sabato 29 dicembre 2012

BISCOTTI CACAO E CANNELLA

Con questo dolce albero di Natale è stato ancora più bello aprire i regali !!!
Quest'anno ci siamo scambiati piccoli pensieri, il regalo più bello è quello di poter essere tutti assieme in serenità!!!

BISCOTTI CACAO E CANNELLA







INGREDIENTI:
- 250 g di farina;
- 50 g di cacao;
- 200 g di burro;
- 150 g di zucchero di canna;
- 1 uovo;
- sale;
- cannella.






Mescolate la farina setacciata, il cacao, lo zucchero di canna, la cannella e un pizzico di sale. 
Poi con la punta delle dita incorporate il burro freddo a pezzetti e aggiungete un uovo. 
Lavorate velocemente l'impasto fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, dopodiché formate una palla che avvolgerete con la pellicola e lasciatela riposare in frigorifero almeno 30 minuti.
Dopodiché stendete la pasta frolla, create i biscotti e poi infornate tutto a 180 °C per circa 10-12 minuti.
Io ho presentato i biscotti utilizzando il set tagliapasta albero di Natale linea Delicia della ditta "Tescoma".





















venerdì 28 dicembre 2012

CARAMELLE GELEE ALL'ARANCIA

Mi auguro che abbiate passato un bel Natale!!!
Il mio, in famiglia, con i miei cari è stato molto sereno e divertente......ci siamo trovati che era sera senza essercene accorti!!!

Un'altro "lavoretto" fatto per questa giornata speciale .....delle morbide caramelle gelèe all'arancia da gustare in famiglia, ma anche un'ottima idea regalo, ben confezionate fanno una bellissima figura e sono buonissime!!!


CARAMELLE GELEE ALL'ARANCIA








INGREDIENTI: (dal blog "La cucina di Bucci")
- 200 g di zucchero semolato;
- 100 ml di succo d'arancia;
- 12 g di gelatina in fogli;
- succo di 1/2 limone.







Ammollate la gelatina in acqua fredda.
Versate in un pentolino lo zucchero, il succo dell'arancia e del limone. 
Portate ad ebollizione e lasciate bollire per 2 minuti. Poi spegnete il fuoco e aggiungete la gelatina, mescolate bene in modo da scioglierla completamente.
Versate il contenuto negli stampini in silicone e mettete in frigo per almeno 12 ore.
Infine toglieteli dagli stampi e rigirateli nello zucchero.









martedì 25 dicembre 2012

AUGURI DI BUON NATALE

Manca veramente poco, le ultime corse per terminare i preparativi, ancora l'acquisto di qualche regalo e poi la cena della Vigilia e finalmente eccoci a Natale!!!
Sicuramente non riuscirò a passare per tempo da tutte voi per gli auguri, così ve li lascio qui, tantissimi, sinceri e pieni di speranza!!!

Vi auguro di passare la festa più bella dell'anno, come da tradizione, con le persone più care, in un clima festoso e sereno, lontano da qualsiasi tristezza, cogliendo tutte le migliori opportunità che può offrire questa ricorrenza!!!





AUGURI DI BUON NATALE A TUTTI VOI ! ! ! 






Tantissimi auguri anche da loro:








sabato 22 dicembre 2012

BISCOTTI ALLA CANNELLA E ZENZERO

Ancora qualche finestrella del Calendario dell'Avvento da aprire e poi finalmente arriva il giorno tanto atteso: Natale!!!
Mi rendo conto che nonostante non sia più una bambina, gli ultimi giorni che precedono il 25 dicembre, mi riportano indietro negli anni e rivivo la meravigliosa trepidazione dell'attesa della Notte Santa!!!
Nasceva il Bambinello, ma soprattutto arrivavano i regali tanto desiderati...........

Ora ho qualche illusione in meno, i doni sono ridimensionati, ma non abbandono la tradizione e, come ogni anno, ho il mio bel calendario per ricreare sera dopo sera, con quel piccolo gesto dell'apertura della finestrella, l'atmosfera serena delle feste natalizie!!!


BISCOTTI ALLA CANNELLA E ZENZERO





INGREDIENTI:
-180 g di zucchero di canna;
- 55 g di zucchero semolato;
- 180 g di burro;
- 7 g di cannella in polvere;
- 5 g di zenzero;
- 1 uovo;
- 10 ml di latte;
- 370 g di farina;
- 5 g di lievito per dolci;
- 1 pizzico di sale.





Lavorate i due tipi di zucchero insieme al burro, la cannella, lo zenzero e il sale.
Sbattete leggermente l'uovo in un piatto e versatelo a filo, aggiungete il latte e infine la farina e il lievito.
Quando l'impasto è ben amalgamato, formate una palla e avvolgetela con la pellicola.
Fate riposare in frigo per circa 30 minuti.
A questo punto stendete l'impasto con il mattarello su un piano leggermente infarinato. Ritagliate i biscotti con lo stampino, passateli nello zucchero di canna e trasferite sulla teglia rivestita di carta da forno.
Fate cuocere in forno preriscaldato a 175 °C per circa 20 minuti.







giovedì 20 dicembre 2012

ALBERO DI PAN DI ZENZERO


I preparativi per il Natale continuano......invece dell'omino di pan di zenzero, meglio noto come gingerbread man, ho preparato questo bell' albero di Natale, sempre però con la nota speziata e aromatica dello zenzero e della cannella!!!

