sabato 29 giugno 2013

GRATIN DI PATATE E ZUCCHINE


I dolci sono la mia grande passione, e penso di essere in buona compagnia, ma anche le verdure mi piacciono molto e tutte!!!
La bella stagione è il loro trionfo, è un carosello di colori, forme e profumi. Impossibile non farsi prendere da tanta abbondanza!!!
Questa volta un piatto gustoso, semplice, veloce e anche economico  che di questi tempi non guasta!!!

A me è piaciuto tanto.......


GRATIN DI PATATE E ZUCCHINE





INGREDIENTI:
- 3 patate;
- 3 zucchine;
- 5 sottilette;
- 1 cipolla;
- maggiorana secca;
- olio evo;
- sale alle erbe.





Pelate le patate, lavatele e tagliatele a fette di circa 1 cm di spessore, fate scaldare un po' di olio in una padella e rosolatele finché non diventano leggermente dorate.
Quindi sgocciolatele e disponetele su carta assorbente.
Spuntate le zucchine, lavatele e tagliatele all'incirca allo stesso spessore delle patate.
Tritate finemente la cipolla e unitela a tre cucchiai d'olio e ad un cucchiaino di maggiorana in una terrina.
Ungete con dell'olio una terrina, disponetevi in file alternate le fette di patate e zucchine, salate leggermente e spargete sulla superficie il composto di cipolla.
Infornate per 15 minuti a 180° C, quindi estraete la terrina dal forno, ricoprite la superficie con le sottilette tagliate a dadini e infornate nuovamente per far fondere il formaggio.
Servite caldo.



mercoledì 26 giugno 2013

PLUMCAKE AL COCCO E LIMONE

Quello appena trascorso è stato un bel week end di sole passato in compagnia delle persone a me care.
Il momento che preferisco è la colazione, consumata in allegria sulla terrazza con il mare come sfondo.
Ci alziamo presto, c'è chi va a camminare sul bagnasciuga, chi va a correre, chi a passeggiare, ...chi continua a dormire, ma verso le nove l'appuntamento è attorno al tavolo per una ricca colazione che accontenta i gusti di tutti!!!
Ogni volta c'è qualcosa di nuovo, non sempre le mie proposte piacciono a tutti,  ma questa volta ho fatto centro....troppo morbido, troppo buono con questa combinazione di cocco e limone ed è finito in un momento!!!
La ricetta è della bravissima Donatella del blog Fior di rosmarino, la mia variante è stata fare un plumcake anzichè dei muffins, ma la bontà non cambia!!!

PLUMCAKE AL COCCO E LIMONE







INGREDIENTI: (dal blog "Fior di rosmarino")
- 3 uova;
- 200 g di farina;
- 50 g di fecola;
- 80 g di farina di cocco;
- 130 g di zucchero di canna;
- 60 g di miele;
- 1 limone;
- 70 g di olio;
- 3 cucchiaini di lievito per dolci.






Sbattete le uova con lo zucchero e il miele. 
Aggiungete il succo e la buccia di limone grattugiata, l'olio e la farina di cocco. 
A parte setacciate le farine con il lievito, quindi unite alle uova e amalgamate. 
Con il composto ottenuto riempite lo stampo da plumcake e cuocete in forno già caldo per 25 minuti a 170 °C.











venerdì 21 giugno 2013

MUFFIN CON FARINA DI MANDORLE E COCCO

Ma quanto caldo fa??????????

Visto che l'abbiamo tanto aspettato, non possiamo dire niente, ma è dura .....mi alzo la mattina che sono già stanca!!!

La voglia di cucinare è scesa a zero, ma la voglia di qualche coccola dolce non passa mai!!!

Trovare, tra i blog,  una ricetta veloce veloce che ti stuzzica molto è un'invito a provarla immediatamente e grande è la delusione nel vedere che il risultato non è quello previsto!!!

Avrò sbagliato io o le indicazioni non erano proprio esatte, certo è che con le dosi indicate i conti non mi tornavano, per cui a occhio,  ho cercato di ammorbidire il composto e alla fine sono riuscita ad ottenere dei muffin niente male!!!

Qui sotto trovate la ricetta originale, secondo me, però la quantità di farina è esagerata per cui vi consiglio di ridurla......se vi va provate e dopo mi dite come sono venuti a voi, comunque ne vale la pena!!!


