martedì 31 dicembre 2013

BUON ANNO!!!


Siamo arrivati alla fine del 2013, un'anno molto particolare, che non ha lasciato nessuno indifferente alla situazione che stiamo vivendo: grande incertezza, poca fiducia e tantissimi dubbi!!!

Non è un bel periodo, troppe cose non vanno come dovrebbero andare ed è difficile essere sereni ...... ma per me sarà comunque un anno che ricorderò sempre con felicità perchè è l'anno di nascita del mio bimbo!!!

E proprio per lui che voglio essere ottimista e pensare che il peggio è passato e che con l'anno nuovo si apriranno nuove possibilità e buone opportunità per tutti!!!

Questo è il mio augurio per il nuovo anno che sta per cominciare, 

BUON 2014 A TUTTI!!!




sabato 28 dicembre 2013

PANDORINI CON MARMELLATA DI ARANCE AMARE


Quest'anno il Natale mi ha regalato delle nuove e indimenticabili emozioni: il primo Natale da mamma!!!

Troppo piccolo per capire ma eccitato e coinvolto dalla felice atmosfera di una giornata piena di luci, visi sorridenti e tante cose nuove da vedere, ha reso, per tutti noi di casa, questo Natale un giorno veramente speciale!!!


PANDORINI CON MARMELLATA DI ARANCE AMARE






Ingredienti:
- 250 g di farina;
- 100 g di mandorle;
- 200 g di zucchero;
- 250 g di burro;
- 100 g di latte;
- 3 uova;
- 1 bustina di lievito per dolci;
- 2 cucchiai di passito;
- la scorza grattugiata di un'arancia.

Per farcire e decorare;
- marmellata di arance amare Rigoni d'Asiago;
- zucchero a velo.





Montate lo zucchero con il burro ammorbidito, fino ad ottenere un composto gonfio.
Unite le uova, uno alla volta, e sempre montando, versate il liquore, il latte e la scorza dell'arancia.
Una volta amalgamato l'impasto, aggiungete le mandorle tritate finemente e la farina e il lievito setacciati.
Lavorate l'impasto fino ad ottenere un composto soffice ma consistente.
Distribuitelo negli stampi dei mini pandorini e infornate a 180 °C per circa 30 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare.
Con un coltello tagliate i pandorni a metà, spalmate la marmellata e chiudeteli.
Prima di servire decorate con dello zucchero a velo.





E per lui è stato il primo Natale!!!



mercoledì 25 dicembre 2013

BISCOTTI AL COCCO E AUGURI DI BUON NATALE

In rete ho trovato questa foto che mi ha colpito molto, non solo perchè il gatto è uguale al mio Nerello, ma soprattutto perchè mi piace questo semplice presepe che ben rappresenta il mio spirito del Natale:
Una festività da passare in serenità con tutti coloro che amiamo!!!
Questo è l'augurio che faccio a tutti voi e......per rendere ancora più dolci i miei auguri, li ho scritti con delle golose letterine di pasta frolla al cocco......


foto dal web


BISCOTTI  DI PASTA FROLLA AL COCCO



INGREDIENTI:
- 150 g di farina 00;
- 100 g di farina di cocco;
- 60 g di zucchero;
- 60 g di burro;
- 1 tuorlo;
- 1 cucchiaino di lievito per dolci;
- un cucchiaio di acqua di rose per uso alimentare;
- latte q.b.;
- sale.


Mescolate 125 g di farina 00 con 60 g di farina di cocco, lo zucchero, il lievito e un pizzico di sale.
Aggiungete il burro freddo e tagliato a pezzetti, e lavorate fino ad ottenere un composto di briciole.
Unite il tuorlo e l'acqua di rose e impastate velocemente, finché l'impasto risulterà omogeneo.
Formate una palla, avvolgetela in pellicola e lasciatela riposare in frigo per mezz'ora.
Spolverizzate la spianatoia con la farina rimasta, stendete l'impasto e con gli stampini ritagliate i biscotti.
Disponeteli, leggermente distanziati, su una teglia rivestita con carta da forno, spennellate la superficie con poco latte e cospargeteli con la farina di cocco rimasta.
Cuocete in forno a 200 °C per circa 10 minuti.


lunedì 23 dicembre 2013

ALBERO ALLA RICOTTA E ARANCIA

Quasi ci siamo, manca pochissimo a Natale, i preparativi continuano, ci sono un sacco di cose da fare prima di poter godere di una meravigliosa giornata tutti assieme in famiglia!!!

ALBERO ALLA RICOTTA E ARANCIA





INGREDIENTI:
- 250 g di farina;
- 250 g di ricotta;
- 200 g di zucchero;
- 3 uova;
- 1 bustina di lievito vanigliato;
- 1 arancia;
- 1 cucchiaio di farina di cocco;
- sale.

Per decorare:
- marmellata di arance;
- farina di cocco.


