domenica 11 novembre 2012

BUON SAN MARTINO!!!


Oggi 11 Novembre, a Venezia e dintorni si festeggia San Martino e si usa preparare, regalare e mangiare il dolce di pasta frolla riccamente decorato di cioccolatini e caramelline che ricorda l'antica leggenda del Cavaliere che aiutò il poverello in un freddo giorno di novembre e il poverello, che altro non era che nostro Signore, lo ringraziò facendo uscire il sole che riscaldò la fredda giornata. Così ebbe inizio l'estate di San Martino, tre giorni di sole tiepido nel mezzo della stagione fredda!!!

Quest'anno, tutto particolare, l'11 Novembre invece di portare l'estate di San Martino,  ha portato, come hanno detto in televisione

.......... la tempesta di San Martino!!!

Ma nonostante questa variante poco gradita, noi continuiamo a mantenere viva la tradizione e il buon Cavaliere sarà festeggiato e grandi e bambini non mancheranno di mangiare questo dolce così amato!!!

Quest'anno ho preparato dei San Martino più piccoli, seguendo uno stampo che ho trovato in rete, lo posto così  vi invoglio a provare, può essere molto stimolante anche per i bambini!!!

La ricetta e la bella leggenda di San Martino la trovate qui e anche qui


BUON SAN MARTINO!!!










Immagine dal web

37 commenti:

  1. Buon S.Martino a te cara Laura
    e che belle tradizioni e che bel dolce!!!!
    Complimenti
    e anche se tempesta ci sarà...bè si rimane in casa e si festeggia con chi si ama!!!!!!!!Un bacione e buona Domenica

    RispondiElimina
  2. che belli e che usanza(storia)dolce!!!

    RispondiElimina
  3. Cara Laura è sempre bello sentire le storie che si racconta di San Martino, ricordo che c è un monumento che rappresenta il cavaliere
    Con la spada taglia in due pezzi il suo mantello per donarlo al povero che aveva freddo.
    Buon San Martina cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Belle le tradizioni ed è un vero peccato che ci sai brutto tempo. Molto carini i tuoi biscottini, sicuramente avrai fatto la gioi dei bambini. Buon S.Martino!!!

    RispondiElimina
  5. Bellissimo il tuo dolce!
    Anche da noi si ricorda San Martino ma oggi è la domenica di Cristo Re perchè la prossima settimana per noi ambrosiani comincia l'avvento. Lo ricorderemo domani da noi con castagne e vino novello, ma l'anno prossimo copierò la tua ricetta.
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  6. Dalle mie parti non si festeggia San Martino, è un vero peccato... questi biscotti son molto carini!!
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  7. Da me non si festeggia, ma io adoro le storie e le tradizioni!
    Carinissimi i tuoi biscotti!
    Buon San Martino!

    RispondiElimina
  8. Bellissimi! Anzi, direi che sono decisamente più carini i tuoi San Martino di quelli che si trovano nelle pasticcerie di Venezia. Buon San Martino . . . Bagnato!

    RispondiElimina
  9. Buon San Martino anche a te.
    Noi abbiamo preparato la lanterna,volevo fare i biscotti,ma non sono riuscita a prepararli.Buona domenica.

    RispondiElimina
  10. Ciao cara, non ero a conoscenza di questa usanza e devo dire che mi piace molto e sopratutto mi piace il tuo stampo di pasta frolla con tutte quelle golose caramelle!Baci e buon festeggiamento!

    RispondiElimina
  11. Bello!!!
    Io lo faccio tutti gli anni ma quest'anno ho fatto altro con le bimbe..oggi nel mio post..
    E' un bellissimo ricordo dell'infanzia che ho trascorso a Venezia...si andava in giro a far 'rumore' e si chiedevano dolcetti a passanti e negozianti..tipo 'dolcetto o scherzetto'...bellissimo il tuo!!!
    Ciao! Roberta

    RispondiElimina
  12. hai ragione...oggi è san martino....e come dice il detto...la festa di tutti i maritini!
    baci e felice we

    RispondiElimina
  13. un post davvero bello e interessante,complimenti cara e buona giornata!