MUFFIN CON FARINA DI MANDORLE E COCCO





INGREDIENTI:
- 1 uovo;
- 240 g di farina di mandorle;
- 120 di farina di cocco;
- 1/2 cucchiaino di sale;
- 1/2 cucchiaino di lievito per dolci, 
- 30 ml di olio di semi;
- 60 ml di miele;
- 1 bustina di vanillina.







In una ciotola mescolate gli ingredienti secchi e in un’altra mescolate gli ingredienti liquidi. 
Amalgamate bene i due composti e versate il contenuto negli stampini da muffin.
Infornate a 170 °C per 20 minuti, sfornate e lasciate raffreddare e infine decorate con un po' di farina di cocco.



Con questa ricetta partecipo al contest del blog "Una Fetta Di Paradiso" "Dolci Con Farine Speciali




mercoledì 19 giugno 2013

MEZZE PENNE ALLO ZAFFERANO


Ormai non ci sono più dubbi l'estate è arrivata!!!

Ieri una giornata molto calda che solo la leggera brezza del mare ha reso quanto mai gradevole. In spiaggia un sacco di gente, questo è stato il primo week end di pieno sole e tutti hanno voluto goderselo!!!

Io, il sole me lo sono portato anche nel piatto e ha colorato di un bel giallo acceso la nostra pasta!!!

Mi hanno portato da Tunisi una scatola di pistilli di zafferano, un regalo prezioso che ho subito messo in uso.....

MEZZE PENNE ALLO ZAFFERANO







 
Ingredienti:
- 300 g mezze penne rigate;
- 200 g panna da cucina;
- 100 g pancetta affumicata a dadini;
- 1 cucchiaio di cipolla pastorizzata (vedi qui);
- 10/12 pistilli di zafferano;
- olio evo;
- sale.




Mettete a bollire l'acqua per la pasta e, intanto, preparate il sugo. In una padella antiaderente rosolate la pancetta con 2 cucchiai di olio, aggiungete la cipolla pastorizzata senza farle prendere colore. Aggiungete la panna, mescolatela e fatela rapprendere. Unite la bustina di zafferano (io avendo i pistilli li ho messi in una tazzina di caffè contenente acqua bollente e li ho lasciati in infusione per circa 2 ore, dopo le 2 ore ho aggiunto l'infuso al condimento). Scolate le mezze penne, che nel frattempo avrete cotto nell'acqua bollente salata. Versatele nel tegame nel quale avrete cotto il sugo, mescolate con cura perchè se ne rivestano bene, facendovele saltare per mezzo minuto.




sabato 15 giugno 2013

CHEESECAKE ALLO YOGURT E MARMELLATA

Per festeggiare l'arrivo del tanto atteso caldo, ho pensato a un fresco, morbido e goloso cheesecake allo yogurt e marmellata................dove trovare un bellissimo spunto e una garanzia di riuscita se non dalla Regina delle Cheesecake, la mitica Imma!!!
Ho fatto qualche modifica alla ricetta originale, come aggiungere la ricotta al posto della panna, decorare con i lamponi visto che avevo usato la marmellata di lamponi......e il risultato è stato strepitoso!!!
Chi ne vuole una fetta???


CHEESECAKE ALLO YOGURT E MARMELLATA


Cheesecake allo yogurt e marmellata - Dolce freddo senza forno


Cheesecake allo yogurt e marmellata - Dolce freddo senza forno



Per la base:
- 150 g di biscotti secchi;
- 70 g di burro;
- 15 g di miele.

Per la farcia:
- 500 g di yogurt greco;
- 250 g di ricotta;
- 120 g di zucchero;
- 8 g di colla di pesce;
- 6 cucchiai colmi di confettura ai lamponi.

Per la decorazione:
- lamponi.

Cheesecake allo yogurt e marmellata - Dolce freddo senza forno


Cheesecake allo yogurt e marmellata - Dolce freddo senza forno



Per preparare la cheesecake allo yogurt e marmellata fondete in un pentolino, a fuoco basso, il burro con il miele e mescolateli ai biscotti secchi tritati precedentemente.

Versateli nel fondo dello stampo premendo bene per ottenere uno strato compatto e riponete in frigo.

Mettete in ammollo in acqua fredda per 10 minuti la colla di pesce.

Mescolate con una frusta, lo yogurt, la ricotta, lo zucchero e  4 cucchiai di confettura.


