martedì 4 dicembre 2012

TORTA DI PANE ALLA FRUTTA

Buon lunedì!!!

Il fine settimana è volato talmente in fretta che non ho potuto fare molto di quello che mi ero prefissata e di certo il brutto tempo non ha aiutato!!!


A casa mia il pane "vecchio" non si butta, ma viene recuperato in vari modi, sicuramente il migliore è la torta di pane, fatta in molte variante e con ingredienti sempre diversi, anche in base a quello che si trova a disposizione.

Questa è l'ultima versione, così ricca di frutta mi è piaciuta molto:

TORTA DI PANE ALLA FRUTTA




Ingredienti:
- 400 g pane casereccio raffermo;
- 3 dl latte;
- 3 uova;
- 140 g zucchero di canna;
- 3 cucchiai rum;
- 40 g uvetta;
- 60 g albicocche secche NOBERASCO;
- 3 cucchiai cacao amaro;
- 80 g gherigli di noci;
- 1 grossa pera;
- 3-4 biscotti secchi;
- 2 cucchiai pangrattato;
- 40 g burro;
-  pere Madernassa del Roero LIFE.





Sbattete le uova in un recipiente capace, unite il latte, poi aggiungete il pane a pezzi. Mescolate per qualche istante e lasciate riposare per almeno mezz'ora, in modo che il pane si ammorbidisca bene.
Sminuzzate il pane con le dita, in modo da ottenere una poltiglia e aggiungete altro latte, se il composto fosse ancora asciutto e vi fossero parti ancora dure. Se necessario, fate riposare ancora un pò.
Unite al composto di pane l'uvetta ammorbidita nel rum, le albicocche secche tritate, 100 g di zucchero, il cacao, la pera sbucciata e tagliata a cubetti di 1,5 cm di lato circa, le noci spezzettate e i biscotti secchi sbriciolati. Amalgamate bene il tutto. I l composto dovrà essere morbido, ma non molle.
Imburrate uno stampo, cospargetelo con 20 g di zucchero mescolati al pangrattato, versate il composto, livellatelo, spolverizzate con lo zucchero rimasto, distribuite sopra il restante burro a fiocchetti e cuocete in forno già caldo a 180°C per 1 ora.
Quando è cotta, sformate, lasciate raffreddare e distribuite sopra le pere cotte tagliate a fettine della LIFE:

















41 commenti:

  1. mi piace la torta paesana...l'aggiunta di frutta è proprio da provare! magari con la pera candita cosa dici?? gnammi!

    RispondiElimina
  2. Ciao Laura, è un sacco di tempo che non mangio questa torta, mi hai fatto venire la voglia di farla!!!! Bravissima!!!
    Buon inizio settimana :))

    RispondiElimina
  3. lo faceva sempre mia nonnna, proprio x non buttare nulla!

    RispondiElimina
  4. Che bella la torta di pane, profuma di antico e di buono!!!

    RispondiElimina
  5. Che bel modo goloso di recuperare il pane vecchio. Una torta che profuma di casa e di buono. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  6. Deliziosa, Lauretta! Qui la torta di pane si usa tantissimo, specie per la festa del paese! Anche la mia zietta ci metteva le pere ma questa tua versione con le albicocche secche è da provare!!! Complimenti amica mia, un abbraccio micioso e un bacione!

    RispondiElimina
  7. Sentire parlare di torta per me è già tanto! se poi c'è pure la frutta, sento già l'acquolina in bocca.
    Buona settimana cara Laura.
    Tomaso

    RispondiElimina
  8. assomiglia ad una ricetta di mia nonna che prepara per le feste di natale...sembra essere molto golosa!
    bacione cara

    RispondiElimina
  9. Io non ho combinato nulla.. dovevo fare 3000 giri.. ed invece? a casa.. non stavo ancora bene grrrr... Le torte di pane.. mai assaggiate.. ma mi sa che la tua è bella ricca e golosa! Bacioni e buona giornata .-)

    RispondiElimina
  10. mi incuriosisce questa torta di pane..la copio subito
    buon lunedì anche a te
    baci
    anna

    RispondiElimina
  11. E' tanto che voglio provare la ricetta della torta di pane..!
    prima o poi..mi cimenterò!
    a presto!

