domenica 10 dicembre 2017

GNOCCHI DI BARBABIETOLA

Gli gnocchi di barbabietola sono un ottimo primo piatto semplice e colorato, adatto per chi cerca una versione originale rispetto ai classici gnocchi di patate!

GNOCCHI DI BARBABIETOLA

Gnocchi di barbabietole

Gnocchi di barbabietole

INGREDIENTI:
- 540 g di patate;
- 200 g di barbabietole;
- 150 - 200 g di farina;
- sale.

Gnocchi di barbabietole

Gnocchi di barbabietole

Lavate le patate e le barbabietole sotto il getto dell'acqua, mettetele in una pentola e coprite con acqua fredda. 
Portate a bollore e fate cuocere per 25 minuti.
Scolatele, lasciatele intiepidire e  sbucciatele.

Schiacciate le patate con lo schiacciapatate.

Tagliate a pezzettini la barbabietola. Raccoglietela nel bicchiere del mixer e frullate fino ad ottenere una purea liscia e omogenea.

Disponete la purea di barbabietola e le patate schiacciate sul piano di lavoro, ben infarinato, aggiungete un pizzico di sale e cominciate a lavorare il composto aggiungendo man mano la farina.
Impastate fino a ottenere un composto omogeneo e senza grumi.
Sistematelo in una terrina e copritelo con un telo per una ventina di minuti.

Dividete l' impasto in tanti filoni e tagliateli in piccoli cilindri di 2 cm. Con i rebbi di una forchetta realizzate le caratteristiche rigature.

Tuffate gli gnocchi, pochi alla volta, in acqua bollente e salata; appena verranno a galla, scolateli e adagiateli in un piatto da portata.

Condite gli gnocchi di barbabietola con burro, salvia e una spolverizzata di parmigiano.

Gnocchi di barbabietole

Gnocchi di barbabietole

mercoledì 6 dicembre 2017

CROSTATA DI CACHI

La crostata di cachi è un delizioso e semplice dolce realizzato con una leggera pasta frolla al cacao senza glutine con racchiusa la purea di questo buonissimo frutto.
La settimana scorsa, vi avevo proposto la torta di cachi e cioccolato, se mi chiedereste quale tra le due ricette mi è piaciuta di più, non saprei proprio quale scegliere, entrambe sono delle golosissime proposte!

CROSTATA DI CACHI

Crostata di cachi

Crostata di cachi

INGREDIENTI:
- 150 g di farina di riso;
- 25 g di cacao;
- 1 uovo;
- 40 ml di olio di semi;
- 60 g di zucchero;
- sale;
- 350 g di polpa di cachi (circa 2 cachi).

Crostata di cachi

Per preparare la crostata di cachi, frullate la purea di cachi.

Preparate la pasta frolla al cacao, mescolate la farina setacciata, il cacao, lo zucchero e un pizzico di sale. 
Poi incorporate l'olio e aggiungete l' uovo. 
Lavorate velocemente l'impasto fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, dopodiché formate una palla che avvolgerete con la pellicola e lasciatela riposare in frigorifero almeno 30 minuti.

Tenete da parte un po' di pasta frolla e stendete il resto con un mattarello.

Foderate la tortiera oliata e infarinata.

Versate all'interno la purea di cachi.

Con la pasta frolla tenuta da parte ricavate dei biscotti che adagiarete sopra la superficie.

Cuocete in forno caldo a 180 °C per circa 20-25 minuti.

Crostata di cachi

Crostata di cachi

domenica 3 dicembre 2017

ZUPPA DI RAPE BIANCHE

La zuppa di rape bianche è un buon piatto caldo da gustare in queste fredde sere!
Non avevo mai cucinato le rape bianche, e ho pensato di utilizzarle per preparare un piatto leggero in vista delle abbuffate che ci saranno durante le feste natalizie.
Questa ricetta preparata totalmente con ingredienti bianchi, l'ho  colorata con una spolverata di noce moscata e arricchita con del formaggio.

ZUPPA DI RAPE BIANCHE

Zuppa di rape bianche



Ingredienti:
- 2 rape bianche;
- 1 porro;
- 1 cipolla bianca;
- 1 spicchio d'aglio;
- 1 patata;
- noce moscata in polvere;
- olio evo;
- sale (io alle erbe);
- 1 pezzo di formaggio latteria.

Zuppa di rape bianche

Zuppa di rape bianche

Lavate, sbucciate e tagliate a pezzetti la verdura.
Mettetela nella pentola a pressione con un litro d'acqua e dal fischio lasciate cuocere per 20'.
Lasciate uscire il vapore e poi con il mixer frullate.
Regolate di sale, aggiungete un giro d'olio e servite calda, guarnendo il piatto con la noce moscata e il formaggio sagomato con la formina preferita.
Volendo anche una bella spolverata di grana o pecorino grattugiato e/o dei crostini di pane tostato.