Strizzate la colla di pesce e scioglietela con i cucchiai di confettura rimanenti che avete scaldato in un pentolino e unitela allo yogurt mescolandola accuratamente.


Versate il tutto sulla base biscotto e riponete in frigo 4/5 ore.


Prima di servire la cheesecake allo yogurt e marmellata decorate con i lamponi.

Cheesecake allo yogurt e marmellata - Dolce freddo senza forno





Con questa ricetta partecipo al contest del blog "Una Fetta Di Paradiso"  "I Love Cheesecake



domenica 9 giugno 2013

IL MERLO E ...GNOCCHI DI RICOTTA ALLE ERBE AROMATICHE

La natura è meravigliosa e ha sempre molto da insegnare!!!

Come tutti gli anni, con la bella stagione, sistemo in terrazza la nostra bella pianta di Ficus benjamin, ha tantissimi anni, praticamente è cresciuta con me e ora è quasi un albero!!!


Qualche tempo fà ci siamo accorti che tra i rami c'era qualcosa......un nido, anzi un super attico, costruito meravigliosamente bene e in pochissimo tempo!!!

Il proprietario.....un merlo con consorte. Siamo stati attentissimi a non disturbare e abbiamo seguito con curiosità e trepidazione gli sviluppi. 









Lei covava e lui andava a prendere da mangiare. Siamo riusciti a vedere le uova e....abbiamo aspettato.
Finalmente un giorno dal nido sono spuntati 4 piccoli becchi gialli aperti in attesa della pappa!!!
E' stata una grande emozione e una grande gioia!!!




GNOCCHI DI RICOTTA ALLE ERBE AROMATICHE

Gnocchi di ricotta alle erbe aromatiche

Gnocchi di ricotta alle erbe aromatiche


Ingredienti:
- 300 g ricotta piemontese;
- 60 g pangrattato (io integrale);
- 60 g grana grattugiato;
- 1 cucchiaio di erbe miste tritate (erba cipollina, basilico fresco, timo fresco, salvia);
- 1 cucchiaio farina;
- burro;
- sale.

Gnocchi di ricotta alle erbe aromatiche

Per preparare gli gnocchi di ricotta alle erbe aromatiche, lavorate bene la ricotta in una ciotola con una forchetta, quindi aggiungete la farina, il pangrattato, il grana, le erbe e un pizzico di sale.

Amalgamate gli ingredienti e con il composto formate tante palline delle dimensioni di una noce. 
Mettetele, distanziate, su un foglio di carta da forno.

Portate a bollore abbondante acqua in una pentola, salatela e immergetevi delicatamente le palline di ricotta. 

Quando gli gnocchi di ricotta alle erbe aromatiche saliranno in superficie (dopo 2 minuti circa), scolateli con un mestolo forato, metteteli su un piatto di portata caldo, irrorateli con il burro fuso, decorateli se vi piace con qualche foglia di salvia e servite subito.

  • Gnocchi di ricotta alle erbe aromatiche



giovedì 6 giugno 2013

CIAMBELLA ALLO YOGURT GRECO E MANDORLE

In questo periodo, ho la sensazione che il tempo non sia più un concetto legato alla continuità tra passato, presente e futuro dove abitualmente collocare gli avvenimenti della nostra vita. Ho perso la coscienza del suo trascorrere!!! Tutto succede così velocemente, la quotidianità stravolta negli orari, negli impegni e nell'impossibilità di fare quello che ti eri programmata..........per cui mi ritrovo, perfino, a non sapere che giorno sia!!!

Il 5 giugno, invece è un giorno particolare, sono due mesi che è nato Pietro!!!

Alle volte mi pare che è successo ieri mentre altre mi sembra tantissimo tempo fa.............. la miglior cosa è festeggiare, legare il tempo a dei bei ricordi e condividerli con chi ci vuole bene!!!



CIAMBELLA ALLO YOGURT GRECO E MANDORLE











INGREDIENTI (dal blog "Pensieri e pasticci"):

- 220 g di farina;

- 180 g di zucchero di canna;

- 80 g di farina di mandorle;
- 2 uova;
- 8 g di lievito per dolci;
- 170 g di yogurt greco;
- 1 fialetta di aroma di rum;
- 120 ml di olio;
- sale;
- mandorle a lamelle.