    RispondiElimina
  12. Buona, buona, buona ... Una variante golosa della " PINCIA " veneziana.
    Tutti gli ingredienti sani come del resto trovo in tutte le tue ricette uniscono ... GUSTO, SALUTE, GOLOSITÀ ...
    Un abbraccio affettuoso . Ornella

    RispondiElimina
  13. adoro questo dolce, vorrei che per una volta ci fosse chi lo prepara x me!! blog che cattura, e mi sono unita ai tuoi lettori , il mio blog è neonato ha solo 4 mesi cuoci e scuci blogspot. grazie

    RispondiElimina
  14. Non l'ho mai fatto , deve essere una bontà!
    Buon pomeriggio baci!

    RispondiElimina
  15. mai preparata ma deve essere molto buona e dal gusto particolare

    RispondiElimina
  16. mai mangiata la torta fatta con il pane raffermo, ma è buona?!!!...

    RispondiElimina
  17. Non ho mai assaggiato la torta di pane... devo rimediare!

    RispondiElimina
  18. Anche a me manca l'assaggio a questa ricettina! Deve essere molto particolare, grazie per averla condivisa :-)

    RispondiElimina
  19. Non l'avevo mai vista primam ma mi intriga molto!!
    La aggiungo nella lista dei dolci da provare!!
    Un bacione e buobna serata
    Carmen

    RispondiElimina
  20. ho scoperto da poco questa torta e la tua mi piace molto!
    Buona settimana

    RispondiElimina
  21. Mi ispira proprio! Laura mi sa tanto che questa ricetta te la copio!

    RispondiElimina
  22. Ciao Laura :) Anche noi non buttiamo mai il pane vecchio e fare una torta mi sembra l'idea migliore per poterlo utilizzare! :D Poi le torte di pane mi piacciono un sacco, rustiche e golose! Complimenti, un bacione e buona serata :)

    RispondiElimina
  23. A chi lo dici???
    anche il mio fine settimana è volato ....
    Ma la tua torta di pane bimba risolleva di certo l'umore!!!!!!!
    Buona!!!!!!!!!!!
    Un bacione e FORZAAAAAAAAAAAAAAAA
    Buona settimana

    RispondiElimina
  24. Che bella questa versione fruttosa di torta di pane!!!!! Mi segno anche questa mi piace trovare le varianti golose! Baci

    RispondiElimina
  25. bel modo di riciclare il pane... complimenti, una ricetta favolosa

    RispondiElimina
  26. ma che bella idea questa torta di pane...non l'ho mai fatta...è sicuramente da provare!
    con tutta quella frutta poi....davvero golosa!
    bacioni

    RispondiElimina
  27. RIcicli e fai una bontà !!! Deve avere un saporino fantastico!!!!

    RispondiElimina
  28. Mai mangiata!!!dev'esser deliziosa e un ottimo modo per riciclare il pane raffermo!Un bacio!

    RispondiElimina
  29. Ciao,il pane lo adoro e questo è un modo diverso di gustarlo, ti seguirò con piacere!!!

    RispondiElimina
  30. Quanto mi piacciono le torte di pane!

    RispondiElimina
  31. ottima idea per riciclare il pane, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  32. E' un ottimo modo per reciclare il pane! Deve essere squisita!

    RispondiElimina
  33. Ci credi se ti dico che non lo mai mangiata? Mi sono sempre proposta di farla ma non ci ho ancora provato!
    Magari è la volta buona!

    RispondiElimina
  34. Buonissima!!! Ottima idea per il riciclo del pane , ma assomiglia alla Pinza no? quella la facevamo sempre proprio per usare il pane vecchio.
    Un salutone, ciaooooo

    RispondiElimina
  35. Ne ho sentito parlare ma non l ho mai fatta!!! E' da provare così si recicla anche il pane :)))
    Baci

    RispondiElimina
  36. Laura, cara, sapessi quante volte sono passata da te, senza riuscire a commentare!!!!!! Perefetto questo dolce, per non buttare via nulla! E il timballo qua sotto da sballo, io adoro la zucca!!!!!!!!!!!! Un abbraccio !!!!

    RispondiElimina
  37. Non ho mai preparato la torta col pane avanzato, generalmente quando ne avanza un po' lo suo per preparare la pappa al pomodoro.
    La tua ricetta è molto invitante, la proverò sicuramente e ti farò sapere come viene.
    intanto passa da me, c'è un premio per te
    http://cucinaconfederica.blogspot.it/2012/12/un-gradito-pensiero-premio-sunshine.html

    RispondiElimina
  38. sembra buonissima!! poi è un'ottimo modo per usare il pane!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...