Non vi sembra carino???!!! Naturalmente immaginatelo dal vivo con la luce giusta e non basatevi solo sulle terribili foto notturne, purtroppo le mie sperimentazioni culinarie, foto comprese, per forza maggiore, vengono fatte SOLO nottetempo!!!

ALBERO DI PAN DI ZENZERO



INGREDIENTI:
- 250 g di miele "Luna di miele";
- 100 ml di latte;
- 100 g di burro;
- 200 g di farina;
- 1 cucchiaino di lievito per dolci;
- 50 g di zucchero di canna scuro;
- 1 uovo;
- sale;
- 2 cucchiaini di cannella in polvere;
- 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere;
- 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano;
- la buccia di 1 arancia;
- 50 g di noci tritate;
- 50 g di farina di mandorle "Life";




Versate il latte in un pentolino, fatelo scaldare e poi aggiungetelo al miele.
Mescolate e fatelo sciogliere bene.
Aggiungete il burro fuso e mescolate ancora.
Aggiungete la farina e il lievito setacciato e amalgamate con cura, in modo da ottenere un impasto omogeneo e senza grumi.
Aggiungete lo zucchero di canna, l'uovo, un pizzico di sale e per finire le spezie, la frutta secca e la buccia grattugiata dell'arancia e mescolate con cura.
Versate nello stampo (io ho utilizzato lo stampo a forma di albero di natale Guardini) e fate cuocere a 180 °C per circa 40 minuti.
Trascorso il tempo di cottura, sfornate, lasciate raffreddare, livellate con il coltello la parte superiore dell'albero e sformate.
Infine, decorate a piacere, io ho utilizzato penne da decoro e cioccolatini.







martedì 18 dicembre 2012

BISCOTTI AL MIELE


Ho trascorso un tranquillo week end, tenendomi ben lontana dalla confusione dei centri commerciali, ma soprattutto sono riuscita a fare molto di quello che avevo programmato!!!

In centro ci sono le bancarelle di Natale, è bello girare tra i banchi e scoprire tante cose nuove ma anche rivedere oggetti tipici di questo periodo. Camminare in mezzo alla gente che si affolla tra i banchi pieni di merce, tra colori, luci e sfavillii mi avvolge nell'atmosfera del Natale che mi piace tanto!!!

In una bancarella che proponeva tutti oggetti in legno, ho comperato una bella tavola nuova per stendere la pasta e l'ho subito messa in uso perchè qui si sta biscottando alla grande e si sfornano biscotti a tutte le ore!!!

BISCOTTI AL MIELE






INGREDIENTI:
- 175  g di farina;
- 50 g di burro;
- 75 g di zucchero;
- 25 g di miele;
- 1 uovo;
- cannella;
- zucchero a velo.









In una ciotola mescolate la farina, lo zucchero e la cannella.
Aggiungete il burro a pezzetti, il miele e infine l'uovo.
Impastate bene fino a che otterrete un impasto liscio ed omogeneo.
Formate una palla, avvolgetela sulla pellicola e mettetela per circa un'ora in frigorifero.
Stendete l'impasto e create i biscotti con l'aiuto di stampini (io ho utilizzato Stampo taglia biscotti Tescoma).
Infornate a 180 °C per circa 15 minuti.
Una volta raffreddati spolverizzate con lo zucchero a velo.








domenica 16 dicembre 2012

TORTA DELLA NONNA


Non è un tipico dolce natalizio, ma la torta della nonna è un classico  che piace a molti, forse a tutti!!!

Mi è riuscito molto bene, non l'ho detto io ma coloro che l'hanno mangiata..... una bella cenetta tra amiche per scambiarci gli auguri di Natale, fare qualche chiacchiera e molte risate!!!

Io dovevo portare il dolce e ho pensato a questa deliziosa crostata che ha ottenuto un grandissimo successo!!!

TORTA DELLA NONNA





INGREDIENTI:
Per la pasta frolla:
- 450 g di farina;
- 100 g di zucchero Eridania
- 150 g di burro; 
- 2 uova; 
- sale; 
- la scorza di mezzo limone.

Per la crema pasticcera:
- 300 ml di latte;
- 90 g di zucchero semolato Eridania;
- 30 g di amido di mais;
- 3 tuorli;
- sale;
- 1 baccello di vaniglia.

Per decorare:
- pinoli;
- zucchero a velo Eridania.




Per preparare la pasta frolla.
Mescolate la farina setacciata, lo zucchero, la scorza del limone grattugiata e un pizzico di sale. 
Poi con la punta delle dita  incorporate il burro freddo a pezzetti e aggiungete un uovo. 
Lavorate velocemente l'impasto fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, dopodiché formate una palla che avvolgerete con la pellicola e lasciatela riposare in frigorifero almeno 30 minuti.