Lavate l'arancia, grattugiate la scorza dell'arancia e ricavatene il succo.
Lavorate i tuorli con lo zucchero e la scorza dell'arancia grattugiata finché otterrete un composto cremoso.
Aggiungete la ricotta e il succo d'arancia alla crema di uova e amalgamate bene.
Unite il cocco e mescolate con cura.
Setacciate la farina con il lievito e unitela a cucchiaiate al composto di ricotta.
Montate infine gli albumi con un pizzico di sale e amalgamateli al composto.
Versate il tutto nello stampo ben imburrato e cuocete il dolce in forno a 180 °C per circa un'ora.
Poi toglietelo dal forno, sformatelo e lasciatelo raffreddare sulla gratella.
Una volta raffreddato, spennellate il dolce con marmellata di arance e cospargetelo con farina di cocco.


giovedì 19 dicembre 2013

POLPETTE DI LENTICCHIE

E' il momento delle lenticchie, a dir la verità non è che ne vada pazza, ma sono dei legumi che è bene inserire nella nostra alimentazione, per cui sto cercando delle alternative al classico cotechino e lenticchie delle feste natalizie.
L'anno scorso, la ricetta delle lasagne alle lenticchie è stata una bella sorpresa, ma la curiosità e la voglia di provare cose nuove mi ha portato a fare..........

POLPETTE DI LENTICCHIE




Ingredienti:
- 250 g lenticchie piccole;
- 3 foglie alloro;
- 30 g parmigiano grattugiato;
- 50 g formaggio tipo latteria fresco;
- 1 uovo;
- pane grattugiato integrale;
- sale alle erbe.





Lessate le lenticchie per circa 40 minuti, poi scolatele e frullatele, quindi trasferite il passato ottenuto in una ciotola, aggiungete il sale, il pecorino grattugiato e l’uovo. Amalgamate il composto fino a quando risulta omogeneo.
Con le mani inumidite, modellate tante polpette leggermente schiacciate. Rivestitele completamente con il pangrattato e fatele cuocere per 30 minuti nel forno caldo a 180 °C.


Avete anche voi chi vi aiuta a fare i pacchetti di Natale???!!!







lunedì 16 dicembre 2013

POLLO ALL' ARANCIA E LIMONE

Tra gli agrumi è sicuramente lei, l'arancia, la protagonista della tavola d'inverno il suo aroma evoca l'atmosfera dei mesi più freddi e contemporaneamente il sole del sud e il clima dolce delle zone di mare dove cresce. Ha tantissime proprietà, le più note sono: fonte di vitamina C e ottimo antiossidante, ma l'arancia fa tantissimo di più per la nostra salute per cui è bene non farla mai mancare sulla nostra tavola!!!
Io l'ho provata così e mi è piaciuta molto:

 POLLO ALL'ARANCIA E LIMONE






Ingredienti:
- 5-6 fusi di pollo (io senza pelle);
- 2 arance non trattate;
- 1/2 limone non trattato;
- olio evo;
- 1 mestolo di brodo vegetale;
- zenzero in polvere;
- farina;
- sale alle erbe.



In una larga padella antiaderente con poco olio,  fate rosolare i fusi di pollo, precedentemente fatti passare nella farina, finchè saranno belli colorati da tutte le parti.
Spremete le arance e il limone, filtrate il succo e bagnate la carne di pollo. Aggiungete il brodo e lo zenzero, mescolate e lasciate cucinare, a fuoco basso, per circa 30-40 minuti, mescolando ogni tanto. A cottura terminata regolate di sale e servite, volendo, con una grattugiata di buccia di arancia.






sabato 14 dicembre 2013

"FIORE" CON PISTACCHI E CIOCCOLATO

Una nebbia umida e freddissima sta prendendo il posto del bel sole che scaldava un po queste fredde giornate......ho nostalgia dell'estate e mi consolo con questo morbido e goloso "fiore"!!!
C'è qualcuno che mi vuole fare compagnia???!!!

"FIORE"  CON PISTACCHI E CIOCCOLATO 






INGREDIENTI (dal blog "Le padelle fan fracasso"):
- 2 uova;
- 150 g di zucchero;
- 70 g di pistacchio tritato;
- 70 g di cioccolato fondente tritato (io cioccolato bianco con pistacchi, nocciole e mandorle salati Venchi);
- 60 g di olio;
- 120 g di latte;
- 220 g di farina;
- 1 bustina di lievito per dolci.









Sbattete leggermente le uova, unite lo zucchero e l'olio, la frutta secca e il cioccolato, la farina setacciata con il lievito e infine il latte. 
Versate in uno stampo imburrato e infarinato e cuocete a 180° per circa 30-40 minuti..








martedì 10 dicembre 2013

TORTA COCCO E MARMELLATA

A chi non piacciono le torte di cocco???
Di solito piacciono a tutti e questa arricchita con della buonissima marmellata è piaciuta ancor di più!!!

TORTA COCCO E MARMELLATA



INGREDIENTI (dal blog "La Dolcetteria"):
- 100 g di farina di cocco;
- 250 g di yogurt al cocco (io yogurt bianco);
- 170 g di farina 00;
- 50 g di fecola di patate;
- 100 g di zucchero;
- 2 cucchiai di latte;
- 1 bustina di lievito;
- 1 uovo;
- marmellata di Corniole Rigoni d'Asiago.




