domenica 27 novembre 2016

RAVIOLI DI ZUCCA SU LETTO DI TALEGGIO CON CASTAGNE E AMARETTI

Un primo piatto ricco e gustoso, che vede ancora una volta presente la zucca. Potevo non togliermi lo sfizio di provare anche questo invitante insieme di sapori!!!


RAVIOLI DI ZUCCA SU LETTO DI TALEGGIO 
CON CASTAGNE E AMARETTI



Per la pasta:
- 200 g di farina;
- 2 uova;
- sale.

Per il ripieno:
- 450 g di zucca pulita;
- 50 g di porro;
- 30 g di parmigiano grattugiato;
- 5 amaretti;
- sale;
- olio evo.

Per il condimento:
- 250 g di taleggio;
- 200 g latte (se preferite 200 g panna);
- 30 g burro;
- noce moscata;
- sale;

Per completare:
- castagne morbide q.b. (circa 7/8);
- amaretti q.b..






Preparate la pasta.
Setacciate la farina sulla spianatoia e fate la classica fontana.
Rompete al centro le uova, aggiungete un pizzico di sale e sbattetele con una forchetta, man mano unendo un po' di farina.
Quando le uova saranno incorporare alla farina, lavorate con le mani fino a  ottenere un impasto perfettamente liscio.
Dategli la forma di palla, copritelo con un canovaccio e lasciatelo riposare per 30 minuti.

Preparate il ripieno.
Tagliate la zucca a dadini e cucinatela in forno mezz’ora a 180 °C oppure in forno a microonde circa 10 minuti alla massima potenza.
Tritate il porro e mettetelo con pochissimo olio in una pentola antiaderente, aggiungete la zucca a dadini, poco sale e cuocete per circa 5 minuti. Frullateli insieme al formaggio e agli amaretti sbriciolati fino ad ottenere un'impasto morbido ma asciutto.

Preparate i ravioli.
Tirate la sfoglia e fate i ravioli.

In un pentolino a bagnomaria fondete il taleggio in pezzi assieme al latte, al burro, ad una grattugiata di noce moscata e a poco sale. Dovete ottenere una crema abbastanza fluida che terrete in caldo a bagnomaria.


Intanto mettete una pentola sul fuoco con acqua e sale.
Quando bolle aggiungete un filo d’olio per non fare attaccare i ravioli in cottura.
Versate lentamente i ravioli nella pentola e cucinateli circa 7 minuti.

Mentre sta terminando la cottura dei ravioli, preparate i piatti con la crema di taleggio calda, dove andrete a mettere direttamente i ravioli cotti scolati con una schiumarola, guarnendo con le castagne a pezzettini e gli amaretti sbriciolati. Servite subito.




34 commenti:

  1. Un piatto molto gustoso, ottimi abbinamenti.
    Complimenti, ti sono venuti perfetti!
    Un abbraccio, a presto

    RispondiElimina
  2. E pensare che io fino a due anni fa la zucca nemmeno la mangiavo. Ora non solo mi piace, ma mi fai venire voglia di mangiarla tutti i giorni con queste tue ricette.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che anch'io fino a qualche anno fa non la mangiavo mai, ora invece.....troppo buona e così versatile!!!

      Elimina
  3. Piatto da festa! Sarei curiosa di sentire da un sommeglier che vino abbinerebbe!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero la pasta fresca fa subito pranzo della domenica e non sarebbe male sapere l'abbinamento giusto!!!

      Elimina
  4. Che meraviglio questi ravioli di zucca e quella crema di taleggio da intingerci direttamente le dita ... gnam gnam! A presto LA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e infatti quel letto di crema di taleggio è buonissimo!!!

      Elimina
  5. Cara Laura, guardando questi ravioli, mi è venuta l'acquerella in bocca.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie caro Tomaso hai ragione sono buonissimi!!!

      Elimina
  6. Mannaggia che piatto esclusivo...i ravioli sono speciali qui da te
    Un bacio

    RispondiElimina
  7. Che bel primo piatto che hai fatto! Quel letto di taleggio è così invitante. Poi la zucca la adoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Natalia, sono da provare!!!

      Elimina
  8. Dei raviolipazzeschi serviti su altrettanto crema gustosa!!!! Che brava sei stata!!! smack e buon w.e. :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Claudia, buon we anche a te!!!

      Elimina
  9. Hanno un aspetto golosissimo! Adoro sia la scelta del ripieno che il condimento..complimenti Lauretta, ti sei superata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che belle parole, grazie cara Consu, mi fa piacere che ti sia piaciuta la mia ricetta!!!

      Elimina
  10. che maravillosos raviolis !! Im hungry !!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  11. Colpita e affondata!!!!! La mia amata zucca con il taleggio? Da svenimento!

    RispondiElimina
  12. Laura buoniiiiii ma sai io non devo la zucca e non sopporto le castagne a parte questo il resto favoloso. La zucca ci metto una carota.
    Buona fine settimana.
    (si dovrebbe venire freddo era ora non se ne può più)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non male la sostituzione della zucca con la carota....bravissima cara Edvige!!!

      Elimina
  13. Che ravioli fantastici, viene l'acquolina solo a leggere la ricetta, complimenti!
    Buona serata e buona domenica
    Carmen

    RispondiElimina
  14. Carissima Laura ti faccio i miei migliori complimenti per questi spettacolari e originali ravioli dall'aspetto meravigliosamente invitante e sfizioso e dagli abbinamenti ottimi e azzeccatissimi:)). Sono senza ombra di dubbio di una
    bontà unica e non puoi immaginare quanto li vorrei
    assaggiare:)).
    Complimenti anche per la splendida presentazione, bravissima;)
    un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Rosy sempre gentilissima!!!

      Elimina
  15. Oh mamma che goduria questi ravioli di zucca su quel letto di cremosissimo taleggio. Un piatto perfetto da servire per un pranzo delle feste! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione un piatto buonissimo che fa subito pranzo delle feste!!!

      Elimina
  16. Che ricetta prelibata e un piatto davvero invitante! un saluto

    RispondiElimina