Zuppa di rape bianche

Zuppa di rape bianche





giovedì 30 novembre 2017

CANESTRELLI

I canestrelli sono dei buonissimi biscotti friabili che hanno la particolarità di essere preparati con i tuorli sodi.
Dei biscotti semplici perfetti da preparare per essere regalati in occasione del Natale, magari creando anche la confezione, ottenendo così un regalo totalmente homemade!
La scatola l'ho realizzata semplicemente con un piatto di carta seguendo le istruzioni qui
Con la ricetta dei canestrelli participo alla Rubrica "Idea Menù" oggi dedicata ai regali homemade! 

CANESTRELLI

Canestrelli - Ricetta canestrelli


Canestrelli - Ricetta canestrelli


INGREDIENTI:
- 180 g di farina 00;
- 2 tuorli;
- 40 g di zucchero a velo;
- 100 g di burro;
- estratto di vaniglia;
- sale;
- zucchero a velo.


Canestrelli - Ricetta canestrelli


Canestrelli - Ricetta canestrelli


Canestrelli - Ricetta canestrelli


Per preparare i canestrelli, iniziate cucinando le uova per 8 minuti dal momento che l'acqua inizia a bollire.
Poi sgusciate le uova e mettete da parte i tuorli.

In una ciotola mescolate la farina, con lo zucchero a velo, il sale e l'estratto di vaniglia.

Aggiungete il burro freddo a pezzettini e i tuorli passati su un setaccio.

Impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Copritelo con una pellicola e lasciatelo riposare in frigo per almeno mezz'oretta.

Stendete la frolla e ricavate i biscotti con un tagliabiscotti a forma di fiore e fate un buco in centro.

Disponete i biscotti in una teglia ricoperta con carta da forno e infornate a 180 °C per 15 minuti.

Lasciate raffreddare i canestrelli e poi ricoprite la superficie con lo zucchero a velo.

Canestrelli - Ricetta canestrelli


Canestrelli - Ricetta canestrelli







Ecco i nostri regali homemade:






martedì 28 novembre 2017

TORTA DI CACHI E CIOCCOLATO

La torta di cachi e cioccolato è una torta morbida e leggermente umida all'interno che l'aggiunta del cioccolato rende sicuramente più golosa ma senza la pesantezza delle torte di cioccolato.
Un bel cestino di cachi, dono della nostra amica Lucia, stava maturando troppo in fretta e per la gioia di tutta la famiglia sono stati usati per fare due torte.
Questa è la prima:

TORTA DI CACHI E CIOCCOLATO

Torta di cachi e cioccolato


Torta di cachi e cioccolato

INGREDIENTI:
- 3 uova;
- 120 g di zucchero;
- 400  g di polpa di cachi (circa 3);
- 90 ml di olio di semi;
- 150 g di farina integrale;
- 130 g di farina 00;
- 1 bustina di lievito per dolci;
- estratto di vaniglia;
- 60 g di cioccolato fondente;
- zucchero a velo.

Torta di cachi e cioccolato


Torta di cachi e cioccolato

Per preparare la torta di cachi e cioccolato, ricavate la polpa dai cachi e frullatela.

Sciogliete a bagnomaria o al microonde il cioccolato.

Montate in una ciotola le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungete l'olio, l'estratto di vaniglia, la polpa dei cachi e il cioccolato fuso.

Infine, incorporate le farine e il lievito setacciato.

Infornate a 180 °C per 45 minuti circa (fate la prova dello stuzzicadente).

Prima di servire la torta di cachi e cioccolato spolverizzate la superficie con lo zucchero a velo.

Torta di cachi e cioccolato


Torta di cachi e cioccolato

venerdì 24 novembre 2017

BISCOTTI IN PADELLA

I biscotti in padella sono dei biscotti di pasta frolla all'olio che vengono cucinati per pochi minuti in padella e non in forno.
Quando ho scoperto la ricetta, non ho resistito, li ho provato immediatamente e me ne sono innamorata!
I biscotti in padella sono buoni e morbidi, veloci da preparare, ideali per una golosa e sana merenda!

BISCOTTI IN PADELLA

Biscotti in padella senza burro

Biscotti in padella senza burro

INGREDIENTI:
- 150 g di farina 00;
- 50 g di zucchero;
- 1 uovo;
- 45 ml di olio di semi;
- 4 g di lievito per dolci;
- estratto di vaniglia;
- zucchero a velo.

