sabato 31 agosto 2013

GELATO ALL' AMARENA

L'estate non è finita!!! Dopo un passaggio di piogge e temporali ,che hanno fatto scendere la temperatura e temere che il bel tempo fosse sparito, il sole è tornato e sicuramente ci regalerà ancora bei giorni da godere tutti all'aria aperta!!!
Con il sole e le belle giornate non potevano non tornare i gelati, quest'anno ne ho fatti molti e tra gusti classici e particolari, mi troverei molto in difficoltà a fare una classifica di preferenza.......molto meglio mangiarli tutti!!!


GELATO ALL' AMARENA









INGREDIENTI:

- 500 g di yogurt bianco;
- 150 g di latte;
- 40 g di zucchero;
- 30 g di glucosio;
- 15 g di miele;
- amarene sciroppate q.b..






In un pentolino versate il latte, lo zucchero, il glucosio e il miele.
Mettete il tutto a fuoco basso fino al raggiungimento del bollore, dopodiché lasciate raffreddare.
Quando il composto si è raffreddato aggiungete lo yogurt e versate nella gelatiera per circa 30 minuti.
Infine versate il gelato nella vaschetta e aggiungete le amarene sciroppate mescolando delicatamente.










martedì 27 agosto 2013

CLAFOUTIS DI PRUGNE


La notte appena passata è stata all'insegna dei temporali....tanta pioggia e un continuo succedersi di lampi che illuminavano a giorno il cielo!!!

Questa mattina un timido sole spunta tra le nuvole e il mare è appena mosso, ma le previsioni non sono molto incoraggianti!!!

Ho ancora molte ricette di buonissimi gelati da postare, ma visto il freschetto di questa giornata, penso si adatti meglio questo delizioso dolce francese che, servito tiepido, è molto invitante!!!
Il dolce è stato fatto con latte senza lattosio, così anche mia sorella che è intollerante al lattosio, l'ha potuta mangiare!!!

CLAFOUTIS DI PRUGNE





INGREDIENTI:
- 4/5 prugne scure;
- 3 uova;
- 60 g di zucchero;
- 100 g di farina;
- 300 ml di latte senza lattosio;
- 80 g di mandorle;
- zucchero a velo.





Tritate le mandorle fino a ridurle in granella.
Tagliate a metà le prugne eliminando il nocciolo e riducetele a spicchi non troppo sottili.
In una ciotola, sbattete le uova con lo zucchero. Dopo che il composto è diventato ben gonfio, aggiungete la farina setacciata, il latte, le mandorle tritate e mescolate bene.
Versate il composto nella tortiera e disponete sulla superficie le fettine di prugna.
Cuocete in forno a 180 °C per circa 40 minuti.
Prima di servire la clafoutis spolverizzate con poco zucchero a velo.











sabato 24 agosto 2013

GELATO AL LIMONE


Il sole è tornato e l'estate continua con delle temperature molto più accettabili!!!

Anch'io continuo con la mia passione per i gelati e questa volta, grazie a Federica "regina dei gelati", ho provato il gelato al limone, un gusto che mi piace tantissimo, morbido, rinfrescante e ottimo anche a fine pasto per aiutare la digestione!!!


GELATO AL LIMONE








Ingredienti: (dal blog "La cucina di Federica")

- 150 g zucchero;

- 200 g latte parzialmente scremato;

- 250 g panna fresca;

- succo di 2 limoni pari a circa 120 g.





Spremete il succo dei limoni e filtrate
Con il mixer ad immersione frullate lo zucchero, il succo e il latte.

Fate riposare in frigo per 15 minuti.

Infine versate il composto nella gelatiera unendo la panna.

Prima di servirlo, ponetelo in freezer per un paio d'ore.







Voglio ringraziare Leo del blog Le ricette di Monsieur Tatin e Roberta del blog Dal ricettario di Roberta che mi hanno fatto dono di questo prestigioso premio:




Un premio molto gradito che voglio condividere con tutti voi che mi seguite!!!!





mercoledì 21 agosto 2013

GELATO ALL'ANGURIA


Buongiorno a tutti!!!

Passato bene il Ferragosto??? 