In una ciotola montate le uova con lo zucchero, poi a filo aggiungete l'olio, lo yogurt e l'aroma.
In un'altra ciotola mescolate le farine, il lievito,il sale e aggiungete il tutto nella prima ciotola.
Versate il composto in uno stampo da ciambella e mettete in superficie una bella dose di mandorle a lamelle.
Infine infornate a 180 °C per circa 40 minuti.
















martedì 4 giugno 2013

TIRAMISU' DI FRAGOLE


Ci ha fatto compagnia un week end grigio e freddo che poco aveva a che fare con l'inizio del mese di giugno!!!

Com'è possibile uscire ancora con la giacca, quando dovremmo essere già in costume in riva al mare a prendere il sole???



A dispetto della pazza stagione, il tempo passa e le fragole stanno lasciando il posto alle ciliege.....non potevo perdere l'occasione di chiudere il tempo delle fragole con un dolce che le trova protagoniste e che mi piace tantissimo:

TIRAMISU' DI FRAGOLE




Ingredienti:
- 3 uova;
- 8 cucchiai rasi di zucchero;
- 300 g mascarpone;
- 300 g savoiardi;
- 500 g fragole;
- 1 limone.





Mondate e lavate bene le fragole, tagliatele a pezzettini in una ciotola. Versateci sopra il succo del limone filtrato, due cucchiai rasi di zucchero e dell'acqua fino a coprire tutte le fragole, mescolate e lasciate riposare in frigorifero, dopo aver coperto la ciotola con la pellicola per almeno mezzora.
Separate le chiare delle uova dai tuorli. Nella ciotola con i tuorli mettete 6 cucchiai rasi di zucchero e sbattete  fino ad avere una bella crema. Aggiungete il mascarpone e mescolate bene. Montate a neve le chiare ben ferme e aggiungetele delicatamente alla crema. Amalgamate il tutto.
Prendete la ciotola con le fragole e scolatele con un passino. Dividete i savoiardi in tre mucchietti. Nel succo di fragole, raccolto in una ciotola, intingete velocemente il primo mucchio di  savoiardi che andrete a posizionare su un vassoio, uno di fianco all'altro. Coprite i savoiardi con la crema al mascarpone e poi con i pezzettini di fragole. Continuate così per gli altri due strati.  Conservare in frigo fino al momento di servire.








Un goloso dolce da abbinare alle deliziose bollicine dei  Prosecchi Le Dolcirive Costaruèl.
Dalla terra del Prosecco, tra Conegliano e Valdobbiadene, nell'Altamarca Trevigiana, tra declivi e colline che proseguono all'infinito, troviamo le ricche vigne de Le Dolcirive Costaruèl, dove i grappoli d'uva con  passione, amore e grande professionalità vengono trasformati in vivaci spumanti, unici nell'offrire una stupenda complessità di sapori ed aromi.


domenica 2 giugno 2013

MINI PLUMCAKE CON FARINA DI NOCCIOLE

In questo periodo sono molto presa, la nascita di Pietro ha sconvolto i ritmi e le giornate passano velocissime, ma ci sono degli appuntamenti ai quali non è possibile mancare. 
Uno di questi è l'Happy Blog Party organizzato da Artù in occasione del secondo compleanno del suo blog!!! La sua idea è bellissima, siamo tutti invitati, perché è bello festeggiare assieme, e come succede tra amici ognuno porta qualcosa......io arrivo di corsa, purtroppo sono sempre in ritardo,  porto dei dolcetti semplici semplici ma fatti con il cuore..................

MINI PLUMCAKE CON FARINA DI NOCCIOLE

Mini plumcake con farina di nocciole

Mini plumcake con farina di nocciole

INGREDIENTI (dal blog "Profumo di dolci"):
- 60 g di farina;
- 100 g di farina di nocciole;
- 2 uova;
- 90 g di burro;
- 90 g di zucchero di canna;
- 1 cucchiaino di lievito;
- 60 g di gocce di cioccolato.

Mini plumcake con farina di nocciole

Mini plumcake con farina di nocciole

Per preparare il mini plumcake con farina di nocciole, montate le uova con lo zucchero, poi aggiungete il burro ammorbidito.

Aggiungete le farine, il lievito e le gocce di cioccolato e mescolate il tutto.

Infine, versate il composto negli stampini da mini plumcake e infornate a 180 °C per circa 20 minuti (fate sempre la prova dello stuzzicadenti).


Mini plumcake con farina di nocciole

Mini plumcake con farina di nocciole




Questi mini plumcake li porto all' Happy Blog Party della mia amica Artù