quadrati di sfoglia con i pezzetti di pomodorini, la feta e la cipolla sminuzzata.


Infornate a 180 °C per circa 15 minuti.

Pasta sfoglia con pomodorini e feta

Pasta sfoglia con pomodorini e feta








Potrebbe anche interessarti:


Muffin salati con feta ed erbette aromatiche
Muffin salati con feta ed erbette aromatiche



Quiche di gamberi, rucola e pomodorini
Quiche di gamberi, rucola e pomodorini



Quiche di pollo, peperoni e brie
Quiche di pollo, peperoni e brie


domenica 6 agosto 2017

HAMBURGER CON ZUCCHINE

Gli hamburger con zucchine sono una valida variante ai classici hamburger per mangiare un gustoso secondo piatto. 
Facilissimi da fare e molto più morbidi e sfiziosi sono perfetti per far mangiare le verdure anche ai bambini più recalcitranti.

HAMBURGER CON ZUCCHINE

Hamburger con zucchine

Hamburger con zucchine

INGREDIENTI: (3 hamburger)
- 150 g di carne di manzo macinata;
- 1 zucchina da circa 150 g;
- 2 cucchiai di parmigiano grattugiato;
- pangrattato;
- prezzemolo;
- olio evo;
- sale.

Hamburger con zucchine

Hamburger con zucchine


Lavate e spuntate la zucchina, poi grattugiatela

In una ciotola capiente mettete la carne macinata, il parmigiano, il pangrattato, il prezzemolo, la zucchina grattugiata e il sale.
Impastate e amalgamate bene tutti gli ingredienti.

Dividete l'impasto in tre parti uguali e con l'apposito attrezzo per fare gli hamburger pressate il preparato.

In mancanza dell'attrezzo con le mani date all'impasto la classica forma tonda e schiacciata dell'hamburger.

Trasferite i tre hamburger su un foglio di carta da forno e fateli riposare in frigorifero per una mezz'ora.

Mettete una larga padella sul fuoco con un filo d'olio e fate cuocere gli hamburger fino a completa cottura rigirandoli delicatamente diverse volte.

Hamburger con zucchine








Potrebbe anche interessare:

Hamburger con peperoni
Hambuger con peperoni



Polpette al forno con feta e zucchine - Ricetta con le zucchine
Polpette al forno con feta e zucchine



Polpette con zucchine e ricotta - Ricetta con le zucchine
Polpette con zucchine e ricotta



Pizzaiola di hamburger
Pizzaiola di hamburger