Aspettando i "fuochi",  noi ci siamo gustati questo delizioso e dissetante gelato. La consistenza, visto la quantità ridotta di panna, è meno cremosa e quindi decisamente più leggera. L'aggiunta delle gocce di cioccolato rende il gusto ancor più gradevole!!!

GELATO ALL'ANGURIA





INGREDIENTI:
- 600 g di polpa d'anguria;
- 100 g di zucchero;
- 150 ml di panna;
- 2 cucchiai di gocce di cioccolato.





Mettete sul fuoco un pentolino con lo zucchero e la panna, e fate scaldare per fare sciogliere lo zucchero.
Poi togliete dal fuoco e fate raffreddare completamente.
Eliminate i semi dal cocomero e tagliate la polpa a dadini.
Metteteli nel bicchiere del mixer e frullate.
Infine versate la polpa dell'anguria e il composto di panna e zucchero nella gelatiera per circa 40 minuti.
Quando il gelato è quasi pronto aggiungete le gocce di cioccolato.
Mettete in freezer per un paio d'ore prima di servire.

  








giovedì 15 agosto 2013

BUON FERRAGOSTO !!!


Anche se la vigilia è stata all'insegna del brutto tempo, vento e pioggia con calo della temperatura, anche quest'anno è arrivato e per fortuna in compagnia del sole e del bel tempo.................... e quindi non mi resta che dire:

Auguro a tutti di passare nel migliore dei modi la giornata più attesa dell'estate!!! E, almeno qui a Jesolo,  l'apice della festa raggiunge il massimo nello spettacolo pirotecnico della notte del 15 agosto, che dalla spiaggia si irradia di luci e colori lungo tutto l'arenile, uno spettacolo del fuoco che vale la pena vedere!!!

martedì 13 agosto 2013

GELATO AL CAPPUCCINO (senza uova)


Buon lunedì a tutti!!!

Siamo entrati nella settimana di Ferragosto, il cuore dell'estate,  il clima vacanziero è al massimo e si respira aria di vacanza e voglia di divertirsi. Per fortuna le temperature sono scese e si possono godere al meglio le bellissime giornate di sole!!!

Cosa c'è di meglio di un buon gelato......... 



GELATO AL CAPPUCCINO (senza uova)





INGREDIENTI: (dal blog "I pasticci di casa mia")

- 4 cucchiaini di caffè solubile;

- 1 tazzina di caffè espresso;

- 100 g di zucchero;

- 200 g di latte;

- 200 g di panna liquida.







Scaldate il latte e sciogliete il caffè solubile e lo zucchero.
Aggiungete il caffè espresso e lasciate raffreddare.
Quando la miscela si è completamente raffreddata, aggiungete la panna e mettete il tutto nella gelatiera per circa 30 minuti.
Dopodiché mettete in freezer per almeno un paio d'ore. 
Prima di servire guarnite con cioccolatini di caffè.







sabato 10 agosto 2013

PASTICCINI DI ALBICOCCA E UVA

L'afa ha raggiunto livelli insopportabili,  cucinare è un problema, meglio preferire piatti leggeri e freschi, se sono anche sfiziosi e simpatici ancora meglio...............

PASTICCINI DI ALBICOCCA E UVA






INGREDIENTI:
- 6 albicocche;
- 2 banane;
- 4 cucchiai di farina di cocco;
- 6 acini di uva;
- il succo di 1/2 limone.





Lavate e asciugate le albicocche, che dovranno essere ben mature, ma ancora sode.
Apritele dal lato più lungo, facendo attenzione a non romperle, e denocciolatele.
Sbucciate le banane, riducetele a dadini, spruzzatele con il succo del limone per non farle annerire, frullatele e incorporate il cocco grattugiato.
Sistemate ogni mezza albicocca in pirottini di carta, farcitele con il frullato di frutta e decorate con gli acini di uva tagliati a metà.











mercoledì 7 agosto 2013

GELATO ALLA NOCCIOLA


Gelato, gelato ancora gelato...... con questo caldo penso sia l'alimento più desiderato!!!


