sabato 31 dicembre 2011

CONSOLAZIONE DI RISO AL LATTE

A casa mia i libri non mancano, anzi abbiamo il problema di dove metterli.........c'è stato un periodo che pensavamo di averlo risolto andandoli a prendere in Biblioteca, ma è durato poco.....vuoi mettere il piacere che ti da il "tuo" libro, poterlo leggere e rileggere nel tempo, sapere che è sullo scaffale pronto in qualsiasi momento....(ebbene sì, in famiglia, apparteniamo a quella categoria che è molto gelosa e non ama imprestare i propri libri che conserva con tanta cura!!!)
Una delle mie scrittrici preferite è la bravissima Isabel Allende, ho letto tutti i suoi libri e ogni volta riesce a farmi provare delle sensazioni incredibili!!!
Questa volta vi voglio proporre un dolce tratto dal suo "AFRODITA Racconti, ricette e altri afrodisiaci", libro del 1998 che la trova alle prese con il mondo della cucina, tempio del piacere dei sensi e anticamera del "piacere dei piaceri", dove si muove con la sua grande bravura sempre mescolata ad una buona dose di ironia.
Come lei dice: "Non posso separare l'erotismo dal cibo e non vedo nessun buon motivo per farlo; al contrario, ho intenzione di continuare a godere di entrambi fino a quando le forze e il buon umore me lo consentiranno. Da qui nasce l'idea di questo libro, un viaggio senza carta geografica attraverso le regioni della memoria sensuale, là dove i confini tra l'amore e l'appetito a volte sono talmente labili da confondersi completamente."
" Una notte del gennaio 1996 sognai di tuffarmi in una piscina colma di riso al latte in cui nuotavo con la grazia di un delfino. E' il mio dolce preferito...............(pag. 24 e per la ricetta pag. 323)
Ecco la cosa che mi ha colpito: il riso e latte, per me è sempre stato collegato a un cibo per bambini, una coccola dolce per le fredde sere invernali. Invece la scrittrice la rivisita e propone come "un dolce che non riesce ad immaginare altrettanto sensuale" e consiglia di consumare, la quantità in eccesso: "se non ti manca il buon umore, ricoprendo il tuo amante dalla testa ai piedi con i lussuriosi chicchi per poi leccarli con dedizione certosina....."
Provare per credere:

CONSOLAZIONE DI RISO AL LATTE





INGREDIENTI:
- 1/2 tazza di riso fino Sant'Andrea Margara;
- 10 tazze di latte;
- 2 tazze di zucchero;
- 1 stecca di vaniglia;
- 1 cucchiaio di cannella in polvere;
- 1 pezzetto di scorza di limone;
- 4 tazze di acqua tiepida.



Lasciate a bagno il riso nell'acqua tiepida per mezz'ora.
Scolatelo e fatelo bollire nel latte con la stecca di vaniglia fino a quando sarà morbido (più o  meno per mezz'ora).
Unite lo zucchero e la scorza di limone e lasciate bollire piano a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto per non farlo attaccare fino a quando si sarà asciugato (circa mezz'ora).
Lasciatelo raffreddare in delle ciotoline e prima di servirlo coprite con un velo di cannella in polvere.




Con questa ricetta partecipo al contest "Cuochi da biblioteca" del blog "Ultimissime dal forno"



e al contest "Autori in pentola"  del blog "Stasera si cena da noi"



e infine al contest "Un libro....mi fa compagnia in cucina" del blog "Dolci pensieri"


33 commenti:

  1. Buon Anno a te e in famiglia!
    :))

    RispondiElimina
  2. Amo questo libro! Io anche ho postato una ricetta presa da qui: charlotte degli amanti! Lei è bravissima, ironica e struggente! Ti auguro un ottimo anno nuovo!

    RispondiElimina
  3. Tanti auguri carissima!!!!!! smackkk

    RispondiElimina
  4. Ottimo questo dolce pieno di coccole e dolcezze.
    Ti auguro uno splendido 2012. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. che bella idea, mi piace molto.. tanti auguri di un buon 2012 a te e a tutta la tua famiglia

    RispondiElimina
  6. che delizia!!!!
    BUON ANNO CARA LAURA!!!!
    Un bacio grande

    RispondiElimina
  7. hihih che carina che sei! tanti augoroni di un buon e felice inizio anno! giulia

    RispondiElimina
  8. Che ricettina tenera e golosa!!!!!!!Buon anno di cuore alla mia concittadina,alla tua bella famiglia e ai pelosi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. Amica mia,
    un abbraccio al volo, questi son giorni trafelatissimi...

    Possa essere un 2012 pieno di Amore, Pace, Solidarietà e ritrovato Benessere sotto la Divina Regìa!

    Con tutto il mio cuore, auguri!