    RispondiElimina
  14. Che bella tradizione Laura, e che carini i tuoi biscotti!!
    Complimenti tesoro, sei sempre fantasiosa!!
    Un bacione grande e buona domenica
    CXarmen

    RispondiElimina
  15. Che bellinooo!!! Un biscottone troppo bello!! :) Buon S. Martino!

    RispondiElimina
  16. Non sapevo questa storia di San Martino! Ottimo modo di festeggiarlo con questo tuo dolcetto ^.^

    RispondiElimina
  17. Me ne sono dimenticata!
    Per fortuna che c'è il web a ricordarlo. questi cavalieri di frolla sono stupendi! ;)

    Nel Molise si usa proporre cavatelli e carne di porco! ;)

    RispondiElimina
  18. Bello continuare a rinnovare le tradizioni! Complimenti per
    i dolcetti, sono carinissimi: A presto.

    RispondiElimina
  19. Avete fatto bene nonostante il tempo brutto.. è una bella tradizione!!! bei biscottini.. baci e buona domenica :-)

    RispondiElimina
  20. Lauretta che belli questi biscotti!! :D Buon San Martino a te, stella.. tanti tanti auguroni per una giornata splendida!! Io oggi festeggio anche i 14 anni insieme al mio compagno! :) Un abbraccio tesoro, con tanto bene!

    RispondiElimina
  21. buon san Martino anche ate,da noi si usa mangiare le muffolette farcite con la ricotta oppure ,come li preferisco io,con olio acciughe salate e pecorino, e poi abbiamo i biscottini tipici che quest'anno non ho fatto ma lo scorso anno si e li ho anche postati nel blog.
    ancora tanti auguri

    RispondiElimina
  22. ma che dolcetti deliziosi questi S.Martino brava Laura ...buona festa..!!

    RispondiElimina
  23. Buon San Martino allora, anche se ha portato tempesta ;-) Bacioni cara Laura!!!

    RispondiElimina
  24. Buonasera Laura! Erano secoli che non passavo da qui, mi perdo sempre qualche blog, purtroppo!
    Ma che carini questi dolcetti e altrettanto la tradizione! Non la conoscevo ed è bello scoprire quelle di altre regioni.
    A presto!

    Alice
    operazionefrittomisto.blogspot.it

    RispondiElimina
  25. E' una bellissima tradizione! Buon S.Martino dunque!!!

    RispondiElimina
  26. Che meraviglia!!!
    Ciao, Laura, un bacione

    RispondiElimina
  27. fantastici!!! non conoscevo la loro esistenza!!! Baci Marina

    RispondiElimina
  28. Che bello, grazie per questa bellissima leggenda e per questi deliziosi dolcetti di frolla! :D Un bacione, buon inizio settimana e complimenti :)

    RispondiElimina
  29. carinissimo!sai che si festeggia anche qui??? ma con un pane salato

    RispondiElimina
  30. Da noi non si festeggia San Martino! Complimenti per i bellissimi biscotti!!
    Baci

    RispondiElimina
  31. cara Laura, buon San Martino a te! Mi dispiace per l'acqua tremendamente alta e i disagi!!
    Quella che dovrebbe essere un'estate, con temperature miti, anche qui ha portato tempo uggioso e pioggia durante tutto il weekend. I mici han dormito quasi tutto il tempo!!
    ciao carissima

    RispondiElimina
  32. Bellisssimi e bellissima tradizione !!!

    RispondiElimina
  33. hai ragionissima quest'anno il tempo ci ha tradito un pò tutti. Oggi a Roma è piovuto tutto il giorno senza portare le tragedie del nord ma comunque tempo pessimo. Che bella questa tradizione non la conoscevo e che belli e buoni i dolcetti!
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
  34. Anche qui a Roma San Martino non ha rispettato la tradizione, acqua in abbondanza!! Ma è bello vedere sempre vive certe tradizioni e tramandarle ai più piccoli!! Sono ancora in tempo, buon San Martino anche a te!!

    RispondiElimina
  35. che bello !!!!!!!!!! bravissima .....l'ho fatto anch'io ....ma il tuo è più carino assai ...ciao un bacio

    RispondiElimina
  36. San Martino castagne e vino (io solo castagne!)
    Non conoscevo questa tradizione veneziana. davvero simaptico il biscotto di pasta frolla, è così allegro con i confettini colorati che avrebbe portato un po' di buonumore in una giornata grigia e piovosa come ieri. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...