Per preparare la crema pasticcera, fate bollire il latte con il sale e i semi della vaniglia.
Montate in una ciotola, con la frusta i tuorli con lo zucchero, poi aggiungete l'amido di mais e mescolate bene.
Aggiungete il latte passato attraverso un colino e mescolate ancora per evitare che grumi. 
Infine rimettete tutto sul fuoco moderatissimo, e sempre mescolando,  lasciate sobbollire per un paio di minuti finché la crema non si addensa.

Stendete la pasta frolla sulla tortiera, bucherellate il fondo con una forchetta e poi versate all'interno la crema pasticcera.

Coprite con un'altro disco di pasta frolla e sigillate bene i bordi aiutandovi con il dorso di una forchetta.
Bucherellate anche il secondo disco di pasta frolla, bagnatelo con un po' di latte e distribuite i pinoli.
Infornate a 180 °C per circa 45 minuti.
Dopo che la torta si è raffreddata, spolverizzate con lo zucchero a velo.












venerdì 14 dicembre 2012

NATALINI E NERELLO....... UN ANNO DOPO

La storia continua.......cominciò il 13 dicembre 2011, Santa Lucia,  ve lo ricordate questo post???
E' passato un anno,  il cuoricino malato di Marvin resiste ancora, Birba, con le sue pastiglie giornaliere, è tornato ad una vita normale e ......Nerello con il suo entusiasmo, la sua vivacità, la sua travolgente voglia di giocare e di essere sempre al centro dell'attenzione......tiene tutti in pugno!!!

Il piccolo di casa, che solo un anno fa, è entrato quasi di nascosto in casa nostra è diventato il protagonista principale, l'animatore indiscusso delle nostre giornate, l'infaticabile e onnipresente partecipe di ogni nostra  azione quotidiana!!!

Movimenta la vita di tutti noi, alle volte anche la complica, ma sa essere così dolce e tenero che alla fine gli si perdona tutto!!!

La vita con Nerello è stata da subito avara e cattiva, ma come alle volte succede le cose all'improvviso sono mutate e il corso della sua esistenza è completamente cambiato!!!

Mi piace pensare che, per tutti noi, questi cambiamenti, queste possibilità siano attuabili e che dopo questi tempi bui si possa vedere finalmente la luce........l'importante è crederci e non perdere mai la speranza!!!

NERELLO







E ora dolci biscotti per tutti:

NATALINI





Ingredienti:
- 300 g di farina di mardorle Life;
- 300 g di zucchero di canna;
- 3 albumi;
- zucchero a velo.






In una ciotola mescolate la farina di mandorle e lo zucchero, unite poi gli albumi leggermente sbattuti con la frusta e amalgamate con cura fino a ottenere un impasto morbido, che lavorerete con le mani.
Spolverizzate la spianatoia con dello zucchero a velo e stendetevi la pasta con il mattarello.
Con delle formine tagliabiscotti, ricavate tante sagome natalizie.
Mettete i biscotti in una teglia ricoperta di carta da forno, copriteli con un canovaccio e lasciateli riposare per una notte.
Il giorno successivo cuoceteli a 180 per circa 12-15 minuti.
Sfornate i natalini e spolverizzateli subito con lo zucchero a velo.






Ringrazio Chiara del blog Nidi di quaglia che mi ha donato questo simpatico premio che voglio condividere con tutti voi!!!



mercoledì 12 dicembre 2012

GINGERBREAD

I preparativi per le feste continuano......ultimati gli addobbi e allestito l'albero di Natale, arricchito anche da questi simpatici biscotti speziati che rappresentano uno degli aspetti golosi dell'atmosfera natalizia!!!

GINGERBREAD




INGREDIENTI:
- 2 cucchiaini da tè di zenzero in polvere;
- 2 cucchiaini da tè di cannella in polvere;
- 360 g di farina;
- 130 g di burro;
- 4 cucchiai di sciroppo d'acero "Luna di Miele";
- 120 g di zucchero grezzo di canna;
- 2 tuorli;
- sale.

Per decorare:
- penne per decorare di vari colori.






Mettete la farina in una ciotola, insieme alle spezie e a un pizzico di sale, quindi mescolate bene.
Tagliate a fettine sottilissime il burro e unitelo, lavorando con le punta delle dita, alla miscela di farina e spezie, fino ad ottenere un composto sbriciolato.
Aggiungete lo zucchero d'acero, lo zucchero e i tuorli. 
Impastate bene, formate una palla, avvolgetela nella pellicola per alimenti e lasciatela in frigorifero per  almeno un'ora.
Stendete il composto con il mattarello e realizzate delle figure utilizzando delle formine tagliabiscotti.
Se volete appenderli all' albero, usando una cannuccia, fate un buco dove pensate di far passare il nastrino.
Ricoprite la placca con carta da forno e disponetevi i biscotti. Infornateli e lasciateli cuocere nel forno a 180 °C per 10 minuti circa.
Sfornate i biscotti, poneteli su una gratella e lasciateli raffreddare.
Infine decorateli a piacere utilizzando penne colorate o la glassa.







Ho ricevuto un'altro premio e voglio ringraziare Donatella del blog Ingrediente perduto che è stata così gentile da donarmelo: