giovedì 15 giugno 2017

GNOCCHI DI RICOTTA CON PESTO E POMODORINI

Vi capita mai di avere voglia di preparare qualcosa di nuovo ma di non avere nessuna idea in mente?!
A me spesso, per fortuna che oltre ai libri adesso c’è il web che ci aiuta in pochi minuti a trovare una ricetta che fa al caso nostro, basta anche un piccolo spunto per poi ottenere un piatto tutto nostro in base a ciò che ci piace e a ciò che abbiamo a disposizione in cucina.

Qualche giorno fa avevo un po’ più di tempo a disposizione per preparare il pranzo e volevo provare  una nuova  ricetta buona e facile da preparare, così cercando in internet ho trovato questi primi piatti uno più invitante dell’altro!
La mia scelta è caduta su degli gnocchi al pesto che io poi  ho rielaborato a modo mio.
Invece dei classici gnocchi di patate, ho preparato degli gnocchi alla ricotta senza uova, più leggeri e veloci da preparare, che poi ho condito con un  pesto,  preparato con la mia nuova piantina di basilico e arricchito con pomodorini e formaggio!

Il nuovo piatto è stato promosso da tutta la famiglia, compreso Pietro, che siccome aveva contribuito alla realizzazione dei gnocchi ha gradito ancora di più!


GNOCCHI DI RICOTTA CON PESTO E POMODORINI




Ingredienti:
Per  gnocchi:
- 300 g di ricotta;
- 40 g di farina;
- 25 g di parmigiano reggiano;
- 40 g di pecorino;
- noce moscata;
- sale.

Per il pesto:
- 40 foglie di basilico;
- 50 g di pinoli (+ qualche pinolo per la decorazione);
- 90 ml di olio evo;
- 30 g di parmigiano reggiano;
- 50 g di pecorino;
- 1 spicchio di aglio;
- 10 pomodori Piccadilly;
- Galbanino.


Iniziate preparando gli gnocchi di ricotta, setacciate la ricotta in una ciotola e amalgamatela con il pecorino, il grana,  la noce moscata e un pizzico di sale.
Aggiungete un po' alla volta la farina setacciata e amalgamate gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo. Se necessario aggiungete ancora un po’ di farina, l’impasto dev'essere morbido ma non più appiccicoso.
Poi su una spianatoia infarinata, formate dei cordoncini con l'impasto e tagliateli a tocchetti di circa 2 cm.
Man mano che sono pronti, disponete gli gnocchi su un piano infarinato e date loro la forma caratteristica, incavandoli col dito e facendo al contempo pressione sui rebbi di una forchetta.

Procedete preparando il pesto. 
Lavate le foglie fresche di basilico con acqua fredda e asciugatele delicatamente e benissimo.
Mettete nel frullatore (sarebbe meglio utilizzare un mortaio) il basilico, l'aglio tritato, i pinoli, l'olio, il grana e il pecorino  grattugiati.
Frullate a brevi impulsi, per non surriscaldare e alterare il sapore, e per poco tempo in modo da ottenere una crema verde e profumata.

In una padella non troppo larga mettete un po' di olio, lasciate riscaldare e aggiungete i pomodorini tagliati in 4 pezzetti. Cuocete per 5-6 minuti, il tempo necessario che i pomodorini si ammorbidiscano.
Spegnete il fuoco, aggiungete il pesto e mescolate. 

Portate a bollore abbondante acqua in una pentola, salatela e immergetevi delicatamente gli gnocchi di ricotta. 
Quando gli gnocchi di ricotta saliranno in superficie (dopo 1 minuto circa), scolateli con un mestolo forato, e  gettateli nel condimento di pesto e pomodorini.

Impiattate e decorate ogni piatto con scagliette di formaggio Galbanino, pinoli interi e qualche foglia di basilico fresco.

Servite subito gli gnocchi di ricotta al pesto e pomodorini.



18 commenti:

  1. La gioia dei miei figli! Questo a casa mia sarebbe piatto per le feste! Bellissima idea, e bravo Pietro che ci ha messo le sue manine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie....sono veramente buoni e gustosi!!!
      Baci

      Elimina
  2. Cara Laura, ecco un piatto leggero adatto a questo coldo.
    Ciao e buona giornata con un abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. è un gran primo piatto, poi con i gnocchi fatti da sè ancora meglio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente e poi quelli di ricotta sono velocissimi da fare, grazie!!!
      Baci

      Elimina
  4. Una vera delizia! E si vede che sono svioglievoli e delicati! 👏

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, un piatto che miè piaciuto molto!!!
      Baci

      Elimina
  5. Buonissimi!! Questa è un'altra ricetta che copierò sicuramente, nell'orto ora il basilico abbonda!! Grazie:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te e il pesto con il basilico fresco dell'orto è meraviglioso!!!
      Baci

      Elimina
  6. Un piatto bello da vedere e sicuramente molto gustoso !

    RispondiElimina
  7. un primo delicato che piace a tutti, segno la ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sono sicura che non ti deluderà!!!
      Baci

      Elimina
  8. ammazza che fantasia che hai... brava

    RispondiElimina
  9. adoro el gnocchi di ricotta, look delicious!!

    RispondiElimina