martedì 4 marzo 2014

GALANI AL FORNO

Purtroppo la pioggia ha rovinato quest'ultimo week end di Carnevale, peccato!!!
Quest'anno ho voluto mantener fede all'impegno preso di non friggere, così ho provato i galani al forno, con una ricetta trovata sul web nottetempo ma non ricordo l'autrice.
Il risultato è stato buono.......ma niente a che vedere con quelli fritti!!!

GALANI AL FORNO





INGREDIENTI:
-120 g di farina;
- 10 g di burro;
- 10 g di zucchero;
- 1 uovo;
- 1 cucchiaio di rum.





Versate la farina e lo zucchero sulla spianatoia creando la classica fontana. 
Unite l' uovo, il burro a pomata e infine il rum.
Con una forchetta amalgamate il tutto e iniziate a impastare. Ottenuta una pasta omogenea formate una palla e lasciatela riposare coperta per circa 30 minuti.
Prendete la pasta e stendetela con il mattarello fino a creare una sfoglia sottile. Dividete ogni sfoglia in rettangoli di 10 cm di lunghezza e 5 di larghezza e, usando la rotella tagliapasta, praticate due incisioni interne per la lunghezza.
Cuocete in forno per 10-15 minuti a 180 °C, lasciate intiepidire e cospargete con zucchero a velo.






15 commenti:

  1. Cara Laura, mi è un nome nuove! questi Galani al forno, ma vedendo dalle foto credo che siano molto buoni cara amica.
    Ciao e buon inizio della settimana sempre con il sorriso anche se piove:)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Che squisitezze! Adoro i dolci di carnevale! Buona domenica! Baci :)

    RispondiElimina
  3. sono bellissimi davvero e di sicuro + leggeri!

    RispondiElimina
  4. Hai ragione, il fritto è fritto ma pensa che di queste ne puoi mangiare anche una in + senza sentirti in colpa ^_* Se ti avanzano mi offro volontaria per lo smaltimento ^_*
    Buona serata tesoro <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  5. Anche io ho preparato le frappe però le ho fritte,la tua ricetta è da provare..... al forno sono sicuramente più leggere!!!
    Un abbraccio e buona serata :))

    RispondiElimina
  6. Ciao Laura, al forno risultano sicuramente più leggere, anche se, come scrivi giustamente tu, il fritto è tutta un'altra cosa..le tue sono troppo invitanti e sicuramente buonissime:) mi viene troppa voglia di assaggiarle e provarle...ho l'acquolina...:))
    un bacione, buon inizio settimana e grazie mille per la ricetta:)
    Rosy

    RispondiElimina
  7. Io odio friggere, l’alternativa al forno è perfetta oltre che di sicuro più leggera, senza rinunciare al gusto :) Baci, buona settimana

    RispondiElimina
  8. Sembrano molto buoni questi galani cara Laura, più leggeri e comunque golosi!!! Brava!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  9. al forno le preferisco,piu'leggere e croccanti oltre che light!!

    RispondiElimina
  10. Li ho provati anche io al forno e devo dire che fritti è tutta un'altra cosa ma se non si possono mangiare direi che sono un'ottima alternativa! Un bacione

    RispondiElimina
  11. Ottimi sicuro anche al forno!!!

    RispondiElimina
  12. Non li ho mai fatti al forno!!!
    Grazie per la bella ricetta Laura!!!
    Un bacione e buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  13. ehhh.... il fritto è sempre il fritto. Ma sono sicura che hai trovato una valida alternativa light :-) Bacioni

    RispondiElimina
  14. Complimenti per il blog e per le ricette !!!
    Mi sono iscritta tra le tue lettrici !!!
    Se hai voglia di venire a vedere i miei blog eccoli !!! :)

    http://foodwineculture.blogspot.it/


    E questo e' di ricette per i bimbi !
    http://aboutcookingandmore.blogspot.it/

    RispondiElimina