giovedì 21 maggio 2015

POLPETTE DI QUINOA E LENTICCHIE

Riordinando la dispensa ho trovato una confezione aperta di lenticchie, così complice il fatto che a Pietro piacciono tanto le polpette, ho pensato di prepararle, dopo il buon successo di queste, insieme alla quinoa.
L'uso delle lenticchie è un'ottima alternativa per preparare secondi piatti che non siano a base di carne, che purtroppo a casa mia è troppo presente.
Spero che Pietro continui ad apprezzarle come ha fatto per queste polpette, così ogni tanto potrò continuare a proporle in tavola.

POLPETTE DI QUINOA E LENTICCHIE



INGREDIENTI: (dal sito "Labna")
- 90 g di quinoa, sciacquata in acqua fredda e scolata;
- 100 g di lenticchie rosse secche;
- olio extravergine d'oliva;
- 150 g di cipolla tritata per il soffritto;
- 3 cucchiai di farina;
- 1 uovo;
- sale.




In pentola a pressione preparate un soffritto con la cipolla tritata e l'olio. Sciacquate le lenticchie e mettetele a cuocere insieme al soffritto con abbondante acqua, circa 10/15 minuti dal fischio.
Le lenticchie devono essere ben cotte, vicine a disfarsi.

A parte, fate bollire circa 175 ml di acqua con una presa di sale: quando l'acqua bolle, versate in pentola la quinoa e fatela cuocere coperta a fiamma media per 10/15 minuti, finchè non ha assorbito tutta l'acqua. 
Quando tutta l'acqua è stata assorbita, togliete la pentola dal fuoco e lasciate la quinoa raffreddarsi, coperta col coperchio, per altri 5 minuti, perché si gonfi ancora un po'.


In una ciotola capiente mescolate quinoa, lenticchie tiepide, uova e farina bastante ad ottenere un impasto morbido, umido e malleabile.


Scaldate una padella appena unta con poco olio e cuocetevi l'impasto, formando con l'aiuto delle mani umide e di un cucchiaio tante polpettine.

Cuocete le polpettine su entrambi i lati per qualche minuto.






29 commenti:

  1. Mai provata la quinoa, non so neanche come si presenta in natura. Fai bene a proporre a tuo figlio dei piatti salutari: prima si abitua a mangiare cose buone, meglio è. Un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Che buone !!! Sai che ieri sera ho messo a mollo delle lenticchie per fare proprio delle polpette ? Oggi li devo cucinare, intanto assaporo virtualmente le tue.

    RispondiElimina
  3. Le polpette mi piacciono in tutti i modi e queste sono proprio una deliziosa novità per me.
    Baci

    RispondiElimina
  4. queste polpettine m'incuriosiscono..le provero' di sicuro... a presto ^^

    RispondiElimina
  5. Ho adorato le polpette di lenticchie.. chissà questa tua versione con la quinoa.. che devo ancora provare!!! smack

    RispondiElimina
  6. Anch'io amo le polpette e le faccio spesso a casa perché accontentano tutti adulti e bimbi. Devono essere buonissime con le lenticchie!!
    Buona giornata
    Francesca

    RispondiElimina
  7. Che buoneeeee..ottima ricetta complimenti!

    RispondiElimina
  8. ma sai che la quinoa nno l'ho mai assaggiata ne' so dove comprarla, mai vista prima,!!!!!Sembrano ottime!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  9. Questa quinoa ultimamente la trovo spesso in giro per il web....peccato che invece non riesca a trovarla "fisicamente" perché vorrei proprio provarla!!!

    RispondiElimina
  10. invitanti polpette....dovrei avere della quinoa....magari ci provo.!!!
    baci

    RispondiElimina
  11. Lenticchie e quinoa, sono perfette insieme . Proprio come le tue polpettine, da mangiare una dietro l'altra. Proprio come le ciliegie :)

    RispondiElimina
  12. Buonissime le polpette, questa tua versione mi ispira molto, sono sane e gustose! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  13. Sono sicura che avrai fatto la felicità di Pietro e non solo ^_*

    RispondiElimina
  14. Adorabili, veramente deliziose un piatto decisamente sano e bilanciato!
    Io l' altra sera ho preparato un ' insalata con l' equinoa e bulgur con pomodorini, feta, olive nere e basilico, è piaciuta a tutti molto fresca ed e un piatto unico e sano! Proverò le tue fantastiche polpettine mi ispirano un sacco!
    Bravissima, grazie per averle condivise!
    Un abbraccio e felice settimana!
    Laura♡♡♡

    RispondiElimina
  15. Bellissime e golosissime le tue polpettine! Questa versione mi intriga molto! Bravissimaaa
    Ti abbraccio
    ciaooo

    RispondiElimina
  16. Bellissime e golosissime le tue polpettine! Questa versione mi intriga molto! Bravissimaaa
    Ti abbraccio
    ciaooo

    RispondiElimina
  17. Queste le provo assolutamente!!! sono due ingredienti che adoro!
    Ho ripreso il mio blog! Passa a vederlo se ti va!
    www.beinitaly.blogspot.com

    RispondiElimina
  18. Mai provate le polpette di lenticchie. Mi piace questa variante con la quinoa, mi sembra una ricetta molto sana! Bravissima

    RispondiElimina
  19. Buona la quinoa e con queste polpettine viene fuori davvero un piatto particolare e gustosissimo, bravissima!

    RispondiElimina
  20. Mi piace molto la quinoa, deliziose queste polpettine!!!!

    RispondiElimina
  21. Laura buoneeeeeee.
    Pensa che dovrei andare in campeggio fra breve..brrrrr speriamo che passi qui boraaaaaa ciao buona serata bacio

    RispondiElimina
  22. Ottima idea per dare ai più piccoli i legumi! Bacioni

    RispondiElimina
  23. Sono delle polpettine davvero gustose!!!!!!!!!!!*________*

    RispondiElimina
  24. Ti sono uscite perfette. A me si erano sfatte in cottura....grrrrr!

    RispondiElimina
  25. Mia figlia sta seguendo una dieta senza uova, cosa posso usare in alternativa? Pane bagnato nel latte?
    Grazie
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il pane bagnato nel latte può andare bene per renderle più morbide, ma anche provare senza uova e senza sostituzioni, saranno più compatte La cosa importante è che siano polpette piccoline altrimenti in cottura si disfano. Se provi fammi sapere.

      Elimina