Lavorate l’uovo con lo zucchero.
Unite lo yogurt, la farina di cocco, il latte e le due farine setacciate con il lievito. 
Versate il composto in uno stampo da 24 cm di diametro e cuocete in forno preriscaldato a 170° per circa 40 minuti.
Lasciate raffreddare, tagliate a metà e farcite con la marmellata.






Ringrazio di cuore Stefania del blog Crema e Panna che mi ha attribuito questo bellissimo riconoscimento con i suoi speciali auguri di Buon Natale, che a mia volta rivolgo a tutti i lettori del mio blog!!!  






sabato 7 dicembre 2013

PLUMCAKE AL LIMONE E FARINA DI RISO

Poco tempo per tutto, anche per seguire come vorrei il blog, infatti in questi giorni sono molto assente ma spero di rifarmi al più presto!!!
Ma per rendere più piacevole l'inizio delle mie giornate super impegnate, ad un soddisfacente e coccoloso dolcetto non rinuncio mai!!!

PLUMCAKE AL LIMONE E FARINA DI RISO



Ingredienti:
- 100 g di farina 00;
- 100 g di farina di riso;
- 2 uova;
- 125 g di yogurt al limone;
- 170 g di zucchero;
- 1 bustina di lievito per dolci;
- 1 bustina di vanillina;
- 100 g di olio.


Lavorate le uova con lo zucchero e la vanillina.
Unite l'olio, lo yogurt ed infine le farine setacciate con il lievito. 
Versate in uno stampo da plum cake ed infornate a 180 °C per circa 40 minuti.







mercoledì 4 dicembre 2013

TORTA DI ZUCCA SOFFICISSIMA


Dicembre è arrivato e si comincia a sentire il Natale ormai vicino, il week end è passato tranquillo, lontano dai centri commerciali super affollati, con questo freddo meglio godere il sole nelle ore più calde e poi correre a casa davanti ad una bella tazza fumante di te e lasciarsi coccolare dalla bontà di questa deliziosa torta!!!

TORTA DI ZUCCA SOFFICISSIMA


INGREDIENTI:
- 200 g di farina;
- 140 g di zucchero;
- 50 g di farina di mandorle;
- 100 g di philadelphia;
- 260 g di zucca;
- 40 ml di olio extravergine d’oliva;
- scorza grattugiata di 1 limone;
- 2 uova;
- 1/2 bustina di lievito.
zucchero a velo per servire.




Tritate la zucca in un mixer e mettetela da parte.
Montate bene le uova con lo zucchero e la scorza del limone. 
In una ciotola ponete il philadelphia. Prelevate una piccola quantità del composto di uova (2 cucchiai circa) e mescolateli al formaggio per ammorbidirlo. 
Riprendete a sbattere il composto di uova, zucchero e scorza del limone e unite quindi a poco a poco il philadelphia, per inglobarlo bene e non smontare le uova.
Versate nel composto di uova la farina di mandorle e mescolate con delicatezza dal basso verso l’alto. 
Unite anche l’olio, continuando a mescolare dal basso verso l’alto.
Aggiungete all’impasto la zucca tritata e la farina setacciata continuando a mescolare con delicatezza. Infine incorporate il lievito, anch’esso setacciato.
Distribuite il composto in una tortiera imburrata e infarinata e cuocete in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti.
Sfornate, lasciate intiepidire e poi spolverizzate con dello zucchero a velo.






venerdì 29 novembre 2013

CIAMBELLA AL MIELE E ALBICOCCHE SECCHE

Il gelo è calato su tutta Italia, per fortuna da noi persiste il sole che nelle ore più calde tempera le temperature e rende più gradevoli le giornate!!!
Ora più che mai cominciare la giornata con una ricca e sostanziosa colazione garantisce quella spinta in più per affrontare al meglio il nuovo giorno!!!
Ottima questa morbida e leggera ciambella al profumo di limone, un consiglio.... mettete pure qualche albicocca in più e buona colazione!!!

CIAMBELLA AL MIELE E ALBICOCCHE SECCHE




INGREDIENTI: (dal blog "Pensieri e pasticci")
- 250 g di farina;
- 1 bustina di lievito;
- 1 limone;
- 200 gr di miele al limone "Rigoni d'Asiago";
- 3 uova;
- 70 gr di albicocche secche "Noberasco";
- 100 ml di olio;
- 1 pizzico di sale.




Mettete a bagno le albicocche secche in acqua tiepida e lasciatele per circa 5 minuti; toglietele, asciugatele e mettetele un attimo da parte.
In una ciotola montate le uova con l'olio, il miele e il pizzico di sale sino ad ottenere un composto fluido e ben amalgamato.
Unite la farina, sempre con le fruste in movimento, poco alla volta.
Grattugiate la scorza del limone e unitelo all'impasto; poi spremete  il succo e  unite anch'esso.

Tagliate a dadini le albicocche, passatele leggermente in un po' di farina e unitele al composto, mescolando delicatamente.

Versate l'impasto in uno stampo da ciambella e cuocete in forno a 180 °C per circa 30-35 minuti.