    M@ddy

    RispondiElimina
  10. Ho questo libro a casa. Molto bello! Ma non mi è mai venuto di fare qualche ricetta dell' Allende.
    Ora vedere pagine trasformarsi in vero cibo da gustare mi viene la curiosità di provarci!
    Riso e latte...chissà:)
    tantissimi cari auguri!
    Mopo

    RispondiElimina
  11. Come ti capisco a casa mia i libri hanno preso possesso di ogni angolo disponibile... ogni tanto a mia mamma viene l'idea di regalarli o gettarli via ma io non ci riesco prorio!!!

    RispondiElimina
  12. Che bello, anch'io sul mio blog ho una rubrica di libri e cucina anche se è ancora agli inizi...questo dolce devve essere sublime!

    RispondiElimina
  13. non l'ho mai fatto, pazzesco, ma sa proprio tanto di coccola... buon anno anche a te, in bocca al lupo per i contest, io a questi ci tenevo tanto, vista la mia passione cucina/lettura, e non ce l'ho fatta.... uffa...
    un bacione, divertiti domani!

    RispondiElimina
  14. Anche ho il problema dei tanti libri e del poco spazio. Mio marito all'utlimo trasloco mi disse "o tu o i tuoi libri" :((
    Ho letto il libro, bello e bella anche la tua coppa di riso al latte!

    RispondiElimina
  15. ma sai che io non l' ho mai fatto?! devo provare... ti auguro un buon fine anno e un 2012 strepitoso! un saluto ai tuoi amici pelosetti:-)

    RispondiElimina
  16. Buon 2012 anche a te cara! Un bacione.

    RispondiElimina
  17. adoro i dolci con il risooo li devo proprio provare!!molto interessante anche il librooo lo terro in considerazione per i regali dell'anno prox! un bacio vale
    buon annoooo!

    RispondiElimina
  18. Ciao che coccolo questo piatto. tanti auguri

    RispondiElimina
  19. Pure io tengo tanti, troppi libri perchè mi dispiace darli via..
    Non ho mai cucinato il riso al latte che è certamente delizioso!!! grazie per l'idea.
    Uno splendido 2012 a te e a tutti i tuoi cari, mici compresi!

    RispondiElimina
  20. un aspetto fantastico ,ti auguro un nuovo anno pieno di gioie auguriiiii

    RispondiElimina
  21. Ciao Laura! Dato che domani sarà una giornata "infernale" di preparazione del cenone, per salutare questo 2011 un pò critico e dare il benvenuto al 2012 (sperando che sia in risalita dalla crisi!)... beh, dato tutto questo ti faccio adesso i miei migliori auguri perchè il prossimo anno possa essere per te buonissimo sotto tutti i punti di vista: famiglia, amore, mici, amici, cucina, blog, lavoro... insomma, davvero un 2012 con i fiocchi, a te e a tutta la tua speciale famiglia!! Coccole ai tre felidi di casa :-) Un bacione grosso grosso grosso e a presto!!

    RispondiElimina
  22. Una vera bontà!!auguriii buon anno!!un bacione

    RispondiElimina
  23. Anch'io per problemi di spazio in libreria ho dovuto optare per i libri digitali. Per quelli di cucina il cartaceo rimane ancora imbattibile, ma per i romanzi devo dire che il formato digitale mi ha sorpresa e ha sconfitto il mio scetticismo iniziale.
    In bocca al lupo per i contest.
    Tantissimi Auguri per un bellissimo 2012!

    RispondiElimina
  24. a me è stracolma! mio figlio legge tantissimo qualsiasi genere! io adoro i romanzi sull'Egitto :) ne ho tanti ma il tempo di leggere ormai non c'è quasi più purtroppo! Bel modo di vedere il riso al latte dell'autrice :D ad ogni modo lo ricordo e come! da piccola mia mamma lo preparava sempre! ciao cara buon anno anche a te!

    RispondiElimina
  25. i suoi libri mi piacciono da matti tutti e non ne ho mai perso uno. Anzi, è appena uscito quello nuovo e non vedo l'ora di aprirlo ; )

    RispondiElimina
  26. Io prima leggevo tantissimo, ora tra il bimbo, il lavoro e il blog, ne è rimasto proprio poco...
    Buon 2012anche da parte nostra, ricco di cose bellissime! Nani

    RispondiElimina
  27. Buonissimo questodolce di riso!Tanti auguri di un felice e prosperoso Anno Nuovo!Ciao

    RispondiElimina
  28. Eh sì, è proprio un piccolo-grande comfor food il riso al latte, ne sono ghiotta fin da piccola. E con una bella spolverata di cannella sopra...goduria :) Un abbraccio cara, un mare di auguri per un felice 2012

    RispondiElimina
  29. Ah che buono il riso al latte ...mi hai ricordato il passato :) BUON ANNO NUOVO spero ti porti fortuna e gioia :) Ste

    RispondiElimina
  30. ho letto tanti libri dell'Allende questo non mi ricordo sinceramente...comunque complimenti per il riso ed un augurio da parte mia bacio

    RispondiElimina
  31. Questo libro mi manca! Anch'io sono un'adoratrice dell'Allende :)

    RispondiElimina