GELATO ALLA NOCCIOLA





INGREDIENTI:
- 100 g di nocciole;
- 80 g di zucchero di canna;
- 250 g di latte;
- 250 g di panna.





Tritate molto finemente le nocciole ( Io le ho tritate più grossolanamente perchè mi piace sentire il croccantino della nocciola).
In un pentolino scaldate il latte, 150 g di panna e lo zucchero.
Aggiungete le nocciole tritate e mescolate a fuoco basso per circa 5 minuti.
Lasciate raffreddare il composto e poi mettete in frigo per almeno un'ora.
Infine versate il tutto nella gelatiera con la panna rimanente per 30-40 minuti.
Al momento di servire decorate con qualche nocciola intera.










sabato 3 agosto 2013

CLAFOUTIS ALLE PERCOCHE


Agosto è cominciato, ormai siamo nel cuore dell'estate, le vacanze non sono più un miraggio lontano, il caldo ci fa buona compagnia e la voglia di staccare dalla routine è sempre più impellente!!!

Sul banco della frutta c'erano delle belle percoche, sode, gialle e molto invitanti....non ho potuto fare a meno di comperarle!!!
Poi tra le ricette dolci di "Giallo Zafferano", ho trovato la ricetta del clafoutis alle pesche che ho adattato alle mie percoche e il risultato è stato un delizioso dolce che mi ha ripagato dalla fatica di aver acceso il forno con questo caldo!!!

CLAFOUTIS ALLE PERCOCHE






INGREDIENTI: 
- 3 uova;
- 130 g di zucchero;
- 200 ml di latte;
- 90 g di farina;
- 20 ml di Brandy;
- 1 bustina di vanillina;
- 500 g di percoche;
- sale;
- burro;
- zucchero a velo.






Lavate le pesche e tagliatele a fettine non troppo sottili.

Sbattete in una ciotola le uova con 100 g di zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso e poi unite la vanillina e la farina setacciata. 
A questo punto aggiungete, poco alla volta, il latte mescolando con delicatezza. Quando tutto il latte sarà stato assorbito unite il brandy.
In ultimo aggiungete un pizzico di sale e mescolate per l'ultima volta. 
Imburrate una tortiera, dai bordi bassi e del diametro di 26 cm, e cospargetela con 30 gr di zucchero così da evitare che il clafoutis si attacchi.
Disponete le pesche sul fondo della pirofila a raggiera e poi versate nella tortiera delicatamente il composto fino a ricoprire tutte le pesche.
Infornate a 180 °C per 50 minuti fino a che il clafoutis non sarà ben dorato.
Prima di servire decorate il dolce con dello zucchero a velo.













giovedì 1 agosto 2013

MUFFIN CON PESCHE, LIMONE E NOCCIOLE

Ciao a tutti!!!
Dopo giorni di caldo e afa insopportabili, un lunedì di vento, acqua a catinelle e fulmini che illuminavano la notte a giorno, portando però tanto refrigerio e dando la possibilità di passare una bella nottata ristoratrice, siamo arrivati ad una splendida giornata di sole, limpida e serena come sarebbe bello fossero tutti i giorni di questa pazza estate!!!
Con la vista delle montagne, in lontananza, da una parte e un meraviglioso mare azzurro dall'altra, vi invito a provare questi morbidi muffin, arricchiti dal sapore del frutto principe dell'estate: le pesche!!!

MUFFIN CON PESCHE, LIMONE E NOCCIOLE






INGREDIENTI: (dal blog "La Dolcetteria")
- 2 uova;
- 180 gr di zucchero;
- succo e scorza di un limone;
- 2 cucchiai abbondanti di olio di semi;
- 4 cucchiai di acqua;
- 250 gr di farina;
- 1 bustina di lievito;
- 2 pesche tagliate a cubetti;
- 3 cucchiai di nocciole tritate o farina di nocciole.





Lavorate le uova con lo zucchero, unite l’olio, l’acqua, la scorza ed il succo del limone.
Incorporate le nocciole e la farina setacciata con il lievito. Aggiungete infine i pezzetti di pesca e versate negli stampini da muffin riempiendoli di 2/3. 
Cuocete a 170 °C per 25 min circa.