giovedì 29 marzo 2012

MATTONELLA DI CRESPELLE AL PESTO CON FAGIOLINI

Anche questa volta il mese è passato velocemente e tra un impegno e l'altro mi sono ritrovata alla scadenza della sfida MTC senza avere preparato nulla! Stavolta pensavo proprio di non farcela e invece stasera sono tornata di fretta a casa da lavoro e ho preparato un ricco e buonissimo piatto a base di crepes...........e così anche questo mese sono riuscita a partecipare!


MATTONELLA DI CRESPELLE AL PESTO CON FAGIOLINI



 

Ingredienti:
Per le crepes (ricetta di Giuseppina):
150 gr di farina;
350 ml di latte;
50 ml d'acqua;
2 uova medie;
1/2 cucchiaino da caffé di sale;
30 gr di burro chiarificato per cuocere.


Aggiunte:
- 300 g stracchino;
- un grosso mazzo basilico;
- 1/2 spicchio aglio;
- 50 g parmigiano;
- 30 g pecorino;
- 30 g pinoli;
- 300 g fagiolini;
- 100 ml panna;
- olio evo DANTE;
- sale grosso;
- sale TEC-AL.


Preparate le crèpes.
Rompete le uova in una terrina, sbattetele un po' con la frusta , cominciate ad aggiungere alternando la farina setacciata e il latte/acqua, mischiate bene fino ad avere una pastella piuttosto liquida e liscia.
Aggiungete il sale,mischiate e lasciate riposare almeno un'ora.
Fate sciogliere il burro chiarificato in un pentolino, scaldate bene la padella per le crépes ,ungetela con il burro usando e versate, in un colpo solo, la quantità di pastella necessaria per una crépe.
A questo punto fate " ruotare" la padella per spargere uniformente la pasta, fate cuocere fino a che sarà ben dorata, quindi giratela e finite la cottura dall'altra parte.



Spuntate i fagiolini, lavateli, cuoceteli in acqua bollente salata per 8 minuti, scolateli e passateli sotto l'acqua. Pulite le foglie di basilico e frullatele con il pecorino, l'aglio, i pinoli, 20 g di parmigiano, un pizzico di sale grosso e 3 cucchiai di olio fino ad avere un pesto omogeneo.
Lavorate lo stracchino con la panna e una presa di sale, spalmatene 2 terzi su metà di ogni crèpe, distribuitevi sopra un pò di pesto e piegatele a metà. Mettete una crèpe sul fondo di uno stampo da plumcake di 20 x 8 cm circa, foderato con carta da forno; unite alcuni fagiolini, un pò di parmigiano e qualche fiocchetto dello stracchino rimasto; formate così i vari strati fino a esaurire gli ingredienti.
Cuocete la preparazione in forno a 180°C per circa 15 minuti. Lasciate intiepidire leggermente la mattonella  e sfornatela sul piatto di portata; decoratela con fagiolini e foglie di basilico e servitela a fette.





Con questa ricetta partecipo alla sfida Mtc di marzo


36 commenti:

  1. Quasi sul filo del rasoio!!! Ma ci sarebbe dispiaciuto che non partecipassi, perchè questo è l'mtchallenge dei record e vorremmo festeggiare con tutti! Grazie per avercela fatta, oltretutto con un piatto complesso, che profuma di genova e di liguria intera!
    buona serata
    ale

    RispondiElimina
  2. COMPLIMENTI DAVVERO!!!!!!!!!!!!
    Una splendida e invitante ricetta
    Un bacione Laura!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. che idea sfiziosa, anche se sul filo del rasoi te la sei cavata alla grande, baci.

    RispondiElimina
  4. mi sembra molto interessante...

    RispondiElimina
  5. Le tue ricette sono una meglio dell'altra!!! Questa è davvero appetitosa, complimenti! Buona serata!

    RispondiElimina
  6. Ma com'e' bello questo piatto. Molto inventiva questa ricetta e di sicuro deliziosa. Brava!

    RispondiElimina
  7. bellissima e chic questa terrina!

    RispondiElimina
  8. Et voilà,
    con questa ricettina anche x questo weekend sono a posto...
    ...grazie, Lauretta ^_^ !!!!!!!

    Tanti baci!

    M@ddy

    RispondiElimina
  9. Che bella idea, bravissima.
    Mandi

    RispondiElimina
  10. Ciao, ma che bella idea questa mattonella! Ottima idea per rivisitare le solite crepes ed i soliti fagiolini! Gustosa e morbida!
    baci baci

    RispondiElimina
  11. Che bel lavoro, sarai stanca ma molto soddisfatta scommetto!!! complimenti e in bocca al lupo per l'MTC!

    RispondiElimina
  12. Hai avuto un'ottima idea, è deliziosa questa ricetta, e bella da vedere!!!

    RispondiElimina
  13. che bel piatto :-) sarà stata buonissima questa mattonella :-) ciaooooo

    RispondiElimina
  14. Ricetta molto particolare!
    Si presenta veramente bene: sarà sicuramente anche buona!
    A presto

    RispondiElimina
  15. Che bella idea!Buona e primaverile!Buona giornata,carina!

    RispondiElimina
  16. ciaooo
    buon giovedi amica
    http://laracroft3.skynetblogs.be http://lunatic.skynetblogs.be

    RispondiElimina
  17. Mi piaceeeeeeeee.. tantissimo con pesto e fagiolini! baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  18. Ricetta davvero sfiziosa da vedere e sicuramente da gustare! Ha davvero un bell'aspetto dev'essere gustosissima.

    RispondiElimina
  19. Idea Bella e buona ! Mi piace !

    RispondiElimina
  20. Piatto ricco ma delicato...complimenti per questa mattonella...

    RispondiElimina
  21. che piattosuper buonoooo!!!complimenti un'abbinamento che mi piace tantissimo che fame!!!ciao :)

    RispondiElimina
  22. Che buone le crespelle, questa versione poi è davvero originale, bene, bene!!!!

    RispondiElimina
  23. Complimenti per la ricetta e per la presentazione cara Laura perchè l'aspetto è delizioso!!! Bravissima!!
    ciao ciao

    RispondiElimina
  24. Che forte questa ricetta.. bella da presentare, buona.. colorata.. divertente!!

    RispondiElimina
  25. molto verdurioso e colorato...brava Laura

    RispondiElimina
  26. complimenti Laura, bella ricetta. Come vedi ti sono venuta a trovare e ti seguo anche. Ciao antonella

    RispondiElimina
  27. amando il pesto in maniera smisurata non posso che trovare squisita questa ricetta..ottima davvero anche la presentazione

    RispondiElimina
  28. mmmmh wow...che fame che mi hai messo!!! ;-)

    RispondiElimina