Biscotti in padella senza burro

Biscotti in padella senza burro

Per preparare i biscotti in padella, mescolate in una ciotola la farina, il lievito e lo zucchero.
Aggiungete l'olio, l'estratto di vaniglia e l'uovo e iniziate a impastare.
Lavorate velocemente l'impasto fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, dopodiché formate una palla che avvolgerete con la pellicola e lasciatela riposare in frigorifero almeno 30 minuti.
Stendete la frolla su un piano di lavoro infarinato e create i biscotti con la forma che desiderate.

Scaldate una padella antiaderente e cucinate un po' alla volta i biscotti 4 minuti per lato e coprendoli con un coperchio.

Lasciate raffreddare i biscotti in padella in una gratella e prima di servirli spolverizzate con lo zucchero a velo.

Biscotti in padella senza burro

Biscotti in padella senza burro

giovedì 23 novembre 2017

TORTA SALATA DI ZUCCA CON CUORE DI TALEGGIO

La torta salata di zucca con cuore di taleggio è stato il piatto salvacena di ieri!
Come ho detto più volte, mi piacciono le torte salate perchè si possono preparare prima, farcirle ogni volta in modo diverso e con quello che si dispone in frigorifero.
Anche questa torta salata a base di zucca e formaggio è una versione semplice e gustosa! 

TORTA SALATA DI ZUCCA CON CUORE DI TALEGGIO

Torta salata di zucca con cuore di taleggio

Torta salata di zucca con cuore di taleggio

Ingredienti:
- 300 g di zucca pulita;
- 250 g di ricotta;
- 100 g di taleggio;
- 1 rotolo di pasta briseè;
- 1 cucchiaio di verdure per soffritto (cipolla,carote,sedano);
- 1 cucchiaio di pangrattato;
- 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato;
- 1 cucchiaio scarso di curcuma;
- olio evo;
- sale (io alle erbe).

Torta salata di zucca con cuore di taleggio

Torta salata di zucca con cuore di taleggio

Tagliate a dadini la zucca.

In una padella mettete poco olio e il cucchiaio di verdure per soffritto, fate prendere colore aggiungendo un po' d'acqua.

Aggiungete la zucca a dadini e fate cuocere per circa 15-20 minuti, aggiungendo eventualmente un pò d'acqua se si asciuga troppo. Aggiungete la curcuma e il sale. Mescolate bene e lasciate raffreddare. 

Aggiungete la ricotta sbriciolata e mescolate bene.

Stendete la pasta sulla pirofila, bucherellando il fondo con una forchetta e ritagliando la pasta in eccesso da usare poi per la decorazione. 

Sulla base distribuite il pangrattato e sopra livellate l'impasto di zucca e ricotta.

Tagliate a pezzetti il taleggio e distribuitelo sopra l'impasto.

Con la pasta messa da parte, fate delle decorazioni, poi distribuite sul tutto il parmigiano.

Infornate a 200 °C per 20 minuti per forno ventilato.
Servite caldo.

Torta salata di zucca con cuore di taleggio

Torta salata di zucca con cuore di taleggio

martedì 21 novembre 2017

TORTA CON FARINA DI MAIS (SENZA GLUTINE)

Cercavo una ricetta per un dolce senza glutine, e la mia scelta è caduta su una torta con farina di mais e farina di riso, principalmente per terminare la farina fioretto che avevo avanzato con la preparazione della Pinza veneziana.

Ho ottenuto una torta soffice, leggera e rustica, facile da preparare e perfetta per chi vuole sfornare un dolce buono e senza glutine per la colazione o la merenda!

TORTA CON FARINA DI MAIS (SENZA GLUTINE)





INGREDIENTI:
- 3 uova;
- 150 g di zucchero;
- 100 g di farina di riso;
- 160 g di farina di mais (fioretto);
- 120 ml di olio di semi;
- 1 bustina di lievito per dolci senza glutine;
- 35 - 40 g di gocce di cioccolato;
- estratto di vaniglia;
- zucchero a velo.






Per preparare la torta con farina di mais, in una ciotola montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.

Aggiungete l'olio, l'estratto di vaniglia e continuate a montare.

Diminuite la velocità delle fruste e incorporate le farine e il lievito.

Infine aggiungete le gocce di cioccolato e amalgamate.

Versate l'impasto in una tortiera da 22 cm oliata e infornate a 180 °C per 40 - 45 minuti (fate la prova dello stuzzicadenti).

Prima di servire la torta con farina di mais,  spolverizzate la superficie con lo zucchero a velo.




Con questa ricetta partecipo al contest “The Free Food Lover” organizzato da  Senza è buono e Shake Your Free Life.

The Free Food Lover